Effetti del cambiamento climatico sulla salute mentale

Il cambiamento climatico ha un chiaro impatto sulla nostra salute mentale e sul nostro benessere. Continua a leggere per saperne di più.
Effetti del cambiamento climatico sulla salute mentale

Ultimo aggiornamento: 05 giugno, 2022

Il cambiamento climatico nuoce non solo agli ecosistemi del nostro pianeta, ma anche alla nostra salute fisica e mentale. Gli effetti del cambiamento climatico sulla salute mentale sono evidenti dopo un disastro naturale: traumi, shock, disturbo da stress post-traumatico, sensazione di abbandono, ansia e depressione che possono portare a idee suicide e comportamenti a rischio (APA, 2021).

I cambiamenti meteorologici non sono più solo una minaccia latente e lontana, ma una realtà distruttiva con terribili previsioni per il nostro futuro.

«I sintomi provocati dal cambiamento climatico sono inequivocabili e potenzialmente irreversibili e oggi influenzano la salute delle popolazioni di tutto il mondo» (Watts et al., 2017). Tra il 2030 e il 2050 è stimato un aumento di 250000 morti all’anno a causa degli effetti del cambiamento climatico.

Città inquinata.
Gli uragani, le inondazioni e le ondate di calore possono causare ansia o stress post-traumatico.

Effetti del cambiamento climatico sulla salute mentale

Ci sono persone più vulnerabili di altre agli effetti del cambiamenti climatico, tra questi bambini, malati cronici, anziani, persone con deficit cognitivi, donne incinte e soggetti con psicopatologie.

Gli effetti del cambiamento climatico possono essere diretti o indiretti, a breve o a lungo termine; le loro conseguenze, dovute a un’esposizione estrema e prolungata agli stessi, possono essere ritardate se si conoscono disturbi come lo stress post-traumatico (Cianconi, Betrò e Janiri, 2020).

Una revisione di 120 studi su eventi meteorologici estremi come calore, umidità, siccità, incendi e inondazioni ha concluso che le possibili conseguenze di questi sulla salute mentale sono le seguenti:

  • Disturbi psicologici.
  • Peggioramento della salute mentale nelle persone con diagnosi di psicopatologia.
  • Aumento dei ricoveri psichiatrici.
  • Aumento dei tassi di suicidio.

Gli autori di questo articolo sono giunti alla conclusione che il cambiamento climatico influisce sulla salute mentale non solo attraverso l’esposizione diretta a eventi traumatici legati al clima, ma anche attraverso effetti indiretti come povertà, disoccupazione e senzatetto.

Effetti immediati

Secondo un rapporto, il 25-50% delle vittime di un disastro meteorologico è a rischio di effetti negativi sulla salute mentale. Lo stesso indica che la salute mentale di oltre il 54% degli adulti e del 45% dei bambini è seriamente minacciata.

A seguito di calamità naturali, di fatto, si sono osservate reazioni di stress che comprendono diverse alterazioni, quali:

  • Insonnia
  • Irascibilità.
  • Aumento dell’uso di sostanze.
  • Depressione.

Sebbene queste reazioni tendano a essere temporanee, in molti casi possono persistere, soprattutto nelle persone che non chiedono aiuto, ignorano le proprie emozioni e cercano di nascondere il trauma sotto cento tappeti. In questi casi, l’impatto sulla salute mentale risulta più serio.

Effetti graduali

La salute mentale non risente solo di un disastro naturale, ma anche dei graduali cambiamenti che sta attraversando il pianeta, che iniziano a incidere sulla salute delle persone.

In uno studio di ricerca si legge che l’aumento delle temperature è associato a un maggiore rischio di morte per esaurimento, aggressione, lesioni, suicidio. Allo stesso modo, altre ricerche suggeriscono una connessione tra calore estremo e maggiore irascibilità, aggressività e persino violenza.

“Quando le persone diventano terribilmente calde, il loro temperamento e le probabilità di aggressione fisica e violenza aumentano”.

Le città e le regioni con temperature più elevate tendono a registrare crimini più violenti rispetto alle regioni più fredde, anche dopo aver analizzato una dozzina di fattori socioculturali come età, razza, povertà e cultura dell’onore (Plante e Anderson, 2017).

I tassi di criminalità e aggressività sembrano aumentare durante i caldi mesi estivi, suggerendo un legame tra comportamenti aggressivi e temperature (Haertzen et al.; Cohn et al., 2004).

Secondo diversi autori, siccità, inondazioni, innalzamento del livello del mare, aumento della temperatura ambiente e altre conseguenze del cambiamento climatico possono portare a un aumento del disagio psicologico attraverso.

I cambiamenti climatici, dunque, influiscono sulla salute mentale in diversi modi. È comune soffrire di stress economico, diminuzione del capitale sociale ed eventi traumatici, tra gli altri.

