La prospettiva come chiave del nostro successo

· 25 maggio 2015

In qualità di essere umani abbiamo qualcosa che ci distingue dal resto degli esseri viventi e questo qualcosa si chiama prospettiva: la capacità di vedere il mondo con i nostri occhi, la possibilità di fare tutte le cose nuove secondo la nostra visione.

Il problema di molte persone è che hanno una prospettiva erronea della vita e la guardano dall’angolatura sbagliata: continuano a pensare ai loro errori, parlano dei loro tentativi falliti e della loro situazione negativa, senza mai imparare, come se fosse un’eterna condanna. A volte, criticano la vita delle altre persone, ma nemmeno loro fanno qualcosa di diverso rispetto a quello che censurano.

Altri si limitano ad osservare il mondo e ad immaginare quello che farebbero, immaginano solamente il successo e non sarebbe male, a meno che il successo non resti solo frutto della fantasia.

Di certo, ci saranno sempre ostacoli nella vita, nessun marinaio diventa esperto in acque tranquille, ma quando sentite di non poter fare un passo avanti, allora usate l’immaginazione, immaginate il successo che ci sarà dopo la difficoltà, immaginate ciò che volete diventare.

Quando le cose si fanno difficili, alcuni cominciano a vedere il mondo come una cospirazione contro di loro, niente intorno si avvicina al successo e così si arrendono dicendo che niente nella loro vita va per il verso giusto. Altri diranno che vogliono raggiungere i loro obiettivi, ma lo vogliono solo a metà, non lo vogliono così tanto come invece vogliono lamentarsi, essere depressi o aver paura. Questa non è una prospettiva sana e non implica il fare qualcosa nella direzione dei propri sogni: se non si fa nulla, i sogni si allontanano.

Per buona parte della vita cerchiamo di raggiungere i nostri sogni, di essere felici ed è vero che spesso è difficile andare avanti, ma bisogna sempre mantenere una prospettiva positiva. Continuate ad immaginare, continuate a vivere, continuate a pensare che forse non avrete ancora raggiunto il vostro obiettivo, ma succederà, osservate il mondo da un altro angolo. È importante che abbiate fede in voi stessi, che siate capaci di vedere e di credere anche quando tutto intorno a voi vi dirà il contrario. Se le cose peggiorano, se vi sentite finiti e volete arrendervi, aggrappatevi alla fede ed immaginate che un giorno sarà tutto diverso. Così, se vi capita di fallire, riprovateci di nuovo e di nuovo, imparate dai vostri errori e tentate ogni volta che sia necessario.

Tutto può cominciare con una nuova prospettiva, ad esempio: se avete una bottiglia d’acqua e la svuotate, ci mettete dentro semi di girasole e la agitate, ecco che avrete creato uno strumento musicale. Se invece dell’acqua, mettete caffè, avrete una bottiglia di caffè. Se la riempite d’acqua e ci mettete un fiore, ecco che avrete un vaso di fiori. Potete trasformare la bottiglia di acqua in ciò che volete e potete fare lo stesso con la vostra vita, potete portarla verso il successo quando volete, potete scegliere di cosa riempirla. Solo coloro che hanno il coraggio di vedere la vita da una nuova prospettiva e di rischiare potranno conoscere il successo. Non hanno importanza i problemi che dovrete attraversare o la situazione in cui vi trovate, se decidete di cambiare, potete farlo, potete essere dove volete se lo volete davvero.

Vi proponiamo di visualizzare il vostro futuro, di pensare all’enorme quantità di cose che potrete realizzare in futuro, un futuro che inizia adesso! Perché no? Immaginate di essere la persona che volete essere davvero e di raggiungere tutto quello che avete sempre sognato. prendetevi il tempo necessario e immaginate il vostro futuro. Ora ricordate: la più grande pazzia della vita è fare sempre le stesse cose e aspettarsi risultati diversi. Se siete dove siete, è per le decisioni che avete preso e se volete essere in un altro posto, allora dovete cambiare qualcosa.

Verso dove volete orientare la vostra vita?