Denaro e coppia, un rapporto delicato

Le statistiche dimostrano che il binomio denaro - rapporto di coppia è spesso un argomento delicato. I soldi e il modo in cui devono essere gestiti sono una delle cause più frequenti di divorzio e motivo di conflitto dopo. È meglio essere chiari ed espliciti sin dall'inizio.

Ultimo aggiornamento: 27 gennaio, 2021

Arriva un momento in cui le farfalle nello stomaco cominciano a contare meno in amore. È la fase in cui le questioni concrete acquistano importanza e l’idealismo viene sostituito dal senso pratico. È allora che denaro e coppia iniziano a formare un binomio delicato che, se non gestito con intelligenza e tatto, può diventare un serio motivo di conflitto.

Il denaro è più che una semplice risorsa. Ognuno di noi attribuisce esso un significato conscio e inconscio. Dipende da come abbiamo vissuto la fase dell’infanzia, dall’educazione ricevuta, dalle esperienze vissute con il denaro e il contesto in cui viviamo.

Denaro e coppia sono due realtà destinate a incontrarsi prima o poi. A volte sin dall’inizio, poiché per molte persone le condizioni economiche rappresentano una variabile importante nella scelta del partner. E non sono poche le relazioni che finiscono per deteriorarsi o finire per mancanza di accordi o comprensione in tal senso.

“Fortunato chi ha talento e denaro, perché impiegherà bene quest’ultimo”.
~ -Menandro- ~

Denaro e coppia: all’inizio è un gioco sottile

In materia di soldi, spesso regna l’ipocrisia, come sottolineava Sigmund Freud. Il padre della psicoanalisi assicurava che, come il sesso, le questioni monetarie sono altrettanto cariche di tabù, mezze parole e pregiudizi. Questo si vede con particolare forza nelle prime fasi di una relazione.

In genere all’inizio il denaro è un argomento troppo triviale per essere incluso nella lista delle questioni su cui si cerca un accordo. D’altra parte, i sentimenti sono intensi e appianano ogni divergenza. Entrambe le parti coinvolte vuole pagare, donare all’altro.

In questa prima fase, tuttavia, emergono già alcuni modelli che segneranno il binomio denaro-coppia. Quasi sempre uno dei due è più generoso, l’altro più ricettivo. Cominciano a sorgere accordi impliciti sul modo di gestire le spese. D’altra parte, il discorso diventerà esplicito dopo la convivenza.

Denaro e coppia: uomo e donna contano le monete

Denaro, potere e asimmetria

In genere, cerchiamo un partner con un livello economico simile al nostro. Non sempre è vero, ma di solito è così. Ciò nonostante, è difficile che nella coppia entrambi abbiano pari entrate, stessi modelli di spesa o stesse aspettative. Sotto questo punto di vista spesso vi è asimmetria, gestibile se il contrasto non è troppo forte.

I problemi iniziano  quando è presente disparità economica nella coppia e il denaro diventa un fattore determinante nella distribuzione del potere. Non di raro nella coppia uno dei due fornisce supporto economico, generando per l’altro una sorta di debito da pagare con altra moneta. Con i soldi si può, ad esempio, averla vinta su questioni in cui non si riesce a raggiungere un accordo.

Altrettanto frequente è la rivalità nella coppia, specialmente se entrambi hanno un buon successo professionale e dispongono di risorse solide. Al contrario, se il risparmio è l’argomento dominante, uno dei due può diventare il sacco da boxe su cui l’altro sfoga tutta la sua frustrazione.

Patti chiari amicizia lunga

Nella ricerca condotta da González e Espinosa pubblicata sulla rivista Iztacala si sottolinea che il denaro è l’argomento che ha maggiori probabilità di generare conflitti nella coppia media. È il fattore che produce il maggior numero di disaccordi prima, durante e dopo il divorzio. I due ricercatori assicurano che questa dimensione è spesso avvelenata da sentimenti di angoscia, rabbia, rancore, invidia, gelosia e molto altro.

Senza rendersene conto, molte coppie finiscono per usare i soldi per scopi scorretti. Per controllare l’altro, ad esempio, o per compensare ferite emotive come infedeltà, indifferenza o abuso.

Per questo motivo, il rapporto tra denaro e coppia è un aspetto che richiede accordi intelligenti e tali da sconfinare il meno possibile negli altri ambiti. Il modo migliore per affrontare la questione è trattarla in modo diretto, rivedendo periodicamente gli accordi.

Potrebbe interessarti ...
La Mente es MaravillosaLeerlo en La Mente es Maravillosa
Quali aspetti è bene chiarire prima di iniziare una relazione di coppia?

Quando si inizia una relazione di coppia, è bene parlare di alcuni aspetti importanti, soprattutto per evitare sgradevoli sorprese in futuro.



  • Díaz, C. (2008). Una pareja, dos salarios: el dinero y las relaciones de poder en las parejas de doble ingreso. Revista argentina de sociología, 6(10), 203-206.