Le coincidenze esistono?

C'è chi dice che le cose accadono sempre per un motivo... E voi credete alle coincidenze?
Le coincidenze esistono?

Ultimo aggiornamento: 27 febbraio, 2022

La vita sembra essere piena di coincidenze, ma non tutte alla portata di tutti. Quando crediamo che la vita non ci offra opportunità, in realtà, non è così. Nella maggior parte dei casi, non le vediamo, il che significa che non siamo completamente svegli.

Perché succede? Per un semplice motivo: il cervello percepisce la realtà in modo molto selettivo, dunque la nostra percezione di ciò che ci circonda non è del tutto fedele alla realtà.

Percepiamo solo una parte di quello che accade intorno a noi, poiché la nostra attenzione seleziona ciò che riceviamo e percepiamo solo ciò che è conforme al nostro momento vitale.

“Un mondo è esso stesso uno strano focolaio di misteriosi e intrecciati propositi e coincidenze, ma due? Quando due mondi uniscono i loro respiri attraverso le aperture nel cielo, lo strano diventa estraneo e molte cose possono accadere. Cose che poche immaginazioni sarebbero in grado di racchiudere,”

-Laini Taylor-

Quando il discepolo è pronto, appare l’insegnante

È una grande verità, quando siamo preparati e mettiamo tutta la nostra attenzione e la nostra energia in qualcosa, è ci accorgiamo delle opportunità che si presentano a noi. Ma dobbiamo aprire gli occhi per non farcele sfuggire!

Uomo in cerca di coincidenze.

E se non è il momento, o non siamo ancora pronti, semplicemente non vedremo le opportunità; non perché non ve ne siano, ma semplicemente perché non siamo in grado di ravvisarle e approfittarne.

Anche le emozioni sono determinanti

La nostra attenzione selettiva e la nostra percezione della realtà sono coerenti con il nostro stato emotivo. Se siamo felici, soddisfatti della vita, orgogliosi e grati, ciò che accade ogni giorno è già un’opportunità che sapremo sfruttare per avanzare attraverso la vita.

Se, invece, ci troviamo in un momento di tristezza, sconforto, rimpianto e noia per tutto, è probabile che nulla di ciò che ci accade possa essere visto come un’opportunità, ma piuttosto come un fastidio o sfortuna.

“Le nostre emozioni possono essere la nostra più grande forza o la nostra peggiore debolezza. Tutto dipende da come le gestiamo”

-Anonimo-

Non esistono coincidenze, ma piuttosto causalità

Nella maggior parte dei casi, le cose non accadono per caso, ma perché abbiamo fatto qualcosa per farle accadere. Queste accadono a seguito dei nostri sforzi, della nostra esperienza e della nostra ricerca.

Donna prima dell'apertura del buco della serratura.

Così come anche la fortuna non è una coincidenza, ma deriva dalla causalità di ciò che abbiamo fatto affinché ci raggiunga.

Man mano che avanziamo nella vita con le decisioni che prendiamo, alcune opportunità verranno e altre no. Tutte necessarie e positive per imparare.

“Lo merito”

Potremmo dire “lo merito” quando un’opportunità si presenta e ne approfittiamo. Ciò ha richiesto impegno e dedizione.

E quando si presenta qualcosa che non meritiamo, se siamo positivi potremmo dire che ne avevamo bisogno per imparare; si tratterà quindi di un’altra opportunità per crescere più forti.

Scegliere il percorso di vita.

Andare avanti, prepararsi e aprire gli occhi per cogliere le coincidenze

Tutto quello che meritiamo o di cui abbiamo bisogno ci apparirà davanti, non sprechiamolo, non lasciamolo passare, perché se è davanti a noi vuol dire che siamo preparati.

Non abbiate paura, ma siate coraggiosi e grati ogni giorno per le opportunità che vi vengono offerte, poiché questo significa che siete attenti e potrete avanzare.

“Le coincidenze non esistono, le persone e gli eventi accadono sempre con la loro grande ragione. I cattivi e i buoni, hanno tutti una ragione d’essere.”

-Roque Valero-

This might interest you...
Il daimon: che cos’è? Come ci aiuta a crescere?
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Il daimon: che cos’è? Come ci aiuta a crescere?

In ognuno di noi vive un "daimon", una voce che deriva dalla nostra energia creativa. Ascoltarlo può essere decisivo per la nostra vita.