Come sedurre un uomo

· 6 maggio 2015

Se vivessimo in una favola, sarebbe realmente facile conquistare il cuore di un uomo. Potremmo fingerci distratte e perdere una scarpetta di cristallo perché il nostro principe ci cerchi invaghito per tutto il regno. Le più ingenue potrebbero scegliere tra mordere la mela avvelenata della strega malvagia e pungersi con un arcolaio per poi aspettare pazientemente il dolce bacio del principe azzurro.

Tuttavia, non siamo personaggi delle favole. Non possiamo contare sull’appoggio di una fata madrina e nemmeno chiedere aiuto a Cupido. Non ci rimane altra scelta che scordarci degli elisir d’amore e delle pozioni perché non ci faranno ottenere il risultato anelato. Normalmente, nella vita reale, ci vengono date delle zucche che non si trasformano in carrozze, le frecce non arrivano al destinatario giusto o ci confondiamo con le dosi corrette degli ingredienti della pozione d’amore.

Restiamo con i piedi per terra. In fondo, non serve ricorrere ai trucchi di magia.

Sapevate che i primi dieci minuti sono i più importanti quando conoscete qualcuno?

Questo piccolo lasso di tempo è sufficiente per decidere se vogliamo conoscere a fondo una persona o se vogliamo rifiutarla completamente. Abbiamo la tendenza a fermarci alla prima impressione. Analizziamo i gesti, l’atteggiamento, il modo di vestire, di parlare, l’aspetto, il linguaggio che utilizza. Insomma, tutto. Per questo, è essenziale mostrare il meglio di noi stessi in ogni momento, affinché gli altri possano vedere che la persona che si ritrovano davanti agli occhi è unica e speciale.

Sapevate che il senso dell’umorismo è uno degli strumenti di seduzione di cui fa uso l’essere umano?

La persona che è capace di ridere facilmente, che vede l’aspetto divertente della vita, che sorride, che trasmette allegria, attrae molto di più rispetto a una persona seria, che vede sempre il bicchiere mezzo vuoto. Una buona dose di umorismo favorisce l’avvicinamento delle persone e migliora le relazioni tra di loro. La risata aumenta i nostri livelli di serotonina, facendo sì che il cervello produca emozioni e pensieri positivi. Non dimenticatevi, quindi, di sorridere quando vi trovate con la persona che vi piace!

Sapevate che risultano più attraenti le persone che guardano negli occhi?

Chi di noi non ha mai guardato qualcuno negli occhi ed ha visto tristezza, preoccupazione per una situazione o traboccante gioia di vivere? Gli occhi sono lo specchio dell’anima. Le parole ingannano o arruffianano, ma gli occhi non mentono, si sa. I vostri occhi mostrano i vostri sentimenti senza che possiate evitarlo. Essi indicano all’altro che siete interessate a lui. Mantenete il contatto visivo e guardatelo negli occhi: lo sguardo seduce.

Riuscire a mantenere una conversazione interessante e amena sarà un altro punto a vostro favore. I silenzi tra una frase e l’altra sembrano eterni, invece se la conversazione è sciolta tutto sarà molto più facile sin dall’inizio. Il punto non è presentarsi con un discorso preparato o aver programmato in anticipo tutto quello si dirà, ma pensare a un tema sul quale si potrà chiacchierare, eviterà di farti restare bloccata e con la mente annebbiata.

Il profumo

Il vostro profumo dice molto di voi, perché ogni fragranza è differente a seconda del PH della pelle sulla quale viene applicata. I profumi di tipo orientale trasmettono calore, mentre quelli floreali suggeriscono romanticismo grazie alla loro composizione. Quelli fruttati sono un segno di dolcezza e quelli formati da una combinazione di legno e spezie, come per esempio il coriandolo e il cedro, sono stati tradizionalmente considerati attraenti.

Il trucco

 

Se volete giocare con il simbolismo dei colori, ricordatevi che il rosa viene associato alle qualità femminili ed evoca amore. Il rosso è legato alla passione e al desiderio, mentre la sua tonalità più bassa, il rosso chiaro, suggerisce sensualità e amore. Secondo certi uomini, le labbra più femminili sono quelle che risplendono di un rosso intenso grazie all’applicazione di un rossetto. Considerate, però, che imitare la mitica Marilyn Monroe non è per niente facile, quindi, se volete attirare lo sguardo sulle vostre labbra, il trucco sul resto del volto dev’essere quanto più semplice possibile.

È fondamentale essere naturali, spontanee, voi stesse. Dimenticatevi della paura di quello che l’uomo può dire o pensare di voi, non sentitevi ridicole per mostrarvi così come siete. Recitare una parte è un comportamento riservato alle attrici e non dà mai risultati nel mondo reale, perché nel quotidiano quella persona che vi piace tanto finirà per rendersi conto che non siete come sembravate, che siete artificiali.

Vogliatevi bene e abbiate fiducia in voi stesse. Se siete sicure di chi siete e di quanto valete, sicuramente li sedurrete.