Impedite alle esperienze negative di controllare la vostra vita

· 23 gennaio 2016

La vostra vita è una continua successione di esperienze che provate, condividete e sentite, indipendentemente dal fatto che siano positive o negative.

Com’è evidente, le esperienze negative sono quelle che vi segnano di più. Ebbene, il vostro stato naturale, in cui siete più felici, è quando tutto va bene, quando avete “il vento in poppa”, e siete quasi inconsapevoli dello scorrere del tempo e della vostra esistenza.

Inizio ad apprezzare le cose

Solo quando tutto si muove contro di me

Tuttavia, le esperienze negative sono necessarie: esse vi possono aiutare ad incamminarvi lungo il sentiero della vita, ad imparare a fare scelte migliori, a saper distinguere tra ciò che volete e ciò che non volete.

Insomma, ogni esperienza, ma soprattutto quelle negative, vi aiuta ad essere persone migliori. Ma cosa accade quando le cose non vanno così? Cosa succede quando queste esperienze controllano la vostra vita?

esperienze negative 2

Quando le esperienze vi controllano

Sicuramente in questo momento state pensando che le esperienze negative che vivete, invece che migliorare la vostra vita, la peggiorano. Cosa significa questo? Che vi condizionano.

Ad esempio, riflettete sulle seguenti situazioni; probabilmente ne avrete già vissuta più di una:

  • Se qualcuno mi umilia pubblicamente a causa di un commento che ho fatto, eviterò dire ciò che penso, affinché la cosa non si ripeta.
  • Se il mio partner mi accusa di esser responsabile della nostra rottura, probabilmente nella prossima relazione agirò con cautela e sottomissione.
  • Cerco di pensare sempre nello stesso modo in cui pensano gli altri, affinché le persone non mi guardino storto e mi accettino.

Queste ed altre situazioni provocano qualcosa di molto naturale: la ricerca del piacere e il tentativo di evitare il dolore causato da ogni esperienza negativa.

Tuttavia, talvolta, questo timore di ritrovarsi indifesi di fronte a una situazione inaspettata e minacciosa vi porta ad indossare una maschera, che non fa altro che nascondere ciò che non riuscite a risolvere.

Le maschere non vi permettono di mostrarvi come siete e, invece di aiutarvi ad affrontare il problema, ingrandiscono la ferita del vostro dolore.

Oggi sceglierò la maschera della felicità,

Quella che nasconde la tristezza che si trova nella mia anima

Nella vostra vita siete voi a comandare

Anche se le esperienze negative vi feriscono e vi colpiscono intensamente, dovete evitare che queste controllino e dirigano la vostra vita.

Solo voi potete decidere come portare avanti la vostra vita, come volete agire, come preferite procedere. Le esperienze devono farvi avanzare, migliorare, e mai retrocedere. Queste, inoltre, non devono mai provocare la vostra infelicità.

Come agire nei confronti delle esperienze negative?

  • Non vergognatevi mai di voi stessi, non incolpatevi mai per cose su cui non avete responsabilità. Quel che è successo rimane nel passato; adesso è il momento di guardare in faccia il presente con sicurezza e positività.
  • Non permettete che i vostri sentimenti vi trascinino e vi affondino in una tristezza da cui vi sarà difficile uscire. Percepiteli, ma non lasciate che vi sconvolgano come un uragano. Dite “basta” ed andate avanti.
  • Non lasciatevi trasportare dai vostri pensieri, poiché questi gireranno a lungo nella vostra testa e vi lascerebbero confusi e paralizzati di fronte alla situazione. Mettete un freno a questi pensieri e iniziate ad agire.
  • Scegliete attivamente nella vostra vita, dovete essere voi a decidere come viverla, dovete essere voi a schivare le esperienze negative che vi obbligherebbero a modificare il vostro percorso.

Senza dubbio, le esperienze negative causano insicurezza, dubbi, malessere e tristezza; ciononostante, tutto ciò può essere superato e solo voi avete il potere di farlo.

esperienze negative 3

Se volete uscire da questa situazione, dovete iniziare a lottare contro quei sentimenti che tentano di trascinarvi e dominarvi come una forte corrente. Evitate i pensieri confusi che non fanno altro che paralizzarvi e concentratevi seriamente su ciò che volete.

Siete voi a decidere, non permettete

Che le esperienze negative prendano il comando della vostra vita

Nessuno vi dice che non dovete sentire l’insicurezza, assimilarla e viverla. Tuttavia, essa non può controllarvi.

Prendete le esperienze negative come situazioni da cui imparare. Non c’è un male che non sia anche un bene. Un bene che solo voi potete trovare, che solo voi deciderete di sperimentare.