Dedicare il proprio tempo: un bellissimo regalo

26 ottobre 2016 in Psicologia 159 Condivisi

È importante valorizzare il fatto che gli altri ci regalino il loro tempo, perché ci stanno donando qualcosa che non recupereranno mai più. Con questo gesto, ci dicono di volerci bene, che per loro siamo importanti e che assieme a noi stanno bene.

Tuttavia, dobbiamo capire la differenza tra qualcuno che ci dedica il suo tempo libero e qualcuno che trova del tempo per stare con noi. Non possiamo attribuire lo stesso valore, anche se entrambe le situazioni sono piacevoli e ci fanno sentire grati.

È davvero fantastico quando qualcuno molto stressato dalla quotidianità mette uno stop ai suoi impegni per passare del tempo con noi o conoscere le nostre ultime novità. Sono momenti che meritano di essere ricordati, perché vengono condivisi con persone che ci regalano il loro affetto e la loro voglia di parlare la lingua della tenerezza.

dedicare-tempo-2

Quanto vale un’ora del vostro tempo?

Era già scesa la notte, ma il ragazzino stava facendo uno sforzo tremendo per cercare di rimanere sveglio. Il motivo ne valeva la pena: stava aspettando suo papà. Gli occhi stanchi si stavano inevitabilmente chiudendo, quando si aprì la porta.

Figlio: «Papà, posso farti una domanda?»

Padre: «Certo, di che si tratta?»

Figlio: «Papà, quanti soldi guadagni in un’ora?» – disse con gli occhi ben aperti.

Il padre, tra lo stanco e l’infastidito, rispose in modo molto tagliente.

Padre: «Questi non sono affari tuoi, perché me lo chiedi?»

Figlio: «Vorrei solo saperlo, per favore dimmelo. Quanto guadagni in un’ora?»

Padre: «100 euro all’ora» – rispose contrariato.

Figlio: «Oh» – il bambino abbassò tristemente la testa – «Papà, posso chiederti 50 euro in prestito?»

dedicare-tempo-3

Il padre si infuriò: «Se l’unica ragione per cui vuoi sapere quanto guadagno è chiedermi soldi in prestito per comprarti qualche stupido giocattolo, allora vattene in camera tua, non uscire da lì e rifletti sul tuo egoismo. Io lavoro duramente tutti i giorni e non ho tempo da perdere con questi infantilismi.»

Il ragazzino chiuse in silenzio la porta della sua camera. L’uomo si sedette e iniziò ad irritarsi ancora di più a causa della domanda di suo figlio. Ma come osava fare domande del genere solo per ottenere un po’ di soldi?

Dopo un’ora o poco più, l’uomo si calmò e iniziò a pensare: «Forse aveva qualcosa di davvero importante da comprare con quei 50 euro. In fin dei conti, non chiede quasi mai soldi.». Così si avvicinò alla porta del ragazzo e la aprì.

Padre: «Stai dormendo?»

Figlio: «No papà, sono sveglio»

Padre: «Ci ho pensato su, forse sono stato troppo duro con te. È stata una giornata lunga e ho scaricato su di te la mia frustrazione. Eccoti i 50 euro che mi hai chiesto…». Il ragazzino si alzò a sedere, sorridendo.

Figlio: «Oh grazie papà!» – disse il bambino mentre metteva la mano sotto il cuscino e tirava fuori varie monete.

dedicare-tempo-4

A quel punto, si alzò e prese da sotto il cuscino delle monete e qualche banconota stropicciata. L’uomo vide che il ragazzo aveva già dei soldi e iniziò ad arrabbiarsi nuovamente. Il giovane contò lentamente i suoi soldi, poi guardò suo padre.

Padre: «Perché vuoi altri soldi se ne hai già?»

Figlio: «Perché non ne avevo abbastanza, ma adesso sì» – rispose entusiasta. «Papà, adesso ho 100 euro. Posso comprare un’ora del tuo tempo? Per favore, domani torna a casa presto, vorrei tanto cenare assieme a te.»

Il padre ne rimase sconvolto. Abbracciò forte suo figlio e gli chiese perdono.

dedicare-tempo-5

Il più bel regalo emotivo: il nostro tempo

Non possiamo dimenticare che il nostro miglior investimento sarà sempre il tempo che dedichiamo alla nostra famiglia e ai nostri amici. Purtroppo, ce ne rendiamo conto solo quando è troppo tardi e abbiamo già perso la possibilità di dare il giusto valore alle persone che ci circondano.

Se moriamo, poco dopo ci sarà qualcuno che prende il nostro posto di lavoro. La famiglia e gli amici che lasciamo, invece, non potranno più riempire il vuoto emotivo provocato dalla nostra scomparsa. Per questo, è evidente che non c’è tempo più prezioso di quello che passiamo con i nostri cari.

Rimanete con chi vi apprezza, con chi vi abbraccia senza mentirvi e con chi vi sente senza toccarvi. Dedicate tempo alle persone che se lo meritano e che vi fanno stare bene. Chi vi ama ve lo dimostra prima o poi. Non dimenticatevi di scacciare lo stress e i troppi impegni e prendetevi cura dei vostri cari come se ogni giorno fosse l’ultimo.

Guarda anche