Quali caratteristiche deve avere il partner perfetto?

· 14 maggio 2015

L’attrazione fisica e l’amore a prima vista sono de fattori rilevanti nel momento in cui si cerca un partner. È difficile negarlo, ma in fondo si tratta di un inizio in cui può prevalere una passione momentanea, intensa, ma fugace, dove raramente si arriva a trovare una stabilità. Trovare il partner perfetto e venire corrisposti è l’aspirazione di molte persone, ma per ottenerlo innanzitutto è necessario avere chiari alcuni aspetti fondamentali su noi stessi. Che cosa apprezzate di più in una persona? Quali sono le vostre necessita? Quali sono i vostri limiti?

Forse il partner perfetto non esiste, ma quella persona può essere in grado di offrirvi felicità e sicurezza, un compagno o una compagna dalle qualità e dai valori adatti a voi, quella persona le cui differenze non sono altro che dislivelli in cui incastrare i propri pezzi per comporre il puzzle perfetto.

Il bisogno di conoscere se stessi

Al momento di trovare il partner giusto è sempre necessario fare un esercizio di autoconoscenza. Valorizzare la propria esperienza di vita e le vecchie relazioni fa comprendere che cosa si apprezzi maggiormente in un partner. Dovete pensare a ciò di cui avete bisogno o a quello che non potreste mai accettare. Accettereste una persona gelosa? Date importanza all’indipendenza e agli spazi propri? Siete persone indecise che cercano qualcuno in grado di infondere sicurezza o forse siete persone a cui piace controllare e che sarebbero più affini ad un partner più comprensivo? Sono tutti aspetti da avere ben chiari.

A volte si iniziano relazioni in cui a poco a poco si creano situazioni nelle quali ci si sente contraddetti o feriti.

È vero che a volte l’attrazione si fa sentire senza poterla controllare, ma è indispensabile sapere quali sono i propri limiti e fino a che punto si è capaci di acconsentire, cedere o accettare.

Che qualità possiede il partner perfetto?

Comunicazione: una buona comunicazione è indispensabile per mantenere una relazione stabile e duratura. È essenziale poter esprimere i propri pensieri, bisogni e sentimenti, stabilire un ascolto attivo con l’altra persona per essere compresi. È un modo efficace di superare qualsiasi conflitto.

Impegno: trovare una persona in grado di prendersi un impegno verso di voi e verso la relazione è indispensabile per sentirvi sicuri e per avere fiducia in ciò che state vivendo. La fedeltà, la fiducia, vedere che c’è un impegno emotivo e che si è al centro delle attenzioni e dei progetti futuri dell’altro è fondamentale per sentirsi bene ed essere felici.

Affinità: condividere passioni e gusti simili è un valore molto importate per mantenere viva la relazione e per trovare complicità, piacere e unione. Tuttavia, non si tratta di condividere al 100% ogni aspetto perché esiste anche l’apprendimento reciproco. Lasciare che il partner insegni, insegnare al partner, mostrare le proprie inquietudini, i propri gusti e le proprie passioni sono basi fondamentali per una relazione solida e in cui trovare la stabilità.

Infine, sebbene non esista il “partner ideale”, tutti abbiamo pregi, ma anche qualche difetto. Nonostante ci siano delle qualità fondamentali come una buona comunicazione, empatia, impegno e affinità, giorno dopo giorno si può creare quella relazione perfetta con la persona dei propri sogni.