Come vi vedono gli altri, come vedete voi stessi

· 3 giugno 2016

Vi vedete come siete in realtà oppure come gli altri vogliono che siate? Può sembrare una domanda di scarsa importanza, ma risulta adatta a riflettere su questo tema.

Una volta che cominciamo a pensarci, ci rendiamo conto che forse le altre persone non ci vedono nello stesso modo in cui ci vediamo noi. Per esempio, il modo in cui vi comportate o quello che dimostrate agli altri farà sì che si creino un’immagine di voi che magari non condividete.

“Gli specchi sono come la coscienza. Lì ci si vede come siamo e come non siamo, quindi chi si vede nel profondo dello specchio tenta di nascondere le sue brutture e di sistemarle per apparire come gli aggrada”

-Miguel Ángel Asturias-

Tutto ciò può contribuire in modo positivo o negativo. Ad esempio, immaginate quando vi vedete con qualche chilo in più, mentre molti vi dicono che siete in forma. È un semplice esempio che dimostra come la vostra prospettiva non sia la stessa degli altri e questo influisce su molti aspetti.

Autoritratto

illustrazione-di-una-donna-a-rappresentare-come-ci-vedono

Molti di noi sono pieni di complessi che ci impediscono di godere di noi stessi. Tutto per il fatto che presentiamo alle persone un’immagine di facciata.

Pensiamo continuamente a quale immagine dare agli altri, come ci vedranno… Ciò che non sappiamo è che molte volte non veniamo considerati come noi pensiamo o desideriamo.

Sapete cosa sarebbe positivo? Iniziare ad interagire con le persone che ci circondano, domandando direttamente a loro come ci vedono. Questo ci può aiutare a comprendere che il nostro punto di vista non è unico, qualcosa che non si può ottenere neanche cercando di osservarci dall’esterno.

Comportandovi in tal modo, scoprirete sicuramente cose nuove sul vostro conto. Tutto ciò che gli altri diranno vi aiuterà a formarvi un’immagine reale di ciò che esternate. Che cosa vi si rivelerà?

“Non c’è niente di peggio che un’immagine nitida di un concetto sfocato”

-Ansel Adams-

A volte ci lasciamo influenzare troppo da quello che crediamo ci si aspetti da noi. Come ci vogliono gli altri? Questo può formare un’immagine estranea a quella con cui ci sentiamo identificati.

In certe occasioni, se stiamo con persone manipolatrici o aggressive che ci sottomettono, possiamo finire per trasmettere un’immagine che non corrisponde per nulla a come siamo in realtà. Perché il nostro orgoglio viene messo da parte? Se state vivendo come gli altri vogliono che siate, non permettetelo.

Come vedete voi stessi

Il modo in cui vi vedete influirà sulla visione degli altri. Se avete dei complessi, si manifesteranno e la gente lo saprà, li noterà.

Qualsiasi cosa – voler essere chi non si è, cercare di piacere a tutti, essere se stessi, non lasciarsi condizionare da nulla, avere personalità – tutto quanto viene percepito! Cosa bisogna tenere in considerazione quando riflettete riguardo al modo in cui vi vedete? Esistono due fattori molto importanti:

  • Ciò che pensate di voi diventa realtà, che lo vogliate o no. Tutto ciò che vi passa per la mente in qualche modo si manifesterà, di conseguenza pensate con positività e lasciate da parte il negativo. Pensare positivo nei confronti di voi stessi vi risulterà estremamente benefico.
  • La bellezza si crea dentro di voi: tutto il bene, tutto il positivo, deve venire fuori da voi, da nessun altro. Perché celare come siamo? Manifestate il vostro vero Io, anche se a volte vogliamo essere ciò che non siamo. Accettatevi, accettate quella bellezza ed esternatela.

Una cosa importante da tenere in considerazione è il modo in cui trattate gli altri. Tutto, assolutamente tutto, parlerà di voi, darà informazioni sulla vostra persona.

profilo-donna-a-rappresentare-come-ci-vedono

Trattare bene le altre persone, essere rispettosi, farà sì che vi si veda con occhio positivo. È normale che arrivi una brutta giornata, siamo umani! Tuttavia, come trattiamo gli altri, così ci vedranno.

“Non vediamo le cose come sono, ma come siamo”

-Jiddu Krishnamurti-

La vostra non è l’unica prospettiva e non consideriamo le cose che vediamo come sono, ma piuttosto come siamo. Se siamo negativi, vedremo tutto negativo e così ci vedranno gli altri: come persone negative.

Fate il tentativo di chiedere ad altre persone come vi vedono! Potete condividere con noi ciò che scoprirete. Questo piccolo esercizio, che non costa nulla, vi aiuterà ad aprire gli occhi e a vedervi da prospettive diverse dalla vostra. Che cosa avete imparato su di voi adesso? Rendetevi conto che il vostro punto di vista non è l’unico vero e reale.

illustrazione-donna-in-rosa-a-rappresentare-come-ci-vedono

Immagini per gentile concessione di Lady Simphonia