Ti invito a far parte della mia vita, ma non ti obbligo a restare

13 marzo 2016 in Psicologia 7721 Condivisi

Gli anni mi hanno insegnato che le persone entrano ed escono dalla nostra vita. Un tempo, pensarci mi faceva stare male e non ero disposta ad accettarlo. Ora, invece, ti invito a entrare a far parte della mia vita, ma non ti obbligo a restare. Finalmente ho capito che ognuno di noi segue la propria strada.

A volte queste strade si uniscono per lunghi tratti, per poi ridividersi per sempre. Ci sono anche strade che si uniscono e si separano in modo costante. Infine, ci sono quelle che non si riuniscono, ma che lasciano un ricordo che dura tutta una vita.

Dopo molto tempo e dopo diverse delusioni, ho chiuso le porte e ho evitato chiunque volesse entrare nella mia vita. Poi, un giorno, ho scoperto che avevo una gran fame emotiva.

Ti invito a entrare nella mia vita, per conoscere il tuo punto di vista

Quando ti invito a entrare nella mia vita, non mi limito a riempire la mia agenda di contatti. Mi concedo anche l’opportunità di vedere la vita dal tuo punto di vista. La mia prospettiva si arricchisce con le tue esperienze, le tue sfide e i tuoi sogni. Semplicemente, mi tocchi e mi cambi profondamente, anche se non te ne accorgi.

donna con rosa nel petto

In cambio, ti offro tutto quello che ho. Non posso darti di più perché ho i miei limiti, imposti dalle mie esperienze e dalla mia storia. Questo è un buon modo di vincere la depressione, di trovare l’ottimismo e di adottare idee nuove.

Ho scoperto che ho ancora la capacità di emozionarmi

Ognuno di noi ha una vita molto particolare, piena di esperienze uniche. Persino coloro che hanno vissuto le stesse esperienze hanno una prospettiva molto diversa dei fatti. Tuttavia, quando ti permetto di entrare nella mia vita, trovo nuovi motivi per emozionarmi. Non importa chi sei né da dove vieni, perché in un modo o nell’altro porti con te delle sorprese nascoste.

Puoi diventare l’amore della mia vita, il mio migliore amico o l’amico con cui uscire a bere qualcosa. Forse sei solo qualcuno che avrò intorno per un mese. Tuttavia, ciò importa poco, l’importante è che porterai nuove emozioni nella mia vita. Lo dimostra il fatto che ora sto pensando a te.

Mi permetti di trovare nuove opportunità

Un altro dei benefici del lasciarti entrare nella mia vita sta nel fatto che sei fonte di nuove opportunità. Con te, posso vedere realizzati alcuni dei miei sogni. Forse, a prima vista non lo vedi o, forse, non ci credi poi tanto, mai dai molto a questa relazione.

Di solito, la stessa opportunità non si ferma nella tua vita due volte di seguito. Per questo motivo, aprirti la porta in questo momento è l’opportunità più grande che potessimo avere. Tuttavia, capisco che questo stesso gesto possa, un giorno, anche farci allontanare. Nonostante ciò, credo che, mentre funzioniamo bene insieme, è buona idea rimanere così.

Completi una parte di quel puzzle che è la mia vita

Non ti faccio entrare nella mia vita perché sento che ho bisogno di un motivo per vivere e per ridere. Non diventerai nemmeno il centro della mia vita, perché quel ruolo spetta a me. Nonostante ciò, averti a fianco mi permette di assegnarti parti necessarie: l’amico, il consigliere, il partner, il complice, ecc.

È vero che ho imparato a vivere in solitudine senza essere triste o oppressa, ma ho scoperto anche che ho bisogno di trovare un equilibrio. Devo imparare a godermi la vita in solitudine e a lasciare un po’ di spazio alla compagnia che tu puoi offrirmi.

abbraccio coppia

Che sia con il ruolo di amico, di partner, di figlio o di genitore, tu sai come completare una parte di me. Per questo so che, il giorni in cui te ne andrai, lascerai un vuoto impossibile da colmare, ma ne sarà valsa la pena, per tutto quello che abbiamo creato insieme.

Ne sarà valsa la pena, anche se mi deluderai

So che lasciarti entrare nella mia vita implica dei rischi. Potresti essere una persona tossica che mi farà del male, di proposito oppure no. Potresti anche approfittarti della persona che sono, di quello che ho e di quello che posso diventare. È ovvio che tutto questo mi fa paura, dopotutto non c’è nessuno che si rallegri di soffrire.

Tuttavia, ho deciso di correre il rischio e buttarmi, superare le mie paure. Sono convinta che, anche se tu fossi la peggior persona del mondo, hai qualcosa di importante da insegnarmi e sono disposta a scoprire di che si tratta. Hai il coraggio di entrare a far parte della mia vita? Mi farai entrare a far parte della tua?

Guarda anche