Rispetto di sé, degli altri e del pianeta

A volte abbiamo un'idea un po' contorta del rispetto. Una parola che dovremmo scrivere a lettere maiuscole se il nostro scopo è dare un contribuito reale al mondo in cui viviamo.
Rispetto di sé, degli altri e del pianeta

Ultimo aggiornamento: 15 aprile, 2021

Che il mondo in cui viviamo possa essere migliorato è la convinzione che smuove milioni di persone nell"intento di lasciare un pianeta migliore alle generazioni future. La cura degli altri e del pianeta parte in primis dal rispetto di sé.

Quando una persona rispetta se stessa è in grado di riconoscere il valore più intrinseco di questa parola. Prende consapevolezza della propria importanza e del proprio ruolo nell"ambiente circostante. Quando ci rispettiamo, è più facile rispettare gli altri e il pianeta.

Avere un atteggiamento positivo spalanca le porte per accedere alla catena del rispetto. Capita spesso che le persone sentano di non aver alcun potere su quello che accade attorno a loro. In realtà il nostro impatto può essere enorme, nel bene e nel male, anche se a volte non ci pensiamo.

Il globo terrestre su un tappeto di foglie.

Il rispetto di sé

Rispettarsi vuol dire valorizzare la propria persona riconoscendola in quanto unica e irripetibile. Ciò è strettamente correlato all"autostima, alla comprensione e all"apprezzamento dei tratti del proprio carattere. Se non si inizia rispettando se stessi, difficilmente si avrà l"occasione di rispettare gli altri.

Il rispetto verso se stessi non va confuso con l"ego, la maschera di chi mostra al mondo solo alcuni aspetti positivi, a volte falsati. Il rispetto che una persona deve esigere e attuare per se stessa contempla l"autenticità. Lo sviluppo e la pratica di comportamenti assertivi può migliorare quest"aspetto di noi stessi.

Tutte le decisioni e le scelte che la vita ci pone davanti dipendono dalla qualità del rispetto coltivato verso noi stessi. Porsi dei limiti in ogni aspetto della vita è un modo di coltivare questo prezioso valore.

Imparare a dire no è un esercizio di auto-rispetto molto sano.

Essere grati agli altri

Il rispetto per gli altri, per i loro diritti, le loro idee, il loro stile di vita e le loro credenze è diventato quasi un paradosso moderno. Globalizzare il mondo in termini economici risulta molto più facile che diffondere il rispetto tra società e culture distanti tra loro.

Per alcuni è estremamente difficile rispettare ciò che va al di là della propria comprensione o dei propri valori. Tutto questo diventa ancora più complicato quando non è stato coltivato l"auto rispetto. Mettere in atto un esercizio di rispetto delle idee e dei valori altrui è come fare un primo passo a metà del cammino.

Può sembrare scontato, ma la considerazione degli altri inizia dimostrando riconoscenza e mostrandosi educati nelle situazioni più semplici della vita. La gentilezza è un elemento che in alcuni ambienti sociali si sta purtroppo perdendo a una velocità spaventosa.

Parlare con rispetto agli altri, ringraziare, chiedere permesso, sono abitudini meravigliose che dicono molto di una persona.

Affrontare il mondo ogni giorno con un sorriso non è un sintomo di falsa felicità. È una dimostrazione di rispetto verso chi potrebbe non essere nello stesso nostro stato mentale. Questa e altre abitudini sono alla base del comportamento civile, basato sul rispetto verso se stessi e gli altri. Alcuni la chiamano nobiltà d"animo.

Le parole, quando rivelano rispetto, diventano magiche. Essere e comportarsi in modo grato e generoso migliora di gran lunga le nostre relazioni interpersonali. La cortesia ci rende migliori verso noi stessi e verso gli altri, ed è il mezzo migliore per insegnare il rispetto anche ai nostri figli.

Due persone si scambiano un fiore.

Rispettare il pianeta

Per fortuna il rispetto è altamente contagioso. Quando se ne conosce il valore, lo si può tramandare. La grandezza della Terra in cui viviamo va ben oltre gli esseri umani che la popolano. Comprendere il fatto che noi non siamo altro che un"infinitesima parte delle meraviglie del pianeta è il primo passo per imparare a vivere in armonia con ciò che ci circonda e di cui ci nutriamo.

Di tutte le abilità che ci insegna la psicologia per migliorare la nostra vita, forse il rispetto verso se stessi, verso gli altri e verso il pianeta è una delle più importanti.

Si tratta di un termine che va contestualizzato per essere compreso appieno. La nostra vita di tutti i giorni offre tantissimi spunti per imparare.

Lasciamo da parte l"idea di rispetto come concetto astratto, iniziamo a usarlo per le cose più semplici, quotidiane. Si tratta di una delle nostre migliori risorse per lasciare un segno positivo in questo nostro pianeta.

Potrebbe interessarti ...
Racconto sul rispetto per grandi e piccini
La Mente è MeravigliosaRead it in La Mente è Meravigliosa
Racconto sul rispetto per grandi e piccini

Oggi vi proponiamo un racconto sul rispetto che può insegnare qualcosa a tutti, tanto agli adulti quanto ai bambini. Scopritelo con noi.



  • Du H, King RB, Chi P (2017) Self-esteem and subjective well-being revisited: The roles of personal, relational, and collective self-esteem. PLoS ONE 12(8): e0183958. https://doi.org/10.1371/journal.pone.0183958
  • Williams, Debie (2017) Respect for Others: The Foundation of Every Relationship. Bizlibrary. Recuperado de https://www.bizlibrary.com/article/respect-others/
  • Martin Jean-Louis; Maris, Virginie; Simberloff, Daniel S. (2016) The need to respect nature and its limits challenges society and conservation science. PNAS May 31, 2016 113 (22) 6105-6112