Ansia da relazione sentimentale: cos'è?

In cosa consiste l'ansia da relazione sentimentale? In che modo può interferire con la nostra vita privata e sociale? Si può essere single nonostante le pressioni altrui?
Ansia da relazione sentimentale: cos'è?

Ultimo aggiornamento: 30 aprile, 2021

L"ansia da relazione sentimentale spesso deriva dall"eccessiva importanza che si dà al rapporto di coppia. Quando si ha già un partner, questo sentimento può sfociare in ansia da “preservazione" del rapporto a prescindere da quello che offre.

Spesso questa angoscia è amplificata dalla voglia di rispecchiare un dato modello sociale, determinato a imporsi con pressioni implicite o nascoste.

Oggi possiamo contare su diversi strumenti utili alla ricerca di un partner. Tuttavia, pur mettendoli in atto, potremmo non notare i risultati sperati.

Vedere che alcune aspettative vengono disattese può generare sentimenti di stress e frustrazione, arrivando, nel peggiore dei casi, a generare gravi stati di ansia e depressione.

Paura della solitudine.

Ansia da relazione sentimentale, in cosa consiste?

Viviamo in una società accelerata, in cui la pressione è alta, definita da canoni irraggiungibili che sopraffanno aspetti così intimi come i rapporti di coppia.

Oltre a poter conoscere persone nuove tramite i nostri affetti più cari, oggi disponiamo dei social network che promuovono il contatto anche con persone lontane. Eppure, nulla di tutto ciò è una garanzia in quanto a emozioni e rapporti sentimentali.

Il mito dell"anima gemella e dell"amore romantico

Non avere un partner per alcune persone provoca una sensazione di solitudine. Uno dei problemi più comuni, è cercare incessantemente la propria anima gemella.

Si tratta di un costrutto inventato dalla società, per cui si desidera incontrare una persona dalle caratteristiche ideali, priva di difetti. Questa ricerca della dolce metà si deve all"ideale dell"amore romantico tipico delle prime fasi di una relazione.

In questa prima fase i desideri o le aspettative deluse dall"altra persona vengono minimizzate o passano inosservate: l"intensità delle emozioni produce in qualche modo una cecità cognitiva.

Così, la maggior parte delle coppie attraversano una fase di crisi quando l"innamoramento sfuma e lascia spazio alla sfida di una gestione realistica delle divergenze.

Il contesto: quando l"ansia da relazione sentimentale viene acquisita

Quando una persona ritiene che non avere un partner sia un problema, il contesto può amplificare l"ansia provocata dal non trovare “una soluzione". Può darsi persino che alcuni amici abbiano iniziato una relazione e ciò abbia provocato un senso di abbandono.

L"ambiente circostante può persino mandare messaggi ambivalenti che generano confusione, disperazione e ansia. Tutto ciò porta a instaurare o mantenere qualsivoglia relazione sentimentale per bilanciare l"ambivalenza.

La persona, dunque, aumenta gli sforzi atti a trovare quel partner con cui sentirsi completa. Nel caso in cui lo abbia già e tema di perderlo, entrano in gioco i tentativi di controllarlo per evitare che le proprie paure si concretizzino.

La paura di non avere un partner al giorno d"oggi

L"ansia da relazione sentimentale può essere così forte da indurre la persona, a tollerare situazioni estreme, incluse violenze fisiche o psicologiche.

Alcune persone dotate finiscono per sviluppare una forte dipendenza affettiva a causa del rinforzo ottenuto dal semplice fatto di avere un partner.

Conosciamo tutti una persona che chiude un rapporto e ne inizia subito un altro. Questa montagna russa emotiva di solito complica l"elaborazione del lutto e spinge a scegliere opzioni che in altre situazioni avremmo scartato.

Inoltre, questa dinamica impedisce di analizzare quanto accaduto e imparare dalla precedente relazione. 

Giovane con ansia da relazione.

Cosa possiamo fare?

In alcuni casi sarà necessario l"intervento di un professionista. In altri, può darsi che svolgere attività in solitaria risvegli il bisogno di stare soli. Una circostanza che volgerà in favore dell"autoscoperta.

Gestire l"ansia da relazione sentimentale non è facile. Ma domandatevi quante volte siete stati voi stessi nel rapporto di coppia.

Quante volte avete dovuto rinunciare alla vostra persona per compiacere il partner? o quanto avete investito in termini di tempo, salute e sicurezza personale?

Potrebbe interessarti ...
Ansia da separazione: quando diventa un problema?
La Mente è MeravigliosaRead it in La Mente è Meravigliosa
Ansia da separazione: quando diventa un problema?

L'ansia da separazione viene definita come una eccessiva ansia scaturita dal doversi separare da casa o dalle persone a cui teniamo di più.