Forme di abuso sessuale: eccone 9

Oggi vediamo alcune forme di abuso sessuale di cui troppo poco si parla.
Forme di abuso sessuale: eccone 9

Ultimo aggiornamento: 22 ottobre, 2022

Abuso sessuale

Le varie forme di abuso sessuale (così come altre forme di maltrattamento) sono collegate alla cultura, alla società, al momento storico e alle leggi approvate. Proprio per questo non esiste un consenso internazionale su cosa sia violenza e cosa no.

Sicuramente sono una buona parte i professionisti che si occupano di abusi sessuali e altri tipo di maltrattamenti sessuali con un atteggiamento sessuofobico. Per esempio, alcuni non considerano abuso sessuale alcuni abusi fisici, come le mutilazioni genitali.

Esperti in sessuologia affermano che in genere si commettono due errori professionali e sociali: dimenticare altre forme di maltrattamento e non considerare decisiva la sessualità infantile. Afferma: “Finalmente abbiamo rotto il silenzio sociale e professionale.” Per questo insisteremo sulle varie forme di maltrattamento sessuale.

“Non basta che non abusi sessualmente di me, devi rispondere alle mie domande, darmi un’educazione sessuale, accettare la mia sessualità infantile ed insegnarmi ad amare.”

-Félix López, 2008-

9 forme di maltrattamento sessuale

Con maltrattamento sessuale si intende qualsiasi azione (intenzionale, non casuale e/o per omissione) che possa pregiudicare o danneggiare la sessualità di una persona, e quindi il suo conseguente sviluppo sessuale e affettivo. A partire dalla categoria di “maltrattamento sessuale, Félix López propone 9 forme di maltrattamento sessuale infantile che possono essere applicabili a chiunque, indipendentemente dall’età:

  • Mutilazioni o danni al corpo in zone di chiaro significato sessuale. Alcuni esempi: la mutilazione del clitoride, del seno o la pressione con materiali che ne impediscano la crescita, ecc.
  • Abuso sessuale. La persona che abusa di solito è più grande, ha più potere, conoscenze e si serve di una persona che non può acconsentire (per età, limiti mentali o sociali, per sottomissione…). Le forme e le strategie usate da chi abusa sono molte, ad esempio tramite la coercizione o l’inganno, o anche internet (sexting, grooming, ecc…).

Altre forme di abuso sessuale:

  • Sfruttamento sessuale. Vendita/acquisto di servizi sessuali o di qualsiasi tipo di mediazione commerciale in questo tipo di attività. Non si tratta mai di una libera decisione da parte della persona sfruttata.
  • Pornografia. Coinvolgimento di altre persone nella produzione, commercializzazione, vendita, acquisto, diffusione o uso di contenuti senza il suo consenso. Non si tratta mai di una libera decisione e, così come per lo sfruttamento sessuale, la sua natura è di tipo commerciale.
  • Matrimonio con minorenni. Questi matrimoni non avvengono tra persone adulte, sono di vario tipo e di solito le vittime sono donne.
  • Non accettazione dell’identità sessuale. Ad esempio non riconoscere e non accettare la transessualità e il transgender è un attentato all’identità della persona, al suo io più profondo. Questo comporta molta sofferenza ed effetti negativi sotto tutti i punti di vista.
  • Non accettazione dell’orientamento sessuale. Ad esempio non accettare l’omosessualità o la bisessualità implica il non rispetto di tutte le persone che non hanno le stesse necessità sessuali e amorose, indipendentemente dal sesso delle persone con cui vogliono stare. Non accettare l’orientamento sessuale è un attentato alla persona e alla sua vita sessuale e amorosa.

Forme di abuso sessuale spesso sottovalutate

  • La violenza di genere, tutti i tipi di violenza intrafamiliare, e i modelli educativi non paritari. La violenza di genere e intrafamiliare sono forme di maltrattamento specifiche che non favoriscono la formazione di una buona socializzazione come uomo o donna. Per quanto riguarda l’educazione sessista, soprattutto quella che discrimina le donne fin dall’infanzia, provoca carenze che non permettono il corretto sviluppo affettivo e sessuale di entrambe i sessi.

La negligenza sessuale

  • Accesso virtuale o reale a una sessualità violenta, sessuofobica, ecc.
  • Non accettazione della sessualità delle persone con disabilitànegazione dell’educazione sessuale e ai diritti sessuali per le persone disabili. Si tratta di un principio di integrazione e di normalizzazione in ambito sessuale, affettivo e amoroso. Il contrario comporta un attentato ai diritti fondamentali.
  •  Carenze importanti riguardanti l’educazione sessuali nella famiglia e a scuola.  E’ importante non negare le informazioni di base e fare una adeguata educazione sessuale positiva nell’infanzia e nell’adolescenza che aiuta ad evitare rischi noti.

Varie forme di maltrattamento sessuale nell’infanzia

Queste azioni sono contro i minori prepuberali o adolescenti e stroncano lo sviluppo sotto vari punti di vista. Gli abusi sessuali infantili più frequenti ai danni delle bambine sono le carezze al di sotto della vita e l’esibizionismo. Per i bambini sono le carezze, al di sotto o al di sopra della vita, e la masturbazione.

Quando l’abuso si ripete nel tempo, aumentano gli effetti nocivi sul bambino in una percentuale tra il 40% e il 50% dei casi. Questo è dovuto a un aumento della sensazione di impotenza, la possibilità che le strategie siano più aggressive e l’effetto dell’intermittenza temporale.

abuso sessuale

 D’altronde, è importante educare i piccoli al rispetto del corpo in generale, sia al proprio che a quello degli altri, sia in un contesto sessuale che al di fuori di esso. Bisogna accettare la sessualità infantile, offrire educazione e rispetto ed evitare qualsiasi forma di abuso sessuale.

Potrebbe interessarti ...
Che cos’è la sessualità?
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Che cos’è la sessualità?

La sessualità è molto più ricca e complessa per il semplice fatto di essere una capacità di un essere tanto ricco e complesso come l'essere umano



  • López, F. (2014). Abusos sexuales y otras formas de maltrato sexual. Madrid. Editorial Síntesis.