La metafora della pietra grigia per trattare con i narcisisti

Raramente un narcisista cambierà il proprio modo di essere. Quello che però potete fare voi, quando non potete prendere le distanze, è cambiare il modo in cui interagite con lui o con lei. In che modo?
La metafora della pietra grigia per trattare con i narcisisti
Valeria Sabater

Scritto e verificato da la psicologa Valeria Sabater.

Ultimo aggiornamento: 01 gennaio, 2023

Nel corso della nostra esistenza incontreremo diversi tipi di personalità e alcune di esse saranno difficili e problematiche. Con alcuni ci comporteremo meglio e con altri peggio. È anche possibile che in certi casi non avremo altra scelta che stabilire una distanza e rompere più di un legame, più di una relazione che ha portato eccessivi tormenti e problemi. Potrebbe esserci utile conoscere la metafora della pietra grigia.

Ora, cosa fare in quei casi in cui non ci è possibile uscire da queste situazioni avverse? È una delle maggiori sfide che possiamo incontrare; che sia un uomo, una donna, il nostro capo o anche nostra madre, parliamo di presenze che non è facile allontanare. Questo ci costringe in molti casi ad abilitarci a nuove strategie di coping e gestione dell’ostilità altrui. Perché se c’è un aspetto che dobbiamo capire, è che questi profili di solito non cambiano atteggiamento e comportamento. Siamo noi che dovremo variare il nostro trattamento con loro per salvaguardare la salute mentale.

Spieghiamo di seguito una risorsa molto semplice che può servire come kit di pronto soccorso.

I narcisisti richiedono ammirazione e rispetto. Ritirare completamente l’attenzione da loro è il meglio che possiamo fare. Implica smettere di nutrire il loro ego e i loro bisogni.

Coppia che discute sulla metafora della pietra grigia
L’ultima cosa che dovremmo fare di fronte a un narcisista è affrontarlo.

Qual è la metafora della pietra grigia?

Tutti abbiamo comportamenti narcisistici, ma solo pochi mostrano un disturbo di personalità incluso nel DSM-5 (Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali ). Cioè, a volte, possiamo cadere nell’abuso di questa etichetta.

Non tutti coloro che minano i nostri spiriti con il loro egoismo mostreranno una condizione clinica significativa. Tuttavia, le persone con disturbo narcisistico di personalità esistono e sono su uno spettro. Cioè, ci saranno profili più problematici di altri.

Questo può farci trovare persone complesse, ma non minacciose. Anche con narcisisti che hanno molto successo nella loro carriera, ma che a livello personale mostrano comportamenti tanto dannosi quanto disfunzionali.

Siamo di fronte a una serie di profili che possono concretizzarsi in un collega, in nostra sorella, nel nostro capo o in quel professore che sta facendo la nostra tesi, ecc. Possono entrare inaspettatamente nella nostra vita, interromperla, metterla sotto controllo e dover sviluppare, sì o sì, qualche strategia di salvezza quotidiana. Quella con cui stare a galla in quei contesti in cui è richiesta interazione. La metafora della pietra grigia è un ottimo strumento.

Cerchiamo di mantenere neutre le nostre interazioni con i narcisisti. Mostriamo indifferenza alle loro richieste e richieste di attenzione. In questo modo perderanno interesse per noi e cercheranno qualcuno diverso da usare.

1. La metafora della pietra grigia o la forza della neutralità

La metafora della pietra grigia mira a mantenerci forti nell’indifferenza, senza mai rafforzare i bisogni del narcisista. Per farsene un’idea veloce, pensiamo a cosa ci viene in mente quando immaginiamo un semplice sassolino grigio su una strada o sul fondo di un fiume. È un altro elemento che passa inosservato.

I narcisisti hanno bisogno di “rifornimenti” dall’ambiente che li circonda. Cioè, vogliono la nostra attenzione, creano drammi, conflitti ed essere il centro di tutte le circostanze. Quello che faremo è essere quella superficie neutra e resistente in cui non possono riflettersi; quindi, non potranno nemmeno servirsi di noi, poiché agiremo come validatori.

2. “Colpire” il senso narcisistico del diritto

Una caratteristica che definisce tutti i narcisisti è un senso di diritto, cioè pensano che tutti “debbano loro” qualcosa. Questa percezione è un pregiudizio che ha origine nella loro infanzia, o per un’educazione piena di eccessive attenzioni o forse il contrario, per grandi carenze. È normale che crescano con l’idea che la funzione degli altri sia di servirli, di concedere loro privilegi sotto ogni aspetto.

