L’attività fisica migliora la memoria

· 1 febbraio 2015

“Mens sana in corpore sano“: sapete che cosa significa questo proverbio latino? Sostanzialmente, vuole dire che una mente sana e sviluppata, in tutti i sensi, si riflette in maniera positiva anche sul fisico, sul corpo. E viceversa. Trovare un equilibrio tra il corpo e la mente vi permetterà di godervi la vita in modo molto più salutare.

Com’è possibile raggiungere un equilibrio tra corpo e mente? Attraverso una dieta ricca di sostanze nutritive e soprattutto grazie all’attività fisica. L’esercizio fisico, oltre a migliorare la resistenza, garantisce altri grandi benefici come quello di migliorare la memoria sia a breve che a lungo termine. Non ci credete? Continuate a leggere l’articolo!

La memoria a breve termine

Questo tipo di memoria, comunemente chiamata “memoria di lavoro”, è quella che dà le informazioni al nostro cervello su quello che stiamo facendo, come finire una frase, cosa dobbiamo fare dopo, quale tasto schiacciare sulla tastiera. In definitiva, è un tipo di memoria molto a breve termine che ci permette di agire in maniera rapida e precisa.

È dimostrato che fare attività fisica moderata regolarmente, tutti i giorni, per almeno 30 minuti migliora la memoria a breve termine in modo da garantire migliori prestazioni.

La memoria a lungo termine

Questo tipo di memoria è molto più complessa e può abbracciare diversi ambiti della mente. È ciò che viene immagazzinato nel nostro cervello per poter essere ricordato molto più tardi.

Fare attività fisica prolungata, non troppo intensa, permette di rafforzare notevolemente la memoria a lungo termine. Provare per credere. Cercate di memorizzare una serie di parole in inglese che volete imparare mentre fate footing o correte in bicicletta. Una volta terminato l’esercizio fisico, la vostra mente sarà aperta ad assimilare qualsiasi informazione.

Come potete vedere, i benefici dell’attività fisica sono infiniti. E soprattutto per quanto riguarda la mente, per cui potrete “prendere due piccioni con una fava”, imparando una nuova lingua.

Vi piacerebbe mettere in pratica tutto questo? Fissatevi degli obiettivi, tra i quali aggiungere anche lo sport e l’attività fisica. Dopo un po’ che vi allenate, vi sentirete siacuramente meglio, sia fisicamente sia emotivamente.

Immagine per gentile concessione di ximepli.