Se volete cambiare le cose, non comportatevi sempre allo stesso modo

· 18 gennaio 2015

Per scrivere questo articolo ho trovato ispirazione in una persona a me vicina che si lamenta sempre, ma che si rifiuta di cambiare.

È normale lamentarsi quando qualcosa non riesce, ma quando si tratta sempre dello stesso motivo, forse siamo noi stessi a sbagliare. Se qualcosa non funziona e continuiamo a reagire sempre allo stesso modo, il problema continuerà senza risolversi. Se vogliamo dei cambiamenti nella nostra vita, dobbiamo anche noi cambiare le nostre azioni.

Voglio raccontarvi il caso di questa persona in forma anonima. Aveva un gruppo di amici con cui usciva molto spesso, ma non le stavano bene alcune cose, come ad esempio che arrivassero sempre tardi, che non fossero molto responsabili e che spesso organizzassero qualcosa e che lo cancellassero all’ultimo rimanendo a corto di tempo per poter fare nuovi progetti.

Molte volte questa persona me lo raccontava e si lamentava sempre delle stesse cose. Io allora le chiedevo “Hai pensato di conoscere gente nuova e di cambiare giro di amicizie?”. Le dava un po’ fastidio che le facessi questa domanda perché sosteneva che fossero brave persone e che le conosceva da molti anni, allora dicevo “Hai ragione, ma per quanto brave siano, tu sei sempre diversa dal loro modo d’agire, perché sono ritardatari di natura e quando cancellano un appuntamento non ti fanno sapere con il dovuto preavviso per poterti organizzare in maniera differente”.

La persona diventava pensierosa perché da una parte le piaceva l’idea di conoscere gente nuova, ma dall’altra rimaneva aggrappata a quello che già conosceva. Dover ricominciare è faticoso in qualsiasi ambito, che sia lavorativo, sentimentale o di amicizia, ma se qualcosa non ci convince vale la pena esplorare nuovi percorsi. La ragazza veniva continuamente a raccontarmi la stessa cosa “Oggi dovevamo andare a visitare una città tutto il giorno, sono uscita da casa con lo zaino pronto e mentre ero per strada mi hanno chiamato per dirmi che era sorto un imprevisto e che non potevano venire”.

Di nuovo le chiesi se era disposta a continuare a dare un’altra opportunità alla stessa gente, e le domandai “Quante volte continuerai a rimanere delusa per le stesse cose?”. Lei continuava però a difendere i suoi amici, raccontava che avevano dei buoni motivi per non andare e per arrivare in ritardo, ma per quanto potessero dirle, per quanto potessero sorgere degli imprevisti, una persona con un’integrità l’avrebbe avvisata con il dovuto preavviso per non arrecare fastidio.

Nel giro di due anni si è infine resa conto che questi amici erano molto diversi da lei e che meritava persone che le offrissero quello che lei dava loro: integrità, responsabilità e promesse. Adesso ha nuovi amici, sebbene prima di incontrare quelli giusti abbia cambiato molti gruppi che non le andavano a genio. Tuttavia, per trovare ciò che cerchiamo bisogna passare attraverso questo processo, e lei stessa a volte mi dice “Non so come ho fatto a non rendermi conto prima delle nostre differenze. Passavo i fine settimana a lamentarmi e ad essere frustrata per le azioni delle altre persone, quando ora ho invece trovato persone diverse”.

Lei ha sempre sperato che i suoi amici cambiassero, e molto spesso quello che non va non è all’esterno, ma siamo noi stessi che non ci assumiamo le responsabilità. Le cose non cambiano da sole. Non possiamo dare la colpa agli altri per essere come sono, ma quello che invece possiamo fare è scegliere. Nella vita ci sono infinite opportunità; se siete in un posto che non vi convince, mettetevi in marcia per cambiare cammino.

Ci sono moltissime persone che sono intrappolate in lavori che non amano, in amicizie che non apportano nulla di positivo, in matrimoni in cui l’amore non c’è più, rendendo ogni giorno un calvario. Iniziare di nuovo è un lavoro difficile che richiede molta costanza, ma provarci non ha prezzo. Ricordatevi che se non prendete l’iniziativa per cambiare le cose, nulla cambierà da solo. Il destino non è scritto, ma viene modellato dalle nostre azioni. C’è un mondo di possibilità là fuori, dunque godetevelo e non vi conformate a quello che non vi rende felici.