7 meravigliose frasi per riflettere

27 novembre 2015 in Emozioni 47 Condivisi

Dicono che un’immagine valga più di mille parole, ma a volte non è così…

Ci sono parole che arrivano dritte al cuore, come fossero dardi fatti per emozionarci, trasportarci nel passato, proiettarci nel futuro o restituirci illusioni perdute. Oggi vogliamo condividere con voi 7 meravigliose frasi per riflettere. Siete pronti?

1.”Le persone che vanno avanti in questo mondo sono quelle che si danno da fare e cercano le circostanze che vogliono e se non riescono a trovarle, le creano” (George Bernard Shaw)
Condividere

Se ci svegliassimo ogni giorno con le idee chiare e con la consapevolezza che siamo noi ad avere in mano e a gestire le nostre circostanze, sentiremo che tutto funziona meglio.

Il fatto è che se le circostanze non sono idonee, bisogna costruirle, inventarle o reinventarle. Dobbiamo essere noi stessi ad andare in cerca di nuove opportunità.

barchetta-carta

2.”L’essere umano crede a ciò che vuole credere, a ciò che gli piace credere, a ciò che conferma le sue opinioni e a ciò che ravviva le sue passioni” (Sydney J. Harris)
Condividere

Ognuno di noi è un mondo, e in quanto tale crea la realtà a suo piacere. Ognuno di noi ha le sue proprie credenze e opinioni, e ciò ci fa sentire senza dubbio unici e diversi dagli altri.

Non è possibile vivere seguendo esclusivamente il credo delle altre persone, restando al tempo stessi coerenti con i propri pensieri e le proprie azioni.

Esporre agli altri le nostre credenze in modo chiaro e sincero, mostrare il nostro punto di vista rispettando il loro, ci aiuterà a liberarci dalle nostre contraddizioni interne.

3.”Il segreto dell’umanità risiede nel vincolo tra le persone e i fatti. Le persone provocano i fatti e i fatti formano le persone” (Ralph W.Emerson)
Condividere

I nostri rapporti con gli altri influenzano senza dubbio le nostre vite.

Viviamo i momenti migliori, peggiori o irripetibili accanto ad altre persone, ed è in questi momenti che talvolta si creano legami quasi eterni oppure i vincoli vengono sciolti lasciando spazio ad altri, nuovi.

Gli esseri umani esistono per completarsi, nel bene e nel male. La vita è così, una relazione fatta di relazioni.

mongolfiera

4.”-Tu hai perseverato nell’impegno. È questo che ha favorito la tua fortuna-, disse l’istruttore di piano alla bambina porgendole il fiocco verde della buona sorte. Da allora, ogni volta che suonava il piano, la bambina indossava il fiocco verde, perché serviva a ricordarle che erano i suoi stessi sforzi a portarle fortuna.” (Elizabeth Koda-Callan)
Condividere

Questa frase è senza dubbio un omaggio allo sforzo.

Essere costanti, pazienti e non indietreggiare di fronte agli impegni costituisce la base per poter continuare il cammino verso i nostri sogni.

Anche se spesso ci irritiamo e invidiamo gli altri per aver avuto più fortuna di noi con la metà degli sforzi, non dobbiamo mai smettere di crederci. Dietro alle grandi persone, ci sono grandi sforzi.

5.”Il dolore, per quanto sia forte, diventa più tollerabile se ci si convince che con il tempo si potrà curare. La peggior disgrazia è sopportabile se si crede che passerà. Il più penoso dolore troverà sollievo quando lo sguardo coglierà la serenità” (Bruno Bettelheim)
Condividere

Se in circostanze di forte dolore non pensassimo in maniera automatica che la sofferenza passerà e che il tempo curerà le nostre ferite, non riusciremmo a vivere.

I brutti momenti non sono nient’altro che brutti momenti. È questa l’atteggiamento che tutti dovremmo avere durante i momenti negativi.

Non a caso si dice che quando si chiude una porta, si apre un portone. Cercare di essere positivi, anche nei momenti peggiori, ci aiuterà enormemente.

6.”Il desiderio di guarire è sempre stato la metà della salute” (Seneca)
Condividere

La nostra mente è potente…

Quando ci ammaliamo, il solo fatto di pensare che guariremo, aiuta tantissimo l’evolversi della malattia. È stato provato che i pessimisti impiegano molto più tempo a guarire rispetto agli ottimisti.

Allenate la vostra mente e fate di essa la vostra alleata.

bambina-spiaggia

7.”E’ meglio accendere una piccola candela che maledire l’oscurità” (Confucio)
Condividere

Ecco un’altra saggia frase sul valore della positività nelle nostre vite.

A cosa serve davvero lamentarsi e compiangersi? Solamente a sentirci male con noi stessi e con nessun altro.

Lamentandoci e attribuendo costantemente la colpa a noi stessi, la nostra mente resterà concentrata sugli aspetti negativi. Perché non cercare invece ciò che di positivo c’è in ogni circostanza e gli insegnamenti che ne possiamo trarre?

Anche se può sembrare complicato, lavorando sulla nostra intelligenza emotiva saremo capaci di vedere qualsiasi cosa da un punto di vista del tutto diverso.

Guarda anche