Fare l’amore fa bene alla nostra salute e a quella di chi ci circonda

· 8 maggio 2016

L’amore si fa solo con amore. Che si tratti di amore per passione e desiderio o di amore con sentimento. Fare l’amore significa sentire, toccare, ascoltare e sostenersi, abbracciarsi con il corpo e affidarsi a sensazioni meravigliose.

Fare l’amore è il miglior sport, poiché ogni corpo, nel suo campo di gioco, è capace di stupire il suo “avversario” e se stesso, di mascherare il malessere, di sostenere il piacere, di ascoltare la propria pelle e di liberare la propria mente. E tutto questo avendo come pubblico solo due corpi, che si fondono in una sola essenza.

I benefici di una sana sessualità sono incommensurabili. Per capire questo concetto, bisogna essere consapevoli che il sesso, e il modo migliore per vivere il nostro potenziale sessuale, trascendono il campo dei genitali, e si mostrano presenti in ogni comportamento che ci compone come uomini e donne.

Quando parliamo di sesso, dunque, non ci riferiamo solo al coito, ma all’esplorazione della nostra sessualità, dei nostri desideri e della nostra volontà. Questa è senza dubbio una parte fondamentale della nostra identità e, pertanto, dobbiamo permetterci di godercela e di soddisfarla.

piedi di coppia

Fare l’amore contribuisce a raggiungere un equilibrio mentale e fisico  

Fare l’amore contribuisce ad incrementare l’equilibrio psicologico, fisico ed emotivo di cui tanto abbiamo bisogno per stare bene con noi stessi, per impedire che le frustrazioni degli altri ci intacchino e per garantirci comportamenti sani con le persone che ci circondano.

Per fare l’amore, è necessaria volontà, che può diminuire a causa delle nostre preoccupazioni, dei nostri sentimenti negativi o da altre circostanze.

Bisogna tener conto che i preliminari sono tutto ciò che succede dalle 24 fino alle 48 ore prima del contatto sessuale, per cui la nostra propensione al piacere e al raggiungimento dell’orgasmo dipenderà molto dal nostro stato fisico e mentale.

Solo in circostanze adeguate potremo potenziare i benefici del fare l’amore. Se si fa svogliatamente, senza impegno o impauriti, probabilmente, un volta finito l’atto, le sensazioni negative saranno superiori rispetto a quelle positive e, di conseguenza, la nostra bilancia si squilibrerà ancora di più.

gambe e mutande di donna

Fare l’amore, un altro fantastico modo di amar(ci)  

Esplorare la nostra sessualità in modo individuale è essenziale per godere appieno del proprio corpo e delle sensazioni che la nostra meravigliosa biologia ci permette di provare. Difatti, non dovremmo mai smettere di farlo, nemmeno quando abbiamo una vita sessuale attiva con il nostro partner.

Addentrarci nel terreno della nostra intimità ci permette di scoprire ciò che ci piace o meno, cosa essenziale non solo per favorire un’autostima sana e un grande amore per sé, ma anche per relazionarsi agli altri in modo più piacevole.

Diciamo che non possiamo condurre il nostro partner sessuale verso ciò che ci piace se nemmeno noi abbiamo mai percorso tale strada.  Esplorando noi stessi, riusciamo a trasformare i piccoli sentieri in autostrade.
collo e piuma

Il desiderio verso il nostro corpo si erge come una necessità urgente di dichiarare il nostro amor proprio, la nostra soddisfazione personale e la nostra comunicazione intima. Fare l’amore con se stessi è una cosa naturale, anche se, a volte, è altrettanto normale che questo implichi uno sforzo.

Non consiste nell’addentrarsi nel proprio corpo e rinchiudersi in una bolla, poiché, dato che siamo esseri formati da mente e corpo, forse quando le nostre necessità fisiche sono ben disposte, quelle emotive o sociali non collaborano. Bisogna tener conto di tutto questo, perché non aver voglia non significa che abbiamo perso la nostra capacità sessuale.  

In questo senso, è necessaria coordinazione e comunicazione per smuovere le nostre barriere personali e culturali, unico modo per rivalutare la nostra sessualità.
coppia in cucina

Godere e fare l’amore hanno sempre dei benefici

La totale astinenza sessuale da parole e azioni può avere un’influenza negativa a livello fisico e psicologico, poiché in questo modo, ci neghiamo di convivere con una parte naturale del nostro essere. Per questo motivo, privarci di questa prerogativa ci provoca una certa frustrazione.

D’altro canto, invece, dato che il nostro cervello libera endorfine quando si porta a termine l’attività sessuale, tramite il sesso possiamo dire addio allo stress e, allo stesso tempo, aprire le porte ad uno stato d’animo euforico.

Esplorare il proprio corpo corrisponde a fare spazio alla propria autostima e ad un’identità sessuale, emotiva e personale molto sana. Anche condividere il calore della nostra pelle significa investire sul proprio benessere e dire addio all’irritabilità e allo stress

fare l'amore coppia che ride a letto

Tra gli innumerevoli benefici dell’attività sessuale, ricordiamo vivere più a lungo, mantenere un buono stato di salute della pelle, aguzzare i sensi, migliorare la qualità del sonno, bruciare calorie, combattere il dolore fisico (ed emotivo), aumentare l’attrazione e favorire il sorriso.

Pensandoci bene, fare l’amore è uno dei modi migliori per migliorare la qualità della nostra vita e quella di chi ci circonda. Chi non vorrebbe mantenersi in salute così?