Una ricerca dell’Università di Wollongong, in Australia, evidenzia cosa significa vivere con qualcuno che ha bisogno degli altri per rafforzare quel desiderio di “grandezza”. La metafora della pietra grigia ci propone di agire (colpire) il suo senso del diritto in modi molto sottili, ma efficaci.

  • Li tratteremo come gli altri, negando loro qualsiasi concessione o pretesa che significhi metterli al di sopra degli altri.
  • Diremo loro rispettosamente che ci dispiace deluderli non soddisfacendo le loro richieste, ma questa sarà sempre la nostra posizione.
  • Fisseremo fermamente i nostri limiti, ma dobbiamo tenere presente che un narcisista cercherà sempre di aggirarli. Per fare questo, restiamo indifferenti alle loro critiche, alle loro prese in giro e alle loro manipolazioni per mantenere quelle barriere di contenimento.
  • Mostrare che la sua presenza e le sue parole non significano nulla per noi è un modo per colpire il suo senso di diritto.
  • Manteniamo le interazioni brevi e assertive con queste persone.

La metafora della pietra grigia ci propone di essere fermi nella nostra posizione (arroccarci) di indifferenza in modo che il comportamento narcisistico non si intensifichi e non prenda potere su di noi.

3. Freddezza e non reazione, la roccia che sta ferma

Una strategia che dobbiamo ricordare in ogni momento è quella di non inimicarsi il narcisista. Perché così facendo dà loro anche potere. Dopotutto, questi tipi di figure avverse si nutrono tanto dell’ammirazione degli altri quanto del confronto.

Nel momento in cui ci confrontiamo e reagiamo con rabbia, mostriamo loro che hanno influenza su di noi. La metafora della pietra grigia trasmette l’immagine di una superficie fredda, solida e solida.

La cosa migliore da fare è non reagire, rimanere freddi di fronte alle loro azioni in modo che perdano interesse per noi. Prima o poi cercheranno un’altra vittima da usare.

coppia applicando la metafora della pietra grigia
Con i narcisisti è meglio mantenere le interazioni brevi e rispettose.

L’importanza di distogliere l’attenzione

La metafora della pietra grigia mira a deviare il comportamento narcisistico altrove distogliendo la nostra attenzione da esso. Gli sta dimostrando che non siamo un obiettivo interessante per lui, che non sarà in grado di ottenere da noi i rinforzi di cui ha bisogno. Questo significa che otterremo il 100% di successo con questo strumento? La risposta ovvia è no.

La personalità narcisistica è imprevedibile, caotica ed esigente. Sono profili a volte molto patologici davanti ai quali è difficile avere a portata di mano le migliori armature per la nostra protezione.

La proposta qui descritta può fungere da punto di partenza, da ancora di salvezza quotidiana.

Tuttavia, se tale presenza elude linee non etiche e morali, non esitiamo, optiamo per risposte più drastiche come una distanza necessaria. A volte la nostra salute mentale è più importante che mantenere un lavoro o legare con un membro della famiglia…

Potrebbe interessarti ...
Facce del narcisismo: quali sono?
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Facce del narcisismo: quali sono?

Le facce del narcisismo possono utilizzare la vulnerabilità come arma per richiamare l'attenzione altrui ed essere poste al centro di tutto.



  • Carlson EN, Vazire S, Oltmanns TF. You probably think this paper’s about you: narcissists’ perceptions of their personality and reputation. J Pers Soc Psychol. 2011 Jul;101(1):185-201. doi: 10.1037/a0023781. Erratum in: J Pers Soc Psychol. 2012 Aug;103(2):379. PMID: 21604895; PMCID: PMC3119754.
  • O’Reilly CA, Hall N. Grandiose narcissists and decision making: Impulsive, overconfident, and skeptical of experts-but seldom in doubt. Pers Individ Dif. 2021 Jan 1;168:110280. doi: 10.1016/j.paid.2020.110280. Epub 2020 Aug 14. PMID: 32834287; PMCID: PMC7427600.

I contenuti di La mente è Meravigliosa hanno uno scopo puramente informativo ed educativo. Non sostituiscono la diagnosi, la consulenza o il trattamento professionale. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.