Immagini negative che abitano nella mente

· 17 gennaio 2016

Chi è che non prova il desiderio di vedersi e sentirsi bene? Tutti sentiamo il bisogno di piacerci, ma non semplicemente dal punto di vista della superficie. Si tratta piuttosto di sentirci a nostro agio, di essere concordi con noi stessi.

Fatevi la seguente domanda: perché non sto bene con me stesso? Forse avete sbagliato qualcosa. Forse state cercando di identificarvi con gli altri, ma se ciò succede è perché non avete ancora scoperto voi stessi.


 

Il primo passo per sentirvi bene con voi stessi deve nascere da dentro. Come vi state giudicando, con fiducia o con insicurezza?


 

Guardatevi allo specchio. Che cosa vedete? Non fermatevi all’aspetto esteriore che molte volte riflette il vostro interiore, osservate la persona che siete diventati, cercate di capire se ciò che siete è frutto di voi stessi o degli altri.

Cosa succede quando non ci sentiamo a nostro agio con noi stessi? Si tratta di un meccanismo frutto di alcune immagini negative che, inconsciamente, vivono nella nostra mente senza che ce ne rendiamo conto. Per eliminarle, bisogna conoscerle. Con quali di esse vi identificherete?

donna-triste-seduta

Disfatevi delle etichette

Le etichette ci limitano, anche se alle volte sono necessarie. Ma cosa succede con le etichette che ci screditano?

Sono molti coloro che, per tutta la durata della nostra vita, non fanno altro che ripeterci ciò di cui non siamo capaci, dimostrando di non avere alcuna fiducia in noi e facendoci credere di essere privi di valore.

Ciò fa sì che ci centriamo sulle nostre debolezze e perdiamo la fiducia necessaria per credere in noi stessi, raggiungendo tutti gli obiettivi che ci siamo proposti.

Pensate agli effetti che ciò ha su di voi, e perché lo consentite. Siete voi a poter decidere di accettare o meno ciò che vi dicono. Chi vi definisce? Gli altri o voi stessi?


 

Non permettete a nessuno di dirvi come siete. Siete voi gli unici a potervi realmente definire.


Cominciate fin da subito ad ignorare le parole che vi screditano. “Non puoi farlo, non ne hai le capacità”…sono frasi che vi etichettano come incapaci. E voi, siete d’accordo? La risposta è dentro di voi.

La vostra sicurezza non dipende dagli altri

Vi sentite insicuri? La vostra sicurezza dipende dagli altri? La sicurezza deve risiedere dentro di voi, siete voi a dover avere fiducia nelle vostre possibilità.

Appoggiarsi agli altri è facile, ma non appena quel sostegno sparirà, rimarrete indifesi. La vostra sicurezza non deve dipendere dagli altri, bensì solo da voi. Non permettete agli altri di farvi da guida, imparate a guidare voi stessi verso le vostre mete e i vostri obiettivi; solo così riuscirete a raggiungere tutto quello che vi siete prefissi.

Fate tesoro di tutte le parole positive che vi sono state dette. Lasciatevi invece alle spalle quelle che vi feriscono, che vi abbattono e vi impediscono di inseguire i vostri sogni.


 

Apprezzate ciò che di positivo c’è in voi, ed eliminate tutto ciò che è negativo e vi allontana dai vostri traguardi.


Centrate la vostra attenzione sugli aspetti positivi e cominciate a conoscervi. La vostra sicurezza non deve dipendere dagli altri, ma solo da voi. Abbiate fiducia in voi stessi e mettetevi all’inseguimento dei vostri sogni.

bambina-cuori

Elevate la vostra autostima

Tutte queste immagini negative che ci perseguitano e ci turbano affliggeranno in primo luogo la nostra autostima. Siamo davvero disposti a consentirlo?

L’autostima è fragile: bastano pochi secondi e può trovarsi a terra. Per questo è importante prendersi cura di essa e cercare di mantenerla in equilibrio.

Per cominciare, non permettete a nessuno di ferire la vostra autostima. Siete gli unici a poterla accrescere. Chiunque potrebbe ridurla, farlo è molto facile, ma sta soltanto a voi evitare che ciò accada, così da trasformarvi in persone dall’autostima inscalfibile.

Spronatevi ogni giorno e allontanatevi da tutti coloro che cercano di distruggere la vostra autostima. Dovete avere fiducia in voi stessi, apprezzarvi ed amarvi.


 

“Tutti sappiamo che l’autostima deriva da quello che noi pensiamo di noi stessi, non da quello che gli altri pensano di noi”

-Gloria Gaynor-


Le immagini negative risiedono tutte nella vostra mente. Può darsi che vi siano state imposte da bambini o che siate stati costretti ad esporvi ad esse. In ogni caso, solo voi potete superarle e cancellarle.

Si tratta soltanto di avere fiducia in voi stessi e di non consentire a nessuno di scalfire la vostra autostima. La fiducia necessaria a sconfiggere tutta questa negatività e a riprendere il cammino verso i vostri obiettivi risiede dentro di voi, e in voi soltanto. Non permettetevi di dipendere da nessuno, abbiate fiducia in ciò che siete e nelle vostre possibilità.