Sognare cibo: cosa significa?

Avete sognato cibo nelle ultime settimane? Spieghiamo cosa può significare secondo gli esperti.
Sognare cibo: cosa significa?

Ultimo aggiornamento: 11 luglio, 2022

Sognare cibo è un’esperienza comune. Come avvertono gli esperti, questo sogno varia in base alle influenze culturali.

Il contesto, gli alimenti che compaiono e cosa ne facciamo variano in ogni cultura. In seguito a ciò, esistono molte interpretazioni di questo sogno e in questo articolo presentiamo la più popolare.

Le prove indicano che le esperienze oniriche che ruotano attorno al cibo sono comuni nelle persone con disturbi del comportamento alimentare. Non sempre si deve a ciò, è chiaro, ma bisogna tenerne conto.

Sognare cibo e possibili spiegazioni

I ricercatori hanno scoperto che il 33% degli uomini e il 40% delle donne ricordano le proprie esperienze olfattive e gustative al risveglio.

In maniera molto generale, e secondo gli esperti, le donne tendono a manifestare esperienze oniriche negative in relazione al cibo, mentre gli uomini positive.

La psicoanalisi presenta diverse interpretazioni. Vediamo sette spiegazioni del perché capita di sognare il cibo.

Donna addormentata con la luce accesa.
Sognare il cibo è un riflesso del nostro stato d’animo.

1. Stati d’animo

Sognare cibo è un riflesso degli ultimi stati d’animo. Se il gusto o l’odore del cibo che mangiamo nel sogno sono dolci o gradevoli, è indice di emozioni positive. Al contrario, se il gusto o l’odore sono aspri o amari, il sogno rimanda a emozioni negative.

Ci sono prove per cui l’umore condiziona le scelte alimentari nella realtà. Durante la veglia, alcune emozioni possono prevalere su altre come conseguenza dello stress, della situazione attuale, delle relazioni con gli altri e altri fattori. Queste emozioni possono anche essere trasferite ai sogni durante il riposo.

2. Prosperità economica

Sognare cibo in abbondanza è un simbolismo diretto della prosperità economica (o della prosperità personale in generale). Se nel sogno è possibile mangiare il cibo, vuol dire che non ci sono ostacoli.

Se non puoi mangiarlo, toccalo o avvicinati ad esso, indica abbondanza, ma vi è qualche problema a raggiungerla. Più cibo c’è sulla tavola o nel luogo in cui ci si trova, maggiore è l’abbondanza.

3. Buone connessioni o relazioni con gli altri

Se abbiamo sognato di mangiare o acquistare cibo con la famiglia, l’esperienza onirica può essere interpretata come un simbolo dei buoni rapporti con loro.

Se non riusciamo a distinguere i volti delle persone insieme a noi, è da intendersi come una corretta connessione in generale. In altre parole, gli altri ci stimano e noi a loro.

Nel caso in cui è possibile riconoscere le persone che ci accompagnano nel sogno, intendiamolo come un consolidamento del rapporto con loro. Il cibo non è stato solo un mezzo di sopravvivenza o di sostentamento per l’uomo, ma anche uno strumento per relazionarsi con gli altri. Migliaia di rituali, cerimonie e altri eventi simili hanno avuto il cibo come protagonista principale.

4. Momenti sfortunati nel presente o nel futuro

In tutte le precedenti interpretazioni, il cibo si trova in buone condizioni. Sognare cibo avariato può simboleggiare eventi sfortunati nel presente o nel prossimo futuro.

Forse stiamo vivendo un periodo stressante, spiacevole oppure abbiamo ricevuto notizie che anticipano che in futuro dovremo affrontare eventi di questo tipo.

5. Sognare cibo: indipendenza, libertà o autonomia

A seconda del contesto, sognare di rifiutare il cibo può essere interpretato come simbolo di libertà, indipendenza o autonomia parziale o totale. Il rifiuto può essere diretto o indiretto, in ogni caso sceglieremo di non consumare nessun alimento dalla persona che lo offre.

Un esempio nella realtà potrebbe essere aver ottenuto un lavoro migliore, essere diventati indipendenti dai genitori o aver avviato un’attività.

Ragazza che rifiuta il cibo.
Sognare di rifiutare il cibo è simbolo di libertà.

6. Sognare cibo: sensualità o erotismo

Il cibo ha anche una componente sensuale o erotica. L’interpretazione dipenderà da quali alimenti compaiono nel sogno, da come li gustiamo, dal loro sapore e dal luogo. Per esempio, alcuni frutti possono avere una chiara allusione simbolica.

Fragole, banane, uva, pesche o anguria sono solo alcuni frutti dalla potente carica erotica. Se ne mangiamo uno in una stanza con decorazioni sensuali o davanti a un’altra persona, possiamo interpretarlo come un’allusione che desideriamo esplorare un lato più erotico nella realtà.

7. Rapporti difficili con il cibo nella realtà

Per la maggior parte delle persone con disturbi del comportamento alimentare è comune sognare cibo. Se si soffre di anoressia, bulimia, abbuffate, restrizioni alimentari e così via, è più probabile avere sogni di questo tipo.

Lo stesso vale quando si ha un rapporto difficile con il cibo; è il caso delle persone in sovrappeso oppure obese o che si sono prefissate l’obiettivo di perdere peso. Questa ossessione può essere trasferita ai sogni, che saranno un riflesso del rapporto con il cibo nella realtà.

Conclusioni

Va tenuto presente che le interpretazioni presentate sono sempre da contestualizzare. Non datele per scontate, bensì consideratele una possibile spiegazione del perché vi capita spesso di sognare cibo.

Potrebbe interessarti ...
Alimentazione cosciente: il rapporto col cibo
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Alimentazione cosciente: il rapporto col cibo

Un'alimentazione cosciente ci aiuta a gestire meglio i momenti dei pasti e a migliorare il nostro rapporto con il cibo. Scopritene di più.



  • Dippel, B., Lauer, C., Riemann, D., Majer-Trendel, K., Krieg, J. C., & Berger, M. Sleep and dreams in eating disorders. Psychotherapy and Psychosomatics. 1987; 48(1-4): 165-169.
  • Gardner, M. P., Wansink, B., Kim, J., & Park, S. B. Better moods for better eating?: How mood influences food choice. Journal of Consumer Psychology. 2014; 24(3): 320-335.
  • Hamburger, W. W. The occurrence and meaning of dreams of food and eating: I. Typical food and eating dreams of four patients in analysis. Psychosomatic Medicine. 1958; 20(1): 1-16.
  • Nielsen, T. A., Zadra, A. L., Simard, V., Saucier, S., Stenstrom, P., Smith, C., & Kuiken, D. (2003). The typical dreams of Canadian university students. Dreaming. 2003; 13(4): 211-235.
  • Strickler, R. D. Dreams about food and eating: a literature review. Sleep and Hypnosis. 2005; 7(1): 1.
  • Zadra, A. L., Nielsen, T. A., & Donderi, D. C. Prevalence of auditory, olfactory, and gustatory experiences in home dreams. Perceptual and motor skills. 1998; 87(3): 819-826.