Domande a trabocchetto a cui è difficile rispondere: volete provare?

Le domande a trabocchetto stimolano il cervello e mettono alla prova l'ingegno. Abbiamo selezionato alcune tra le migliori. Accettate la sfida?
Domande a trabocchetto a cui è difficile rispondere: volete provare?

Ultimo aggiornamento: 26 agosto, 2021

I rebus, gli indovinelli e i quesiti di logica mentale sono un ottimo strumento per stimolare il cervello. Così come lo sono le domande a trabocchetto, appositamente formulate per creare confusione o indurre in errore.

Di fronte a questi quesiti, la sicurezza inizia subito a vacillare. Di fatto, le domande a trabocchetto portano facilmente a commettere errori. Siete pronti per la sfida?

Le 50 migliori domande a trabocchetto (con risposte)

Non tutte le domande a trabocchetto che vi proponiamo in questo articolo hanno lo scopo di farvi divertire. Alcune di esse forniscono nozioni di cultura generale e di storia. Altre ancora, permettono di stimolare l’ingegno attraverso la logica. Tenendo in mente questo, vi consigliamo di pensare bene alla risposta prima di dare la soluzione:

1. Qual è il mese dell’anno che ha 28 giorni?

Siamo certi che la vostra prima risposta sarà febbraio. Questo è un buon esempio di domanda a trabocchetto, in quanto, nonostante la risposta possa essere considerata valida, quella più corretta è “tutti i mesi”. Infatti, ciascuno dei 12 mesi dell’anno ha almeno 28 giorni.

2. Le migliori domande a trabocchetto: di che colore sono le scatole nere degli aerei?

Ebbene no, non sono nere. Le scatole nere, ufficialmente note come registratori di volo, sono in realtà arancioni. Ciò le rende più facilmente localizzabili in caso d’incidente.

3. Cos’è quella cosa che si bagna mentre asciuga?

Questa domanda apparentemente paradossale racchiude in sé un conflitto interno: ma davvero esiste qualcosa che può bagnarsi mentre asciuga? Ebbene sì, e lo usiamo tutti i giorni: l’asciugamano.

Donna che pensa

4. Pesa di più una tonnellata di mattoni o una tonnellata di piume?

Tic-tac, tic-tac… avete risposto una tonnellata di mattoni? Sbagliato! Leggete attentamente la domanda.

Una tonnellata corrisponde a mille chilogrammi, pertanto in entrambi i casi avrete mille chilogrammi di qualcosa. Anche se quel qualcosa è un insieme di piume morbide e delicate.

5. Cos’è la fine di tutto?

No, non è la morte. E non è nemmeno il Big Crunch, la fine dell’universo prevista da molti scienziati. In realtà è la lettera “o”. Non ve lo aspettavate, vero?

6. Le migliori domande a trabocchetto: cos’è che va su e giù, pur rimanendo allo stesso posto?

Pensate che una cosa del genere non possa esistere, vero? Ma la risposta corretta non è altro che… la scala.

7.  È talmente fragile che quando se ne pronuncia il nome si rompe, cos’è?

Il silenzio, né più né meno.

8. In una vasca ci sono 10 pesci; 5 di loro annegano, quanti pesci rimangono?

Eh no, non ne sono rimasti 5. Può un pesce annegare nell’acqua? Indubbiamente una delle domande a trabocchetto più ambigue della lista.

9. Cosa succede ogni giorno tra le 18 e le 19?

Non ci avete mai pensato? Ebbene è semplice… passa un’ora.

10. Le migliori domande a trabocchetto: può riempire una stanza, ma non occupa spazio, cos’è?

In realtà, questa domanda può avere diverse risposte. Ve ne diamo due: aria e luce.

11. Dove si trovano i fiumi che non hanno acqua?

Pensateci, non è poi così difficile. Ancora niente? Bene, ve lo diciamo noi: sulle mappe.

12.  Le migliori domande a trabocchetto: cosa serve per accendere una candela?

Siamo certi che avete subito pensato a un accendino o a dei fiammiferi, anche se il primo requisito è che sia spenta.

13. È legale per un uomo sposare la sorella di sua moglie vedova?

Beh, la legalità dipende dalla cultura, anche se essendo morto, l’uomo potrebbe avere qualche problema.

14. Le migliori domande a trabocchetto: qual è il giorno più lungo della settimana?

No, non è lunedì (con il permesso di Garfield). È il mercoledì. Il più lungo tra tutti i giorni; almeno per numero di lettere.

15. Fino all’altro giorno avevo 21 anni e l’anno prossimo ne avrò 24. In che giorno è il mio compleanno e che giorno è oggi?

Questa non è per niente facile, ma se ci pensate un po’ troverete sicuramente la soluzione. La risposta è che compie gli anni il 31 dicembre e fa la domanda il 1° gennaio.

16. Quando in una gara si supera la persona al secondo posto, in che posizione si finisce?

No, non è la prima posizione. Si raggiunge la seconda, perché se si supera il secondo classificato significa che si era terzi in gara.

17. Le migliori domande a trabocchetto: Madrid inizia per M e termina con T. Vero o falso?

No, non c’è nessun trucco in questa domanda a trabocchetto. Madrid inizia per M e la parola termina con la T.

18. In una macchina ci sono due genitori e due bambini, ma i passeggeri sono solo tre: com’è possibile?

Non è poi così difficile rispondere a questa domanda a trabocchetto: nell’auto viaggiano il nonno, il padre e il nipote.

