Possiamo controllare i nostri sogni?

· 4 marzo 2015

Molte persone sono scettiche riguardo a una questione del genere. Il fatto di poter controllare i sogni, di essere consapevoli di ciò che si sta sognando o di poter decidere cosa fare nei sogni sembra qualcosa di irreale agli occhi di chi ha sempre considerato i sogni per quello che sono: sogni.

Tuttavia, molti sono consapevoli di aver fatto qualche volta un sogno “lucido”, cioè di sognare e, allo stesso tempo, essere coscienti di trovarsi in un sogno, di fare o vedere cose che non sono reali. Normalmente quando ci rendiamo conto che stiamo sognando, ci svegliamo all’istante. A questo punto sorge la vera domanda:

È possibile controllare i propri sogni? Allenarsi per essere in grado di prendere il controllo su di essi?

La risposta è sì.

Se siamo consapevoli del fatto che stiamo sognando, possiamo fare molte cose: allenarci in qualche disciplina  o fare movimento, far apparire una macchina, decidere di volare… La maggior parte delle persone che scoprono di fare sogni lucidi pensa come prima cosa di avere dei rapporti sessuali. Questo è possibile? Sì, naturalmente. Possiamo decidere di far comparire una persona che fisicamente ci piace e di avere con lei dei rapporti. Tuttavia, non è semplice, anzi, spesso l’eccitazione a cui ci sottoponiamo in queste situazioni è così forte che ci svegliamo. Ma tutto è possibile.

Come possiamo controllare i nostri sogni?

La prima cosa da fare è ripetervi, prima di andare a dormire, che il giorno dopo vi ricorderete di quello che avete sognato. Presto inizierete a ricordare i vostri sogni. Poi cosa bisogna fare? Annotare, trascrivere il sogno. Anche se siete mezzi addormentati, appena vi svegliate dovete scrivere del vostro sogno per assicurarvi che non scompaia dalla vostra memoria. Per questo vi consigliamo di avere sempre a portata di mano sul comodino un quaderno e una penna. A forza di ripetere questo esercizio e di rendervi conto di fare dei sogni lucidi, arriverete a dubitare della realtà della condizione onirica durante il sogno. A questo punto dovrete darvi un pizzicotto, se non vi fa male, allora saprete che state sognando. Potete anche concentrarvi sull’angolo di un oggetto, come una casa. Se non riuscite a vederne il profilo definito e preciso, ma una linea indefinita, allora significa che state sognando. Questi due metodi, in particolare il secondo, sono molto efficaci. Quando li mettete in pratica, sarete dentro al sogno. Avrete il controllo del vostro sogno e potrete fare quello che più vi piace: volare, guidare, camminare, correre, etc. Sarete consapevoli del fatto che quello che state sognando non è reale e che non avrà ripercussioni sociali.

Arrivare a dominare i sogni richiede molto tempo, ma è possibile. All’inizio, vi sveglierete subito dopo aver fatto un sogno lucido, ma alla fine sarete in grado di controllare i vostri sogni. Quando ci riuscirete, avrete aperto una porta piena di possibilità.