Curiosità sul ciclo mestruale

Il ciclo mestruale è protagonista di diverse storie e superstizioni, forse perché legato al grande mistero della vita. In Afghanistan, per esempio, è vietato parlarne. Presentiamo altri dati curiosi in merito.
Curiosità sul ciclo mestruale

Ultimo aggiornamento: 16 settembre, 2022

Il ciclo mestruale è stato oggetto di numerosi miti e leggende nel corso della storia. È stato quasi sempre correlato a uno stato impuro o una malattia, forse a causa della naturale avversione degli esseri umani al sangue. Nelle righe che seguono presentiamo alcune curiosità sul ciclo mestruale.

Nel Medioevo si credeva che il sangue mestruale aiutasse a rimuovere le verruche e a curare alcune malattie, come la gotta. Allo stesso modo, si pensava che il sanguinamento di una vergine fermasse le infezioni. Era, inoltre, uno degli ingredienti delle famose “pozioni magiche”.

Nel XXI secolo sussistono ancora numerosi tabù sulle mestruazioni, più specificamente sul sanguinamento. Si stima che attualmente esistano oltre 5.000 eufemismi per riferirsi a esso.

In italiano viene descritto come “quel periodo del mese” o si dice di essere “indisposta”; in tedesco si usa l’espressione rote armee, ovvero armata rossa. In finlandese è chiamato hutum lechman tauti, o morbo della mucca arrabbiata. Potremmo riempire un intero libro con questi eufemismi.

Il personale è politico“.

-Carol Hanisch-

Mani con un fiore.
Alcune culture attribuivano poteri magici alle mestruazioni.

Alcune curiosità sul ciclo mestruale

Bassi o moderati livelli di stress non influiscono sul ciclo mestruali, ma hanno invece un impatto significativo quando sono alti o cronici. Il cortisolo, l’ormone dello stress, blocca il rilascio di gonadotropina e altri ormoni.

Se ciò accade, non avviene l’ovulazione, causando ritardi o anticipi nella comparsa delle mestruazioni o maggiori disagi.

Sono diverse le testimonianze su come in breve tempo le donne prigioniere nel campo di concentramento di Auschwitz smisero di avere le mestruazioni. Lo shock emotivo prodotto dalle condizioni a cui erano sottoposte, insieme a una dieta molto povera, provocarono questa reazione da parte del corpo.

Sebbene si parli spesso del ciclo mestruale come di una “questione femminile”, oggi sappiamo che non è così. Anche gli uomini trans e le persone non binarie hanno il ciclo.

Allo stesso modo, ci sono donne che non hanno mai avuto le mestruazioni a causa di problemi di salute e chi entra in menopausa non smette certo di essere donna.

Igiene e mestruazioni

Le mestruazioni sono strettamente correlate all’igiene, perché il sanguinamento è in genere associato all’idea di sporco.

Va notato le mestruazioni sono inodori, ma a contatto con l’aria si ossidano e producono un odore che per alcune persone può risultare sgradevole.

Durante il corso della storia, si è fatto uso di fibre vegetali o tessili come impacchi per assorbire il sanguinamento mestruale. Si narra addirittura che Ipazia, saggia greca, lanciò un “assorbente” in faccia a uno dei suoi corteggiatori per allontanarlo.

Nel Medioevo, le nobili usavano panni di lino per trattenere il sangue delle mestruazioni. Le più povere fabbricavano un tessuto o cucivano un panno per gli stessi scopi. A quel tempo non si usava la biancheria intima, quindi l’accessorio veniva cucito alle guaine o alle sottovesti.

Gli assorbenti igienici monouso sono apparsi solo fino alla fine del XIX secolo. Il primo fu registrato nel 1885 da Robinson and Sons of Chesterfield (Inghilterra) come medicazione chirurgica. Da quel momento in poi, tutto è storia. Attualmente, l’industria dei prodotti per il ciclo mestruale è fonte di grandi guadagni in tutto il mondo.

Donna con crampi mestruali.
Le mestruazioni influenzano l’umore della donna.

Altre curiosità sul ciclo mestruale

Si stima che una donna abbia le mestruazioni per circa 38 anni. Ogni mese si producono tra i 25 e gli 80 millilitri di sangue, che equivalgono a circa quattro cucchiai.

Il ciclo mestruale di solito dura 28 giorni, come il ciclo lunare. La gravidanza dura 280 giorni, ovvero dieci cicli lunari esatti.

Durante il ciclo mestruale, la donna ha due picchi di desiderio sessuale: durante l’ovulazione e durante le mestruazioni. A questo proposito, è stato dimostrato che avere rapporti sessuali quando si hanno le mestruazioni riduce i dolori associati.

Potrebbe interessarti ...
Assenza del ciclo mestruale per lo stress
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Assenza del ciclo mestruale per lo stress

L'assenza del ciclo mestruale a causa dello stress è una realtà molto comune. Spieghiamo perché lo è e cosa puoi fare.



  • de Valdés, S. P. O. (2020). Menstruación: de los imaginarios a la imaginación. Estudios artísticos6(9), 280-292.
  • Gómez-Sánchez, P. I., Mora, Y. Y. P., Aguirre, H. P. H., Robayo, S. P. J., & Lugo, J. C. P. La menstruación en la historia.
  • Guzmán, M. M. A. (2022). Corporalidades menstruantes. Acercamiento a los significados de la menstruación y las prácticas de autocuidado en mujeres de diferentes generaciones.
  • Langer, M. (1944). Algunas aportaciones a la psicología de la menstruación. Revista de psicoanálisis2(2), 211-232.
  • Rodríguez-Shadow, M. J., & Rodríguez, L. C. (2014). Las mujeres y la sangre menstrual: historia, prácticas y simbolismo. Antropología de las Mujeres en México, 157.