Esercizio fisico e stress: che relazione esiste?

12 luglio 2018 in Curiosità 0 Condivisi
Donna che corre esercizio fisico e stress

Quale attività, fra quelle che praticate, fanno bene alla salute e vi fanno sentire meglio con voi stessi? Se la risposta è esercizio fisico, siete sulla giusta strada. Le persone che non fanno attività fisica tendono a sottovalutarne i benefici. Esercizio fisico e stress sono inversamente proporzionali.

A grandi linee, lo sport è un metodo efficace e salutare per combattere lo stress. Praticando esercizio fisico in maniera regolare, ci sentiamo meno stressati.

Il corpo che non si muove è un corpo morto. Un bambino svogliato e senza energia difficilmente viene considerato sano. La mancanza di movimento rende l’organismo incapace di affrontare situazioni estreme. Viceversa, favorisce metabolismo lento, poca energia, tendenza a mangiare in eccesso e abuso di medicinali.

Esercizio fisico e stress sono inversamente proporzionali. L’esercizio fisico aiuta a combattere lo stress.
Condividere

Una donna mangia un panino

Gli effetti dello stress

Uno stato di stress eccessivo può debilitare la salute. Quando siamo sotto stress per un lungo periodo, nel nostro organismo si innesca una serie di reazioni negative, causate da alcuni ormoni come il cortisolo.

Lo stress riduce anche il nostro livello di energie, dunque ci stanchiamo più facilmente e questo apre la strada all’assenteismo sul posto di lavoro e alla trascuratezza di compiti e attività. Il costo a livello personale di tutto questo è enorme. Lo stress è stato relazionato con una grande quantità di disturbi: problemi cardiaci, disturbi gastrointestinali, disturbi psicologici, difficoltà respiratorie, disturbi immunologici, ecc.

Per esempio, le conseguenze dello stress cronico sul sistema cardiovascolare si verificano in diversi modi. Il sottile rivestimento interno dei vasi sanguigni può arrivare a lacerarsi e a perforarsi.

Se lo stress diventa cronico, può creare seri disturbi; ad esempio, ipertensione, malattie cardiache, tachicardia, occasionale aritmia cardiaca, aneurismi, embolie. Tutto questo solo a livello cardiovascolare.

È evidente che dobbiamo adottare strategie valide per affrontare lo stress. Ebbene, l’esercizio fisico è un’eccellente strategia per combattere gli effetti negativi dello stress.

Donna con dolore al cuore

Svolgere attività aerobiche migliora la salute

L’esercizio fisico è un’attività più o meno vigorosa che richiede grandi quantità di ossigeno. Affinché faccia bene al sistema cardiovascolare, ovvero cuore e vasi sanguigni, bisogna realizzare attività di tipo aerobico. L’allenamento deve essere a ritmo sostenuto e durare almeno 20 minuti.

L’esercizio aerobico richiede molte energie, ma non sovraccarica troppo il cuore. Quest’ultimo è incaricato di portare quantità adeguate di sangue e ossigeno ai muscoli. L’attività aerobica favorisce questo processo, infatti “aerobico” significa aria.

Più l’esercizio è faticoso, più il battito cardiaco accelera.  Se sottoponiamo i muscoli a un affaticamento estremo, il cuore non sarà più in grado di provvedere una quantità di ossigeno sufficiente. A questo punto, non si godrà di ossigeno a sufficienza e sarà difficile mantenere lo stesso livello di attività.

Sport: efficace metodo di rilassamento attivo

Esistono due tipi di rilassamento: rilassamento attivo e rilassamento passivo.

Il rilassamento passivo viene praticato tramite vari esercizi. Alcuni di questi sono la respirazione diaframmatica, il rilassamento muscolare progressivo, la meditazione, ecc.

Anche il rilassamento attivo può essere realizzato in vari modi. Correndo, facendo jogging, camminando, andando in bicicletta, nuotando, ballando, ecc. In altre parole, mediante l’esercizio fisico.

Il rilassamento attivo ha un effetto migliore quando non implica la competizione, altrimenti potrebbe divenire una fonte di stress. C’è una grande differenza tra fare una corsetta e competere nei 100 metri.

Un uomo fa esercizio fisico

Esercizio fisico e stress

Come dicevamo, esercizio fisico e stress hanno una profonda relazione. Se facciamo spesso sport a intensità moderata, terremo sotto controllo i livelli di stress.

L’attività fisica regolare ci aiuterà fisicamente e mentalmente. Bruceremo calorie che, a sua volta, frenerà l’invecchiamento. Secondo alcune ricerche, i miglioramenti che sperimentiamo grazie all’esercizio fisico sono numerosi. Analizziamone alcuni qui di seguito.

Si dorme meglio

Con una quantità moderata di esercizio fisico ridurremo i livelli di adrenalina e noradrenalina. Questo ci permetterà di prendere sonno più velocemente. In più, favorirà un riposo migliore.

Anche i bassi livelli di cortisolo sono stati associati a una migliore qualità del sonno. L’esercizio fisico moderato ridurrà anche i livelli di quest’ormone.

Minore rischio di attacchi cardiaci

Molte persone bruciano meno di 2000 calorie alla settimana. Questo si traduce nel 64% di probabilità in più di avere un infarto. Non dimentichiamo che lo stress è un fattore di rischio cardiovascolare, così come il sovrappeso.

Coppia che corre e salta

Una forma fisica migliore ci permetterà di consumare più ossigeno durante l’attività fisica. La frequenza cardiaca a riposo sarà più bassa e ci sarà una minore produzione di acido lattico. Inoltre, si verificherà un incremento massimo della capacità di rendimento.

Più esercizio fisico riusciremo a praticare, più saranno bassi i livelli di trigliceridi. Bilanceremo le lipoproteine ad alta densità e le lipoproteine a bassa densità, ovvero il tanto temuto colesterolo cattivo, incrementando la formazione di placche aterosclerotiche.

Migliore capacità di affrontare le cause dello stress

Le ricerche indicano che un maggiore flusso di ossigeno al cervello aumenta la disponibilità di glucosio, che migliora il funzionamento cerebrale. Questo ci permetterà di sentirci meno stressati. I livelli di catecolamine si riducono grazie allo sport e stabilizziamo gli sbalzi di umore. In definitiva, preverremo la sensazione di angoscia e tristezza.

Come abbiamo visto, esercizio fisico e  stress sono strettamente relazionati. Una forma fisica migliore aiuta ad affrontare lo stress, poiché ci rende più forti fisicamente e mentalmente. Crea, quindi, una sensazione di maggiore controllo verso tutte le cause di nervosismo.

Guarda anche