L’intelligenza sessuale

· 22 ottobre 2015

Essere sessualmente intelligenti e avere una vita sessuale soddisfacente non dipende da fattori come l’aspetto fisico o incredibili abilità di seduzione. Tutti possiamo sviluppare la capacità necessaria per goderci una vita sessuale piena.

Che sia in modo cosciente o incosciente, gran parte della nostra vita gira intorno al sesso e al raggiungimento di stabilità emotiva in questo campo. Tuttavia, ci sono molti casi in cui la sessualità si traduce in frustrazione e insoddisfazione.

coppia

Vari studi hanno indicato, infatti, che l’insoddisfazione sessuale dovuta a diversi motivi supera il 60% dei casi. Di questa percentuale, in un 50% dei casi i rapporti sessuali vengono percepite come dolorose e ci sono problemi di disfunzione erettile o eiaculazione precoce in più del 35%.

La mancanza d’intelligenza sessuale

È importante sottolineare che la mancanza di intelligenza sessuale si deve soprattutto all’ignoranza e ai pregiudizi associati a miti popolari o alle credenze religiose. Per questo motivo, per correggere questa carenza, è necessario informarsi bene e con metodo scientifico.

Per esempio, il modo in cui si vive l’orgasmo è diverso per gli uomini e per le donne. Mentre per gli uomini, infatti, finisce con l’eiaculazione, per le donne continua con l’erotismo e le carezze che seguono il rapporto.

Molte persone non conoscono davvero il proprio corpo. È possibile che non abbiano idea di come reagisce se sottoposto a stimoli precisi. Al tempo stesso, si vedono bloccati dal pudore di esplorare se stessi.

intelligenza sessuale

È quindi fondamentale domandare a noi stessi cosa ci piace e cosa ci dà fastidio dei rapporti sessuali. Ciò permetterà di disegnare le frontiere dell’esplorazione e gli esperimenti erotici.

È importante anche coltivare la capacità di comunicare al proprio partner chi siamo e cosa vogliamo. La fiducia e la buona comunicazione sono i pilastri dell’intelligenza sessuale nella coppia. Solo in questo modo è possibile arrivare a compromessi e a uno stile di vita che piace a entrambi.

La pratica della sessualità intelligente

Un elemento fondamentale per ottenere un’intelligenza sessuale efficace è la capacità di concentrazione con gli altri. Bisogna essere disposti ad aprirsi e a relazionarsi con gli altri. Ciò include parlare della vita sessuale con il proprio partner, comprendere e ampliare il proprio universo erotico. Bisogna essere sinceri e mostrarsi per come si è davvero sessualmente.

L’organo più importante per l’intelligenza sessuale è il cervello. Per questo è fondamentale essere creativi, allontanarsi dai modelli imposti o troppo tradizionali e spogliare i corpi e i sentimenti per godersi la compagnia dell’altro.

Bisogna anche ricordare che i rapporti sessuali non devono diventare relazioni di potere.

relazione sessuale

È possibile migliorare ed elevare la nostra intelligenza sessuale, ma solo se siamo disposti a imparare, a esplorare i nostri desideri e fantasie, a liberarci da ciò che ci limita, come la mancanza di fiducia o la colpa.

La soddisfazione nella sessualità intelligente si raggiunge quando, in due, si crea un manuale. Non si raggiunge con il “va bene tutto” o seguendo parola per parola ciò che dice il Kamasutra.

Quella necessità di equilibrio emotivo si ottiene solo se si trasmette tramite il rispetto, la responsabilità e la sensibilità.

I rapporti sessuali del passato forse sono stati vissuti in modo negativo, ma non bisogna farsi trascinare dai falsi miti. Bisogna stare attenti a non confondere la sessualità intelligente con un luogo dove esprimere le proprie carenze.

Il sesso è più salutare e piacevole quando c’è amore. E quando parliamo di amore nel sesso, non parliamo solo delle relazioni di coppia. Implica anche l’amore proprio, l’amore per la vita e l’amore per la razza umana.

sessualità