Vi preoccupa molto l’opinione altrui?

2 marzo 2015 in Libri 0 Condivisi

È innegabile che le attitudini personali definiscono la propria vita. A sua volta, il mondo influisce costantemente in modo che ognuno intraprenda un cammino diverso, o non tanto, e la gente che ci circonda ha maggiori possibilità di esercitare un’influenza diretta sulle nostre azioni. Come potete misurare il livello di influsso degli altri su di voi?

Nonostante sia importante conoscere l’opinione di alcune persone, perché tutti noi possiamo arricchirci mutuamente, preoccuparvi troppo di quello che pensano gli altri può essere controproducente per la vostra vita giornaliera. Vediamo alcuni esempi:

1. Vi piace compiacere gli altri

Un segno tipico che dimostra quanto vi importa l’opinione altrui è cercare di compiacere tutti. Senza dubbio, questa è la formula per il fallimento.

Anteporre i desideri di altre persone ai vostri beneficia solo gli altri. Non temete di avere discussioni con i vostri amici. Sorprendentemente, alla gente piace che le persone abbiano carattere e personalità. Se vi adattate sempre ai desideri altrui, non conoscerete mai i vostri e, probabilmente, allontanerete la gente piuttosto che attirarla.

2. Vantarsi constantemente

Approfittare di qualsiasi opportunità per vantarsi di tutte le cose realizzate e far sentire gli altri meno importanti è un segno inequivocabile che vi interessa che chi vi circonda sappia chi siete. È possibile che, in effetti, riusciate ad impressionarli, ma non necessariamente in modo positivo.

3. Vi focalizzate molto su come vi trattano gli altri

I feedback sono positivi se li considerate mere opinioni e non giudizi finali. Quando le persone fanno dei commenti sulla vostra persona, ascoltatele e riflettete sul fatto che le loro parole possono aiutarvi a migliorare qualche aspetto, ma non è necessario prendere tanto sul serio queste opinioni, al punto da danneggiare il vostro carattere e cambiare quello che siete in realtà.

Se l’atteggiamento degli altri esercita un peso troppo grande su di voi, significa che avete una personalità molto debole ed influenzabile. Fate attenzione a questo punto, perché alcune persone possono arrivare a manipolarvi affinché facciate quello che vogliono loro.

4. Non saper dire di “no”

Anche le persone che non sanno dire di “no” agli altri danno molto peso all’opinione altrui. Imparare a dire di “no” ogni tanto è fondamentale, aiuta ad essere fermi nelle proprie idee e decisioni ed evita che la gente provi ad abusare di voi.

5. Prendete decisioni in base alle aspettative che gli altri hanno di voi

Questo ultimo punto è il più importante, poiché questo comportamento può compromettere tutte le decisioni importanti della vostra vita. I vostri amici e familiari sono le persone che hanno maggiore influenza su di voi e buona parte di essa non sarà necessariamente benefica per voi.

Se i vostri genitori, amici o chi per loro si prefiggono delle aspettative per voi che non corrispondono ai desideri che avete, ignorate – in modo rispettoso- i loro suggerimenti. Anche se siamo sempre influenzati da qualcuno, cercate di farvi ispirare da chi è sulla vostra stessa lunghezza d’onda. In generale, i migliori mentori si trovano al di fuori del nostro circolo sociale più prossimo e vi aiuteranno ad avere un’opinione dei vostri obiettivi più parziale.

Cercate di sviluppare la vostra personalità e di proiettarla con rispetto sugli altri. Quando parlate con altre persone, interessatevi ad esse e alle loro opinioni, ma tenete in considerazione che non sono altro che questo: opinioni. 

Per ringraziare le persone, non è necessario adularle, basta solo essere sinceri, avere senso dell’umore e un carattere che proietti sicurezza e fiducia. 

Immagini per gentile concessione di Juboo Alive

Guarda anche