Trovate ciò che amate e lasciatevi trasportare

· 7 marzo 2016

La mente corrompe l’amore, pensare a quello che l’amore comporta lo trasforma in un problema. Abbiamo bisogno di attribuirgli un significato intellettuale. Trovare quello che si ama va parecchio oltre a quello che possiamo comprendere facendo uso della ragione. Vi invitiamo a viverlo, sentirlo e sperimentarlo.

I nostri pensieri hanno il compito di trasformare tutto quello che è bello e sublime in un problema, complicano la nostra esistenza tramite il controllo e cercano di dare una spiegazione ad ogni cosa. Cerchiamo la comodità, il comfort, la sicurezza e la stabilità; e ci perdiamo in questa ricerca senza senso, che non ci permette di vedere ed accettare la vita così com’è.

Viviamo nella paura di perdere quello che crediamo nostro, credendo di poter evitare il dolore; non vogliamo riaprire vecchie ferite. E abbiamo l’illusione di poter scappare alla sofferenza, ma l’unica cosa che otteniamo è fuggire da noi stessi.

“Mi rendo conto che se fossi stabile, prudente e statico, vivrei da morto. Di conseguenza, accetto la confusione, l’incertezza, la paura e gli sbalzi emotivi, perché questo è il prezzo che sono disposto a pagare per una vita scorrevole, perplessa ed eccitante.”
-C. Rogers-
ragazza guarda il tramonto

La vita è un regalo

Potete amare cose che si trovano ovunque, non avete bisogno di buttarvi alla disperata ricerca di esse. L’amore arriva quando abbiamo il coraggio di mettere da parte gli atteggiamenti mentali che deteriorano tutto quello che osserviamo. Dobbiamo essere capaci di ammirare le cose esattamente come sono, senza l’intento di dare una spiegazione a tutto.

Abbiamo la capacità di rimanere perplessi e ammirare la bellezza delle persone, dell’arte, della natura, delle idee, degli atteggiamenti, degli odori, dei sapori, delle carezze e delle parole… Contemplare e sentire la bellezza comporta calmare la nostra mente e aprirci alle sensazioni. Sperimentare attraversi i nostri sensi e non attraverso il ragionamento.

Le paure, le credenze, le esigenze, l’incertezza, le aspettative; ci facciamo carico di un repertorio di elementi che ci impedisce di renderci conto che la vita è un regalo. Solo se impariamo a calmare la nostra mente e ci lasciamo trasportare dalle sensazioni, senza nessuna paura, potremo comprendere davvero la bellezza del tutto. Perché trovare quello che amate può risultare molto più semplice di quanto immaginate.

“Dove dirigeremo il nostro sguardo, ci renderemo conto che i veri ostacoli alla pace sono la volontà e i sentimenti degli uomini, le convinzioni umane, i pregiudizi e le opinioni. Se vogliamo liberarci dalla guerra, dobbiamo prima di tutto liberarci da tutte le sue cause psicologiche.”
-Aldous Huxley-

Sperimentare la passione di quello che amiamo

Nelle nostre vite chiunque ha sperimentato la bellezza innocente durante l’infanzia, perché siamo stati portatori dei più grandi segreti della nostra esistenza: la capacità di sorprenderci, di ammirare ciò che ci circonda e l’entusiasmo di esplorare e sperimentare, essendo capaci di osservare, senza intervenire.

Durante la fase della vita adulta, tutto svanisce, compreso il nostro repertorio essenziale, con il quale abbiamo imparato ad amare la vita. Esistono molti ostacoli mentali che abbiamo creato e siamo noi stessi a mettere molti ostacoli per scoprire ciò che amiamo.  

“La passione non richiede esigenza, per questa non ci sono lotte; nella passione non esiste nessuna intenzione di realizzarsi, per cui non c’è frustrazione né dolore. La passione è la libertà dell'”io”… di conseguenza, la passione è l’essenza della vita, è ciò che muove e vive, ma se i pensieri intervengono, con tutti i problemi del successo e del possesso, allora la passione cessa.”
-Krishnamurti-
ragazza libera

L’amore è uno stato d’essere

L’amore è uno stato d’essere; quanto appreso con l’esperienza, come ci si relazione, l’atteggiamento nei confronti della vita, il tragitto che si percorre e la propria crescita personale; ciò che permette di trovare quello che si ama. Quando questo avviene, un’energia incredibile vi invade e vi riempie di passione.

È la passione per quello che facciamo che riempie di amore la nostra quotidianità, la passione con la quale ci relazioniamo, la passione che ci fa godere di quello che ci piace. La passione per la vita è uno stato nel quale avvertiamo la pienezza e l’estasi di ogni istante.

Trovate quello che amate, fatevi sommergere e lasciatevi contagiare da tutta la sua essenza.   

Vale la pena sperimentare questa passione nella vita, anche se solo per qualche istante. Osservare la bellezza delle cose, senza compararle a niente, senza intervenire, senza il bisogno di dare una spiegazione o un nome; semplicemente osservare, ammirare, godere e amare.