La legge di attrazione

Ogni situazione che viviamo giorno dopo giorno, ogni atto, ogni pensiero e ogni emozione è proiettato in qualcosa di più grande.
La legge di attrazione

Ultimo aggiornamento: 01 maggio, 2022

Secondo la legge di attrazione, un’energia emessa in modo specifico attirerà un’altra energia identica. In altre parole, le forze naturali si basano su un magnetismo che generiamo e proiettiamo.

Secondo questa idea, i nostri pensieri negativi o positivi assumono la stessa forma nella loro proiezione, di conseguenza influenzano il nostro contesto.

In breve e semplificando, possiamo dire che la nostra mente e i nostri pensieri hanno un grande potere di cui non sempre approfittiamo. Va tuttavia notato che questa legge manca di fondamento scientifico.

Sebbene non si possa presentare la legge di attrazione come un concetto scientifico da cui è governata la psiche, possiamo sfruttarla per capire l’importanza di concederci ciò che meritiamo per attrarre ciò di cui abbiamo bisogno.

Bambola che semina cuori.

Origini della legge di attrazione

Alcuni autori identificano antecedenti della legge di attrazione nell’induismo, appare anche nell’ebraismo, nel cristianesimo e nello Zohar (la cabala ebraica).

L’idea che il pensiero abbia il potere di modificare la realtà del soggetto non è una novità nella storia dell’umanità. Che venga chiamata “legge di attrazione” o meno, molte persone hanno basato teorie e scritti sul magnetismo psichico.

Per esempio, Wallace Delois Wattles ha usato questa stessa idea nel libro La Scienza del Diventare Ricchi (1910).

Legge di attrazione: essere consapevoli per attirare ciò di cui si ha bisogno

Ogni situazione che viviamo giorno dopo giorno, ogni atto, ogni pensiero e ogni emozione è proiettato in qualcosa di più grande che diventa un’influenza o un’aura che circonda la nostra vita.

Se formuliamo costantemente pensieri negativi, creiamo emozioni malsane e agiamo di conseguenza, il che aiuta a perpetuare un’atmosfera di eventi dannosi.

Da qui l’importanza di fermarsi a valutare l’aria psicologica che generiamo. Ecco perché è essenziale gestire responsabilmente ciò che vogliamo, che ci concediamo e che cerchiamo di ottenere.

Mantieni i tuoi pensieri positivi, perché i tuoi pensieri diventano le tue parole. Mantieni le tue parole positive, perché le tue parole diventano i tuoi comportamenti. Mantieni i tuoi comportamenti positivi, poiché i tuoi comportamenti diventano le tue abitudini. Mantieni le tue abitudini positive, perché le tue abitudini diventano i tuoi valori. Mantieni i tuoi valori positivi, perché i tuoi valori diventano il tuo destino”.

-Mahatma Gandhi-

Quello che proviamo ha origine dentro di noi, non fuori

Diventare consapevoli di ciò che meritiamo e concedercelo ci aiuta a dare la priorità a noi stessi e a raggiungere quello di cui abbiamo bisogno.

Questa non è magia. Né l’universo governa la legge di attrazione. Va bene oltre, dipende dalla volontà della mente di reindirizzare la nostra vita.

Per liberarci dalle catene dei desideri che ci tengono prigionieri, vale la pena di riflettere su come diventare la persona che vogliamo essere. Decifrare la nostra voce interiore ci renderà liberi.

Permetterci di riposare, lottare per i nostri sogni o amare come desideriamo ci aiuta e ci predispone a raggiungere altri traguardi nell’arrampicata della vita. Per questo motivo, è fondamentale rispettare alcuni principi, tenendo conto di quanto segue:

  • Non smettiamo mai di parlare con noi stessi. Questo dialogo interiore ci permette di integrare e dare un senso agli eventi che accadono intorno a noi.
  • Sebbene si possa avere la sensazione che i pensieri quando così come arrivano vanno via, la verità è che c’è una costante interazione tra essi e il modo in cui agiamo, come ci sentiamo e come reagisce il nostro ambiente.
  • Le conseguenze emotive e comportamentali dipendono dalle convinzioni o dai pensieri che sorgono nel nostro dialogo interiore.
  • Controlliamo, in larga misura, il nostro destino credendo in determinati valori e convinzioni, dunque agendo di conseguenze.

Un modo per ottenere ciò che vogliamo

Se vogliamo iniziare a essere i proprietari del nostro destino e raggiungere gli obiettivi prefissati, seguire alcuni passaggi avvicina alla meta.

1: definire

La prima cosa è iniziare a definire ciò che si vuole veramente. Anche se sembra facile, non sempre lo è. Questo perché viviamo in una società dominata dalla propaganda, che ci bombarda e ci convince che abbiamo bisogno di determinati prodotti o servizi.

Vi è mai capitato di desiderare una cosa da tanto tempo e, quando finalmente l’avete ottenuta, non avete goduto di quell’incredibile ed enorme soddisfazione che pensavate avreste provato?

Questo accade perché a volte crediamo che le esperienze o le cose materiali altrui porteranno anche a noi la felicità, e non sempre è così.

2: pianificare

Un obiettivo senza un piano d’azione è solo un desiderio. Ora che sappiamo come vogliamo sentirci e quali persone ed esperienze ci aiuteranno a raggiungerlo, il prossimo passo è definire cosa fare per avvicinarci al risultato finale.

Ciò comporta determinare precisi passaggi per raggiungere tale obiettivo. È molto importante tenere sempre presente che il percorso per raggiungere la vita ideale non sarà facile e che possono verificarsi anche eventi imprevisti che interferiscono con il piano.

Quindi vanno eliminate le aspettative esatte dalla mente, riformulare quando necessario e trovare un modo per passare allo step successivo.

3: concentrarsi per mettere in atto la legge di attrazione

La disciplina offre più risultati della motivazione. È probabile che molti giorni non si abbia il desiderio di lavorare sui propri obiettivi. Quando ci sentiamo svogliati, prendiamoci del tempo, ma non rinunciamo al nostro piano.

A questo punto è importante sottolineare che è valido cambiare obiettivo. È normale accorgersi a metà strada che non è quello che si desidera davvero. Se è così, troviamo altri sogni da avverare, proprio questo aspetto rende la vita significativa.

Se dopo questa riflessione reputiamo che la nostra vita non è come vorremmo che fosse, probabilmente abbiamo bisogno di adottare una nuova prospettiva. Ciò ci porterà a capire che il modo in cui agiamo influenza la nostra vita e, per estensione, il nostro rapporto con il contesto.

This might interest you...
Prendere l’iniziativa e avverare i sogni
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Prendere l’iniziativa e avverare i sogni

Per prendere l'iniziativa non basta essere coraggiosi: bisogna essere riflessivi e pianificare ogni mossa per ottenere ciò che si vuole