Donna con ansia a causa di sbalzi d'umore.
Eco-ansia, angoscia ambientale, lutto ecologico o solastalgia sono alcuni concetti emersi a seguito dell’impatto dei fattori ambientali sulla salute mentale.

Cosa fare per contrastare gli effetti del cambiamento climatico?

A livello governativo, è possibile costruire strutture specializzate per gestire i disturbi di salute mentale; promuovere un approccio mentale positivo è un altro modo per mitigare il disagio psicologico dovuto al cambiamento climatico (Padhy et al., 2015).

A livello personale, è una buona idea aumentare i livelli di resilienza, così come prepararsi a eventi meteorologici estremi, secondo l’APA. Ciò aiuta a gestire meglio le risposte emotive a seguito delle minacce del cambiamento climatico. Questa preparazione include quanto segue:

  • Preparare piani di emergenza per la casa.
  • Disporre di un kit di emergenza.
  • Costruire reti sociali forti per affrontare una catastrofe e condividere le risorse.

I cambiamenti dello stile di vita a favore dell’ambiente possono ridurre gli effetti del cambiamento climatico migliorando il benessere psicologico.

Uno studio indica che le azioni a favore dell’ambiente predicono livelli più elevati di soddisfazione per la vita e un maggiore benessere soggettivo. Tra le attività positive sembrano esserci:

  • Produrre da sé il cibo.
  • Consumare cibo biologico.
  • Sensibilizzare i bambini su questioni ambientali.
  • Evitare di acquistare imballaggi inutili.

Conclusioni

Gli effetti del cambiamento climatico sulla vita del pianeta non riguarda solo gli ecosistemi e la salute fisica, ma anche il benessere mentale delle persone.

Come spiegato in questo articolo, il cambiamento climatico può avere un grande impatto sulla nostra esistenza.

Potrebbe interessarti ...
Proteggere l’ambiente: come contribuire?
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Proteggere l’ambiente: come contribuire?

Greenpeace e la FAO, ci confermano, dati alla mano, che il pianeta ha bisogno di più attenzioni. Ma cosa possiamo fare per proteggere l'ambiente?



  • American Psychiatric Association. How Extreme Weather Events Affect Mental Health. https://psychiatry.org/patients-families/climate-change-and-mental-health-connections/affects-on-mental-health
  • American Psychological Association [APA]. (2021). Urgent need to address mental health effects of climate change, says report. https://www.apa.org/news/press/releases/2021/11/mental-health-effects-climate-change
  • Charlson, F., Ali, S., Benmarhnia, T., Pearl, M., Massazza, A., Augustinavicius, J., & Scott, J. G. (2021). Climate change and mental health: a scoping review. International journal of environmental research and public health18(9), 4486.
  • Cohn, E. G., Rotton, J., Peterson, A. G., & Tarr, D. B. (2004). Temperature, City Size, and the Southern Subculture of Violence: Support for Social Escape/Avoidance (SEA) Theory 1. Journal of Applied Social Psychology34(8), 1652-1674.
  • Cianconi, P., Betrò, S., & Janiri, L. (2020). The impact of climate change on mental health: a systematic descriptive review. Frontiers in psychiatry, 74.
  • Haertzen, C., Covi, L., Buxton, K., & Richards, H. (1993). Seasonal changes in rule infractions among prisoners: A preliminary test of the temperature-aggression hypothesis. Psychological reports72(1), 195-200.
  • Padhy, S. K., Sarkar, S., Panigrahi, M., & Paul, S. (2015). Mental health effects of climate change. Indian journal of occupational and environmental medicine19(1), 3.
  • Parks, R. M., Bennett, J. E., Tamura-Wicks, H., Kontis, V., Toumi, R., Danaei, G., & Ezzati, M. (2020). Anomalously warm temperatures are associated with increased injury deaths. Nature medicine26(1), 65-70.
  • Plante, C., & Anderson, C. A. (2017). Global warming and violent behavior. APS Observer30.
  • Schmitt, M. T., Aknin, L. B., Axsen, J., & Shwom, R. L. (2018). Unpacking the relationships between pro-environmental behavior, life satisfaction, and perceived ecological threat. Ecological economics143, 130-140.
  • Watts, N., Amann, M., Ayeb-Karlsson, S., Belesova, K., Bouley, T., Boykoff, M., … & Costello, A. (2017). The 2017 Report of The Lancet Countdown on Health and Climate Change: From 25 years of inaction to a global transformation for public health. The Lancet391, 581-630.
  • Watts, N., Adger, W. N., Agnolucci, P., Blackstock, J., Byass, P., Cai, W., … & Costello, A. (2015). Health and climate change: policy responses to protect public health. The lancet386(10006), 1861-1914.