37 frasi che vi faranno sospirare d’amore

4 ottobre 2015 in Emozioni 1 Condivisi

Le emozioni sono stati affettivi che sperimentiamo e che costituiscono le reazioni soggettive espresse da ognuno di noi, in base alla nostra percezione dell’ambiente in cui ci troviamo. Sono accompagnate da cambiamenti organici di origine innata che vengono influenzati dall’esperienza personale.

Le emozioni funzionano come un apparato che aiuta il nostro organismo ad adattarsi a tutto ciò che lo circonda. Sono stati d’animo che si presentano improvvisamente o bruscamente, sotto forma di crisi più o meno violenta e passeggera.

Di solito l’esperienza di un’emozione in un essere umano implica un insieme di cognizioni, comportamenti e convinzioni sul mondo che usiamo per valutare una situazione specifica e che influiscono sul modo in cui percepiamo tale situazione.

Ogni emozione serve come una mappa personale perché ci permette di comprenderci, di imparare a gestirci e a capire le persone che ci circondano. Per molto tempo, le emozioni non sono state considerate importanti, mentre più rilevanza è stata data alla parte più razionale dell’essere umano.

Le nostre emozioni ci permettono di distinguere i nostri stati d’animo personali, le motivazioni, i desideri, le necessità e persino gli obiettivi. Ci permettono di intuire i comportamenti futuri di una persona, anche se non in maniera precisa.

Grazie al ruolo che ormai svolgono nella psicologia e nelle scienze collegate alla psiche umana, poco a poco riusciremo a provare che le emozioni costituiscono un tesoro di vita: ci permettono di vedere il mondo come abbiamo sempre voluto percepirlo, in modo sano e autentico.

L’intelligenza emotiva ci aiuta a decifrare i nostri codici personali, per poter capire noi stessi, sviluppare il nostro potenziale nascosto e saper condividere la nostra vita in modo più sano con le persone che amiamo. È il dizionario delle nostre emozioni.

Dovremmo ricordare la loro importanza ogni giorno per poter aprire il nostro cuore e sentirci vivi. Ecco quindi un elenco di frasi collezionate attraverso gli anni dal movimento “Acción Poética”. L’obiettivo di questo movimento è quello di scrivere frasi sentimentali in diversi luoghi del mondo per far scaturire delle emozioni.

È stato fondato nel 1996 e sono ormai milioni le persone che lo sostengono attraverso la forma d’espressione dell’arte urbana. Ecco 37 delle loro citazioni che di sicuro vi faranno battere forte il cuore:

– Ti amo! Ma non c’è da preoccuparsi, è solo per sempre.

– Non ne vali la pena, vali tutto.

– Che ne dici di abbracciarci senza dover festeggiare niente?

– Dimmi dove e ci perderemo insieme.

– Poco a poco sentirò meno e ricorderò di più.

– Che bel tratto distintivo il tuo, il fatto che esisti.

– Questa è l’ultima volta che ti amo, credimi.

– Stringere la tua mano. Lasciar andare il mondo.

– Addormentarsi presto per poterti sognare più a lungo…

– Mi ritorni in mente con ogni canzone.

– Manchi tu e tutto il resto avanza.

– Il tuo sorriso mi disarma.

– Mi manchi come mai e non ti ho come sempre.

– Il tuo ricordo è il passaporto dei miei viaggi.

– Adoro tutto ciò che non è mio, tu per esempio.

– Quanti di questi muri spreco per ricordare te.

– Se tu ti allontani, le mie paure si avvicinano.

– Camminavamo senza cercarci, ma sapendo che camminavamo per trovarci.

– Qualsiasi cosa, ma con te…

– La pelle è di chi la fa tremare.

– Magari ti sfuggisse un “mi manchi”.

– Il ricordo smette di essere nostalgia per trasformarsi in liberazione.

– Perché senza cercarti ti trovo ovunque, soprattutto quando chiudo gli occhi.

– Il peggio dell’amore è quando passa.

– Quando ti sarai stufato di amori provvisori, chiamami.

– Siamo stati un racconto breve che rileggerò mille volte.

– L’amore ha vinto di nuovo.

– Sei stato, sei e sempre sarai il mio “per caso” più bello.

– Ci aspetta una vita… non fare tardi.

– Alcuni finali sono felici. Altri necessari.

– Mi hai spezzato il cuore e quei pezzi ti amano ancora.

– Mi disordini d’amore, mi disordini.

– Spesso nella vita le persone si dimenticano ciò che devono ricordare e ricordano ciò che devono dimenticare.

– L’unica cosa che cambierei di te è il tuo domicilio.

– Magari il tuo addio fosse pieno di ritorni.

– Non voglio più vederti… voglio vederti di più.

– Chiudo gli occhi per stare con te…

Esistono migliaia di lavori, esercizi e situazioni che possono aiutarci a dare ancora più valore alle nostre emozioni e al bene che rappresentano per la nostra vita e la nostra persona. Imparare a essere coscienti delle proprie emozioni vi farà fare un passo avanti lungo la strada della vostra crescita personale.

Guarda anche