19. Cos’è quella cosa che più aumenta, meno è si vede?

Il buio; chi soffre di nictafobia lo sa bene.

20. Cosa passa per le città senza muoversi mai?

Questa volta siamo certi che avete già la risposta: le strade.

21. Le migliori domande a trabocchetto: perché i rinoceronti bevono molta più acqua a marzo che a febbraio?

Perché in marzo ci sono più giorni (ba dum tss).

22. Se due è una compagnia e tre è una folla, cosa sono quattro e cinque?

Anche in questo caso le risposte possibili sono due: 9 o 45.

23. Qual è la domanda a cui non si può rispondere in modo affermativo?

Stai dormendo?

24. Cos’è quella cosa che ha quattro ruote e delle mosche?

Un camion della spazzatura. Ma anche un camion guidato da mosche, ma questo è più improbabile.

25.  Le migliori domande a trabocchetto: in quale mese i russi celebrano la rivoluzione d’ottobre?

Il 7 di novembre. Ma come è possibile? Semplice: nel 1917 l’impero russo usava il calendario giuliano e non il calendario gregoriano.

26. Cosa succede se buttiamo una palla nel Mar Nero?

Si bagna, come succederebbe a qualsiasi altra cosa.

27. Dov’è che una parete incontra un’altra parete?

In un angolo.

28. Cos’è quella cosa che ha molte parole, ma che non parla?

Un libro.

29. Di cosa sono fatti i pennelli di pelo di cammello?

No, non sono fatti di pelo di cammello. Sono fatti di pelo di marmotta e, meno frequentemente, di pelo di capra o di cavallo.

30. Cosa serve perché 10 persone non si bagnino sotto la pioggia?

Che non piova.

31. Le migliori domande a trabocchetto: quale animale ha dato il nome alle isole Canarie?

I cani attraverso la parola latina canis. Contrariamente a quanto potrebbe suggerire il nome, non sono stati i canarini.

32. In quale paese si confezionano i cappelli Panama?

Conosciuti anche come jipijapa, questi popolari copricapo vengono prodotti in Ecuador.

33. Cos’è che non si può mai consumare a colazione?

Il pranzo e la cena.

34. Le migliori domande a trabocchetto: qual è quella cosa che ci appartiene, ma che gli altri usano più di noi?

Il nostro nome.

35. Perché un uomo di 42 anni ha potuto festeggiare solo 10 compleanni?

Perché è nato il 29 febbraio di un anno bisestile.

36. Qual è il ballo preferito dalle scimmie?

L’orango-tango.

37. Le migliori domande a trabocchetto: qual è quell’invenzione che permette di guardare attraverso i muri?

La finestra.

Donna che apre una finestra

38. I genitori di Giuseppe hanno tre figli: Luigi, Roberto e… come si chiama il terzo?

Giuseppe.

39. Quanto è durata la guerra dei 100 anni?

La guerra tra i regni di Francia e Inghilterra è durata esattamente 116 anni.

40. Quale anno del XX secolo non cambia leggendo i numeri al contrario?

1961. Un paio di notizie curiose: in quell’anno l’Unione Sovietica lanciò la sua prima sonda sul pianeta Venere (Venera 1), John F. Kennedy divenne presiedente degli Stati Uniti e nacque George Clooney.

41. Le migliori domande a trabocchetto: com’è possibile stare dietro a nostro padre mentre lui sta dietro di noi?

Semplice: stando entrambi di schiena.

42. Quanti animali trasportò Mosè nell’Arca?

Nessuno. È l’Arca di Noè, non l’Arca di Mosè.

43. Come è possibile far cadere un uovo sul pavimento senza romperlo?

Se il pavimento è fatto in cemento è impossibile che un uovo lo rompa, no?

44. Com’è possibile che il numero quattro sia la metà del numero cinque?

Trovare una risposta a questa domanda è impossibile se si pensa in numeri arabi. Ma usando i numeri romani, sarà molto più semplice: IV.

45. Le migliori domande a trabocchetto: quante lettere ci sono nell’alfabeto?

Facile: “alfabeto” ha 8 lettere.

46. Quale parola del vocabolario si scrive impropriamente?

Impropriamente.

47. Le migliori domande a trabocchetto: qual è il modo corretto per scrivere dormendo?

Nessuno, a meno che non siate sonnambuli.

48. Come può un uomo passare 8 giorni senza dormire?

Non è poi così difficile, deve solo cercare di dormire di notte.

49. Le migliori domande a trabocchetto: qual è il paese in cui tutto finisce?

Finlandia.

50. Quanta terra c’è in una buca profonda 4 metri, lunga 6 e larga 3?

Se avete scavato una buca, significa che avete rimosso della terra che prima c’era, giusto? Ergo, la terra non c’è.

Ci auguriamo che abbiate trovato divertenti queste domande a trabocchetto e che abbiate imparato almeno una o due cose. Se invece vi interessa qualcosa di più profondo, non esitate a leggere queste 7 domande che possono cambiarvi la vita.

Potrebbe interessarti ...
Domande invadenti: dove mettere un limite?
La Mente è MeravigliosaLeggi in La Mente è Meravigliosa
Domande invadenti: dove mettere un limite?

Tutti ci siamo trovati di fronte a delle domande invadenti che ci hanno messo a disagio: basta rispondere in modo intelligente.