La pazzia ha un certo fascino, che solo il pazzo conosce

· 19 marzo 2016

Tutti abbiamo fatto qualche pazzia, come partire per un viaggio improvviso, baciare qualcuno senza pensarci, dire qualcosa di inappropriato in pubblico, cantare a squarcia gola, in definitiva lasciarci andare. Sono pazzie sane, queste, un piacere per i sensi, perché ci fanno sentire vivi.

L’importante è che queste pazzie non facciano male a nessuno, che siano un piacere che non danneggi gli altri. Un certo egoismo a volte è sano e possiamo fare qualcosa per il semplice fatto che ci fa stare bene. Non importa se sbagliamo, impareremo sempre qualcosa.

L’immaginazione è una pazza a cui non piacciono le pazzie.
Nicolás Malebranche

7 pazzie che probabilmente faremo nel corso della nostra vita

La lista di pazzie di ognuno di noi è molto diversa, inoltre tante persone considerano pazzie cose che per altre invece non lo sono, ma l’importante non è questo, quanto sentire l’adrenalina che sale quando facciamo qualcosa che desideriamo fare, senza preoccuparci troppo delle opinioni degli altri.

Innamorarci di qualcuno che non è adatto a noi

Provare qualcosa per qualcuno è incontrollabile, lo sappiamo bene, all’improvviso un giorno ci rendiamo conto di esserci innamorati della persona meno indicata. Magari una persona molto più vecchia o molto più giovane, una persona sposata oppure una che vive a chilometri di distanza.

Ma l’amore è un sentimento inevitabile, solo il tempo potrà farci dimenticare e a volte nemmeno quello riesce a spegnere quello che proviamo per una persona.

Coppia-che-si-bacia

Spendere soldi per comprare qualcosa di molto costoso che vogliamo

Vi sarà sicuramente capitato di vedere qualcosa che volevate assolutamente comprare e avete speso tutti i vostri risparmi per acquistarlo, senza far caso al prezzo.

Si tratta di capricci o impulsi che tutti prima o poi proviamo e che in certi momenti abbiamo soddisfatto comprando qualcosa che volevamo avere a tutti i costi.

Andare a letto con una persona appena conosciuta

La chimica tra due persone può sorgere in un secondo con qualcuno appena conosciuto. È qualcosa che si sente subito, bastano poche parole e sapete di desiderare quella persona, non importa cosa accadrà, ma la volete nel vostro letto. In questi casi, si tratta di godersi il momento e di divertirsi molto, ciò che accadrà dopo è il futuro, non il presente.

Viaggiare con uno zaino in spalla e pochi soldi in tasca

Vedere il mondo, conoscere nuove culture e nuove persone è una cosa molto affascinante per tante persone. Avete mai intrapreso un viaggio con lo zaino in spalla e pochi spiccioli in tasca?

È un’esperienza che cambia il modo di vedere la vita, di godersi ogni momento e che ci rende consapevoli di quante cose abbiamo e quanto non ci servono davvero.

La pazzia è uno stato in cui la felicità smette di essere irraggiungibile.
Alice nel Paese delle Meraviglie

Passare una notte intera senza dormire e poi andare al lavoro

Una notte intera fuori casa, per strada, a ridere e divertirci con i nostri amici per poi andare a lavorare. Molti di noi hanno vissuto la sensazione di morire di sonno sul lavoro, hanno desiderato andare a casa quando le ore sull’orologio sembravano non passare mai. Ma quella notte fuori casa ne è valsa la pena, ce la siamo goduta, abbiamo riso, ci siamo divertiti e la stanchezza è solo temporanea.

Tagliarci i capelli o tingerli di blu, arancione o rosso

Cambiare il proprio aspetto è qualcosa che tenta tutti prima o poi nella vita. Fare un tatuaggio, tagliare i capelli a zero quando prima erano lunghissimi, tingerli di qualche strano colore. Sono pazzie che non fanno male a nessuno e che ci fanno sentire bene con noi stessi, ci fanno entrare in connessione con la nostra essenza, il che ci fa sorridere.

Studiare qualcosa che ci piace per il semplice piacere di farlo

Donna-che-legge

Di solito associamo lo studio con qualcosa di noioso e che facciamo perché dobbiamo, ma potrebbe esserci qualcosa che ci interessa davvero studiare e che non consideriamo assolutamente noioso.

Studiare per piacere è una soddisfazione molto grande, tutte le conoscenze possono esserci utili nella vita e, di conseguenza, non dobbiamo assolutamente frenare la nostra voglia di sapere e di imparare.

Lasciatevi trasportare dal piacere della pazzia

Chiunque abbia commesso una pazzia conosce perfettamente il piacere che ha provato quando l’ha fatta, l’immensa soddisfazione di sapere di aver fatto qualcosa solo per dar piacere a se stessi.

Il vostro sorriso vi farà scoprire e vi farà pensare anche alla prossima pazzia! Quale sarà? La vita è molto breve, quindi di tanto in tanto lasciatevi trasportare dalle pazzie, cari lettori, sentitevi vivi e godetevi ogni momento come fosse l’ultimo.

Le pazzie di cui un uomo si lamenta di più nella vita sono quelle che non ha commesso quando ne ha avuto l’occasione.
Helen Rowland