Personalità resistenti, persone forti

· 22 luglio 2015

“Un contadino possedeva un piccolo appezzamento di terreno, che coltivava con i suoi ortaggi e in cui teneva alcuni cavalli. Un giorno il capo lo informò che il suo cavallo migliore era caduto dentro un pozzo. L’uomo vi si recò subito e cercò di tirarlo fuori in diversi modi; visto che non ci riuscì, non gli rimase altra opzione se non quella di riempire il pozzo di terra per seppellire l’animale. Quando iniziò a farlo, il cavallo, che voleva continuare a vivere, non lasciò che lo seppellisse: al contrario, man mano che il pozzo si riempiva di terra ne approfittò per salirci sopra. Finché non riuscì a uscire.”

Qual è il vostro atteggiamento nella vita?

Siete come il cavallo, che scala la terra per uscire dal pozzo, o al contrario lasciate che i problemi vi sommergano? Se la vostra risposta alla prima domanda è stata “sì”, significa che avete una personalità forte o resistente.

Le persone che, nonostante le difficoltà e i problemi che sperimentano, hanno la capacità di mantenere la forza e di restare a galla (o uscire dal pozzo) e resistere, sono caratterizzata da una personalità resistente. È come se fossero immuni ai contrattempi della vita, grazie alla loro forza.

La differenza tra una personalità forte e le altre, è che la prima riesce ad accettare in modo diverso ciò che le succede. Dove gli altri vedono una debolezza, queste persone vedono un punto di partenza per andare avanti.

Secondo una psicologa dell’Università di Chicago, le persone “forti” (ma stiamo parlando di forza psicologica, non fisica) hanno diverse caratteristiche in comune: rispettano gli impegni presi, hanno capacità di autocontrollo e sono orientate verso i loro obiettivi. In questo modo, non solo riescono a godersi la vita, ma a anche a uscire a testa alta dai problemi che la vita riserva loro.

E c’è di più: le persone dalla personalità forte, riescono a riprendersi più velocemente dalle avversità e dai dolori della vita, come la morte di un loro caro, un divorzio, la perdita del lavoro o le difficoltà economiche.

resistenza2

Se avete una personalità forte o resistente, come il cavallo della storia, è perché avete una grande forza di volontà. Credete senz’ombra di dubbio che ce la farete e che ogni situazione avversa è una lezione da tenere in conto per la prossima volta. Insomma, che non tutto il male vien per nuocere.

Questo atteggiamento può essere messo in pratica in molti aspetti della vita e si vede non solo nei momenti di difficoltà. Per queste persone è più facile risolvere qualsiasi tipo di problema, essere pratici e veloci quando devono prendere una decisione, aiutare gli altri ad affrontare le difficoltà.

Una persona resistente inoltre ha un grande autocontrollo sulla sua vita. Vale a dire che si sente motivata da ciò che può dare e fare, dalle cose buone che può apportare.

Una terza caratteristica è che le persone forti amano le sfide, non hanno paura a buttarsi o a scommettere su qualcosa di incerto.

Accettano i cambiamenti e credono che gli investimenti (non solo di denaro) siano un buon modo di modificare una realtà che a loro non piace; infine, hanno compreso che le sconfitte sono semplicemente un insegnamento per il futuro.

Credete di avere una personalità forte e resistente? In quali situazioni del quotidiano l’avete notato? E se non avete ancora sviluppato questo tipo di personalità, dovete solo guardare la vita con occhi diversi: ricordate che tutti possiamo cambiare, basta crederci!

“La forza non deriva dalle capacità fisiche, ma da una volontà indomita.”

(Mahatma Gandhi)