Il segreto dell’eterna giovinezza

· 23 giugno 2015

Qual è il segreto dell’eterna giovinezza? Usare una miracolosa crema giorno o crema notte? Pozioni, pentoloni, unguenti magici, intrugli a base di ingredienti segreti, diventare vampiri? Alcuni darebbero tutto per conoscere il segreto dell’eterna giovinezza, vero?

Sembra che le antiche tribù indigene dell’Amazzonia avessero scoperto questo segreto. Qualcosa che permettesse loro di vivere più di 100 anni e che li distingueva dagli altri popoli per l’aspetto giovanile, la vitalità e la pelle luminosa.

Queste tribù conoscevano l’importanza di un arbusto chiamato camu-camu, il cui nome scientifico è Myrciaria Dubia. In particolare, stiamo parlando del frutto di questa pianta che solitamente raggiunge i tre-cinque metri di altezza e che cresce spontaneamente lungo le rive di alcuni fiumi della selva amazzonica.

Il camu-camu si trova soprattutto nell’Amazzonia peruviana, lungo i fiumi Ucayali e il Rio delle Amazzoni, ma anche in Brasile, Colombia e Venezuela, e matura soprattutto durante la stagione delle piogge.

I piccoli fiori bianchi di questa pianta hanno un profumo gradevole e già questo ci fa capire che il camu-camu è un frutto speciale. Viene considerato un super alimento perché possiede una concentrazione di vitamina C e di antiossidanti superiore a quella di molte altre piante o frutti.

Per farvi un’idea, il camu-camu contiene vitamina C in quantità 16 volte maggiore rispetto alla polpa dell’arancia e 60 volte più del limone. Ed è proprio questa vitamina a favorire la formazione del collagene, una proteina estremamente importante per la buona salute e la bellezza della pelle, che ne mantiene l’elasticità e previene la flaccidità.

Gli antiossidanti del camu-camu contribuiscono anche a ridurre gli effetti negativi dei radicali liberi sull’organismo.

Perché gli antiossidanti sono importanti?

Gli antiossidanti, presenti nella frutta e nella verdura, aiutano a proteggere le cellule del nostro corpo e permettono di ritardarne il processo di invecchiamento.

Man mano che l’età aumenta e invecchiamo, le cellule dell’organismo ci accompagnano in questo processo. Di conseguenza, è inevitabile che si deteriorino e una delle conseguenze che possiamo osservare facilmente è che l’aspetto della pelle cambia, diventa meno elastica e compaiono rughe o macchie.

Tuttavia, si può lottare contro il passare del tempo grazie ad alcune buone abitudini quotidiane. L’alimentazione, lo stress, il fumo, l’alcol o il sole sono alcuni degli elementi che incidono sulla buona salute delle nostre cellule e possono contribuire ad accelerarne il processo di invecchiamento naturale.

Le antiche tribù indigene dell’Amazzonia facevano largo consumo di camu-camu, un frutto di piccole dimensioni, dal colore simile alla ciliegia, con la polpa gialla e un sapore acidulo. In questo modo, contrastavano l’effetto dei radicali liberi.

Non dimentichiamo che i radicali liberi sono responsabili dell’ossidazione cellulare, quindi consumando il camu-camu, le tribù dell’Amazzonia frenavano i segni dell’invecchiamento provocati dalla degenerazione delle cellule.

Un viso luminoso, gengive sane, così come un aspetto più giovanile della pelle delle antiche tribù dell’Amazzonia erano caratteristiche associate al consumo di camu-camu.

Giovinezza

Benefici del camu-camu per il corpo

Questo frutto vanta molteplici benefici: ha un potere antiossidante, contrasta la depressione, aiuta a disintossicare il corpo, aiuta a prevenire lo stress, rafforza il sistema immunitario, rivitalizza il sistema nervoso, combatte l’emicrania, promuove la buona salute del cuore, favorisce l’assorbimento di nutrienti ed ha un’azione antinfiammatoria.

Il camu-camu garantisce ai bambini, alle donne in gravidanza o in periodo di allattamento e alle persone anziane di disporre delle giuste quantità di vitamina C.

Il consumo di questo frutto al naturale offre al corpo tutti i benefici di cui vi abbiamo parlato, ma al giorno d’oggi, a causa di una grande richiesta di questo prodotto, è più facile trovarlo trasformato, cioè in forma di capsule o compresse come fonte di vitamina C o integratore multivitaminico.

Il segreto dell’eterna giovinezza a portata di mano

La cosa certa è che una delle soluzioni per continuare ad essere giovani ce l’abbiamo già in tasca. La giovinezza, infatti, ha a che vedere con lo stato d’animo.

Sentirci bene con noi stessi, accettarci per quello che siamo, valorizzare le cose davvero importanti nella vita, come ad esempio la salute, passare il tempo con le persone giuste o guardare la vita con lo sguardo di un bambino, sorprendendoci e godendoci ogni minuto, sono alcuni elementi che renderanno la nostra vita più positiva.

Ricordate: essere felici con poco è già tanto!

Immagine in evidenza per gentile concessione di Elena Dijour.