Risolvere i conflitti legati al denaro

Ci sono migliaia di esempi di imprese familiari di successo e ciò indica che è possibile avere un'armoniosa convivenza "economica" tra i membri della stessa famiglia.
Risolvere i conflitti legati al denaro

Ultimo aggiornamento: 30 marzo, 2022

“In questa casa non si parla di soldi ”, “Non si può parlare di affari senza litigare”, “Il pranzo della domenica si trasforma in un campo di battaglia quando qualcuno ricorda l’eredità della nonna”, “Ci siamo separati a causa delle spese”. Quante volte abbiamo sentito frasi simili? Molto più di quanto dovrebbe, dunque risulta utile sapere come risolvere i conflitti legati al denaro.

Le differenze economiche sono presenti in una grande percentuale di famiglie in tutto il mondo. Tutto il contrario di ciò che dovrebbe accadere, in quanto i legami dovrebbero essere messi al primo posto. Gli esperti consigliano di evitare qualsiasi tipo di transazione tra membri della stessa famiglia, come un acquisto-vendita, un prestito, un’attività comune, ecc.

Occorre, allora, mettere da parte tutto ciò che unisce al di là del legame, in nome di una migliore convivenza e prosperità. Tuttavia, molti lo considerano negativo e preferiscono avviare un’attività con un familiare piuttosto che con un estraneo. Ma fino a che punto questo è vantaggioso?

Scambio di soldi e corruzione.

Tipi di conflitti legati ai soldi

Si possono individuare tre principali fonti di conflitto familiare in cui il denaro è responsabile:

  • Contenzioso coniugale: i litigi in famiglia, soprattutto di lunga durata, sono spessi legati alle disparità finanziarie, ovvero guadagni diversi, fare spese poco importi, non risparmiare quanto si dovrebbe, acquisti eccessivi con la carta di credito, disaccordo sugli investimenti, ecc. Migliaia di matrimoni finiscono con il divorzio a causa del denaro, poiché la situazione diventa insostenibile.
  • Aziende fallite: dopo aver tentato di avviare un’impresa con un parente, ma l’esperienza si è rivelata un fallimento, possono iniziare i problemi (o durante il periodo in cui l’impresa non avanza). Probabilmente erano stati riposti ottimismo, entusiasmo e numerose aspettative nei confronti del socio e dell’attività, motivo per cui dopo il fallimento non si riesci più a trascorrere un Natale o un compleanno insieme.
  • Affari tra familiari: vendere un’auto a un cugino, prestare soldi a una zia, comprare casa da un nipote, ecc. Possono essere azioni positive se entrambe le parti hanno nobili intenzioni, ma non è sempre così. Capita che uno dei due cerchi di approfittarsene, a prescindere dal fatto di avere davanti un parente.
Successione, uomo regge un barattolo con soldi.

Come evitare e risolvere i conflitti legati al denaro in famiglia?

Ci sono migliaia di esempi di imprese familiari di successo e ciò indica che è possibile avere un’armoniosa convivenza “economica” tra i membri della stessa famiglia. Il denaro può essere un punto di forza, un utile strumento, un mezzo per avanzare o migliorare, consolidare la stabilità, cambiare lavoro, offrire una nuova opportunità a chi non ha un lavoro, ecc. Ma mai, in nessuna circostanza, un veicolo per ferire, combattere, discutere, urlare, separarsi.

Prima di qualsiasi operazione finanziaria, bisogna verificare se i legami familiari sono forti come si pensa. Moralità e valori devono essere condivisi. L’unione non si traduce solo in incontri per pranzare insieme una volta alla settimana, va ben oltre. Significa accogliere gli altri, aiutare quando ne hanno bisogno, essere presenti nelle gioie e nei dolori (alla pari dei voti nuziali).

Interessarsi a quello che accade a genitori, zii, cugini, nonni, madrine, padrini, sorelle; rispettare le loro scelte e il loro modo di vivere; essere disponibili quando hanno bisogno di aiuto di ogni tipo e partecipare ai festeggiamenti e alle riunioni di famiglia. Tutto questo garantirà un’unione vera e indissolubile, anche quando sono coinvolti i soldi.

Potrebbe interessarti ...
Spendere soldi per colpa delle emozioni
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Spendere soldi per colpa delle emozioni

Azioni come quelle di accumulare o spendere soldi sono intimamente relazionate alle emozioni. Nella maggior parte delle occasioni non vi sono ragio...