8 tipi di intelligenza: e la vostra qual è?

8 aprile 2015 in Psicologia 16 Condivisi

Ormai da anni l’idea che esista un solo tipo di intelligenza è considerata superata. È stato infatti dimostrato che l’intelligenza umana non è di un solo tipo, ma ne esistono diversi. Tutto ciò ha varie conseguenze, tra cui, per esempio, il fatto che una persona possa essere molto intelligente in ambiti teorici, ma magari non sia in grado di applicare la sua intelligenza per risolvere problemi di tipo pratico (o viceversa).

Gli studi della psicologia educativa ed evolutiva hanno dimostrato l’esistenza delle intelligenze multiple. In particolare, Howard Gardner nel 1983 introdusse il concetto delle “sub-intelligenze“: si tratta delle diverse parti che compongono l’intelligenza personale, e dimostrano che questa capacità non è costituita da un blocco unico.

Lungi dal legare l’intelligenza a risultati accademici puramente intellettuali, Gardner stabilì che l’intelligenza si fonda sulle abilità personali, che possono cambiare ed evolversi nel corso del tempo. Ciò che determina quale intelligenza predomina sulle altre è l’interazione tra l’eredità biologica e l’ambiente in cui viviamo. E da questo che cosa si può dedurre? Che l’intelligenza è lo strumento che usiamo per adattarci al mondo che ci circonda, attraverso le nostre capacità di risolvere gli inconvenienti o generare nuovi problemi, immersi in una cultura specifica.

I diversi tipi di intelligenza

Le intelligenze si possono dividere in otto tipi:

1. Linguistico-verbale: predominante nelle persone che si esprimono in modo adeguato, sia a livello scritto che orale.

2. Logico-matematica: permette la risoluzione molto rapida dei problemi, attraverso la valutazione di molteplici variabili e utilizzando metodi deduttivi e intuitivi.

3. Spaziale: alte capacità nel disegno e nella percezione e visualizzazione di dettagli.

4. Musicale: predomina nelle persone che sanno ascoltare, scrivere musica e suonarla.

5. Corporea-cinestetica: grande capacità di controllo, espressione e coordinazione corporea.

6. Intrapersonale: è l’intelligenza che si basa sulla conoscenza e la gestione dei propri pensieri ed emozioni, con l’obiettivo di trarne delle conclusioni.

7. Interpersonale: permette di leggere e comprendere i desideri, le motivazioni e le emozioni degli altri, senza dipendere necessariamente dal linguaggio.

8. Naturalista: anche se originariamente non era prevista nell’elenco dei tipi di intelligenza, l’autore la aggiunse nel 1995. Si definisce “intelligenza naturalista” quell’intelligenza che si basa sul riconoscimento delle relazioni tra gli animali e gli altri elementi del mondo naturale.

È importante chiarire che, in passato, soltanto le intelligenze di tipo 1 e 2 venivano utilizzate come base per calcolare il Coefficiente di Intelligenza. Inoltre, ogni tipo di intelligenza definisce in quale area sociale, culturale e lavorativa possiamo ottenere migliori risultati.

L’importanza del sistema educativo

Tutti noi possediamo i diversi tipi di intelligenza elencati, ma non nella stessa misura: ce ne sono alcuni che spiccano sempre rispetto agli altri. Nonostante i passi avanti che sono stati fatti in questi campi in via teorica, il sistema educativo attuale continua a beneficiare soprattutto le persone con alti livelli di intelligenza verbale e matematica, sminuendo le capacità di chi ha intelligenze di altro tipo. Questo pone il problema della valutazione di un cambiamento nel sistema educativo, visto che tutti i tipi di intelligenza dovrebbero avere la stessa importanza. L’ideale sarebbe, quindi, generare sistemi educativi diversi e personalizzati, che tengano in considerazione le attitudini personali, e stimolino così i punti forti di ogni studente.

È fondamentale riuscire a riconoscere per quale/i tipo/i di intelligenza siamo maggiormente portati, per riuscire a sfruttare al massimo le nostre abilità. Questo, infatti, definirà anche il sistema di apprendimento più efficace per noi e la strada che prenderemo nella nostra vita.

Immagine per gentile concessione di Angela Waye

Guarda anche