Il partner conserva i regali dell'ex

Sapere che il partner conserva oggetti e ricordi della sua precedente relazione può generare dubbi. La domanda è: cosa possiamo fare in questi casi?
Il partner conserva i regali dell'ex

Ultimo aggiornamento: 30 dicembre, 2021

Se il partner conserva i regali della sua relazione passata può capitare di essere assaliti dai dubbi. In questi casi è comune porsi domande come: è appropriato che il mio partner tenga oggetti e regali della sua precedente storia? Significa che prova ancora dei sentimenti per lui o lei? Devo pretendere che si disfaccia di questi oggetti?

Nelle righe che seguono analizzeremo le preoccupazioni più comuni in una situazione simile nel tentativo di aiutare a capire cosa succede e come comportarsi.

Il partner conserva i regali dell’ex: è normale?

Sono diversi i motivi che possono spiegare perché si possono conservare i regali del proprio ex. Ogni persona è diversa, così il modo in cui si costruiscono e si concludono le relazioni.

Ciò rende talvolta difficile comprendere le motivazioni che portano qualcuno a conservare i regali scambiati durante la precedente relazione.

Possiamo sviluppare un certo attaccamento a determinati oggetti. Per la loro utilità, per la loro bellezza o perché ci permettono di rivivere il passato diventando un supporto esterno per i ricordi; in qualsiasi caso viviamo circondati da oggetti.

Foto di coppia e un quaderno.

Ovviamente non tutti gli oggetti hanno lo stesso valore né li conserviamo per gli stessi motivi. Nel caso del partner che conserva i regali dell’ex, dovrebbero essere presi in considerazione tutti i fattori che possono essere coinvolti.

Per esempio, elementi come la storia personale, la relazione, i motivi e le modalità della rottura possono alimentare o meno il desiderio di conservare oggetti e ricordi.

D’altra parte, anche le caratteristiche degli oggetti, la loro qualità o la loro vita utile possono influire sulla decisione del partner di conservare qualcosa di particolare. Valutare questi punti può aiutare a capire perché il partner conserva i regali (o un regalo in particolare) dell’ex.

Questa situazione mi dà fastidio, cosa posso fare?

Pur così, questa situazione potrebbe risultare fastidiosa. Prima di tutto, è importante esprimere emozioni e dubbi al partner.

Sebbene sia normale sentirsi insicuri talvolta, è necessario identificare a cosa si deve questa insicurezza. Potrebbe darsi, di fatto, che alla base vi sia una certa diffidenza nei confronti del partner e il fatto che conservi oggetti di una precedente relazione è solo la goccia che fa traboccare il vaso.

Si potrebbe decidere di conservare i regali di un ex perché non la storia non è stata superata o semplicemente perché non si intende ciò come una mancanza di rispetto nei confronti dell’attuale partner. In ogni caso, potrebbe essere necessario chiarire questo punto.

È bene tenere presente, tuttavia, che si tratta di una decisione personale che non possiamo cambiare nonostante metta a disagio. L’idea, dunque, non è costringere il partner a cancellare qualsiasi traccia del suo passato emotivo.

Il suo passato lo ha reso la persona che è oggi. Si dovrebbe, piuttosto, dare maggiore importanza alle esperienze che si condividono nella nuova relazione.

L’aspetto più importante è come ci fa sentire la situazione e la ricettività del tuo partner al momento di esprimere le proprie preoccupazioni.

Uomo che parla con il suo partner.

L’importanza della chiusura

Chiudere i vari cicli della propria vita è fondamentale. Evitare l’attaccamento emotivo e superare le rotture amorose in modo sano e responsabile consentirà di costruire legami positivi in futuro.

Potremmo temere la possibilità di iniziare una nuova relazione o una nuova delusione, tuttavia, non conviene aggrapparsi al passato. Ciò è essenziale prima di iniziare nuove relazioni affettive. Avviare una relazione senza aver superato quella precedente può essere molto doloroso per entrambi.

Sarà fondamentale il sostegno della famiglia e di un gruppo di amici al fine di chiudere correttamente la fase precedente. Generare spazi in cui sia possibile parlare della situazione sarà di grande aiuto per comprenderla e accettarla.

Allo stesso modo, potrebbe essere importante cercare un aiuto professionale. Il supporto psicologico può essere molto utile per affrontare correttamente il lutto, percorso alla fine del quale si cresce.

This might interest you...
Superare la fine di una relazione
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Superare la fine di una relazione

Possiamo cadere in una spirale di inerzia e malessere. In questi casi superare la fine di una relazione sembra impossibile.



  • Barajas Márquez, Miriam Wendolyn, & González Forteza, Catalina Francisca, & Cruz del Castillo, Cinthia, & Robles García, Rebeca (2012). El significado psicológico de una ruptura de pareja significativa en jóvenes universitarios. Psicología Iberoamericana, 20(2),26-32.[fecha de Consulta 8 de Noviembre de 2021]. ISSN: 1405-0943. Disponible en: https://www.redalyc.org/articulo.oa?id=133928816004
  • García Palza, Daniela Fernanda (2014). Narración del duelo en la ruptura amorosa. Ajayu. Órgano de Difusión Científica del Departamento de Psicología de la Universidad Católica Boliviana “San Pablo”, 12(2),288-307.[fecha de Consulta 8 de Noviembre de 2021]. ISSN: . Disponible en: https://www.redalyc.org/articulo.oa?id=461545458003