I 7 migliori libri di auto-aiuto

13 agosto 2015 in Libri 11 Condivisi

Quando abbiamo bisogno di crescere a livello personale, i migliori strumenti per riuscirci si trovano nel profondo di ognuno di noi.

Tuttavia, è chiaro che, quante più risorse si hanno a disposizione, meglio è; per questo, oggi vi presentiamo i 7 migliori libri di auto-aiuto, affinché questo compito vi risulti meno pesante.

Quali sono i libri di auto-aiuto più consigliati?

  1. “Unlimited power” di Anthony Robbins. Questo libro è fatto per coloro che sognano una vita migliore: mostra come raggiungere una fantastica qualità di vita. Antonhy Robbins insegna che, utilizzando il potere della mente, possiamo ottenere, raggiungere e creare tutto ciò che vogliamo per la nostra vita.

Questo libro così rivoluzionario per la mente ha già venduto più di un milione di copie; grazie ad esso, si può apprendere come ottenere la libertà emotiva, la fiducia in sé stessi e la capacità di essere un leader, un passo alla volta.

  1. “Intelligenza emotiva” di Daniel Goleman. In questo libro lo sviluppo della cosiddetta intelligenza emotiva viene presentato come un fattore per avere successo nella vita, sia a livello personale che professionale.

Questo testo rifiuta le idee convenzionali che si basano sui test del quoziente intellettivo. È stato tradotto in più di 40 lingue e ha venduto circa 5 milioni di copie in tutto il mondo.

libri di autoaiuto 2

  1. “Le vostre zone erronee” di Wayne Dyer. L’autore ci spiega come evitare e scacciare i pensieri negativi, per poter acquisire controllo sulla nostra vita.

Si basa sul concetto che tutte le persone soffrono a causa della presenza di un agglomerato di emozioni limitanti, fra le quali spiccano il senso di colpa e la preoccupazione. Durante la lettura, Dyer ci aiuta a individuare i pensieri che non ci permettono di progredire e, attraverso una serie di ragioni, ci fa capire che emozioni di questo tipo non sono affatto utili nel nostro quotidiano, anzi, ci avvicineranno sempre di più alla tristezza e alla depressione.

Questo bestseller ha battuto il record mondiale, vendendo circa 35 milioni di copie in tutto il mondo.

  1. “Fortunati si diventa” di Alex Rovira. L’autore narra un racconto di magia: una metafora dello sforzo, della costanza e della capacità di non darsi mai per vinti. Si tratta di un insegnamento essenziale che andrebbe applicato alla nostra quotidianità.
  2. “Padre ricco, padre povero” di Robert Kiyosaky. Quest’opera spiega come ottenere la libertà finanziaria; per questa ragione, è diventata una vera e propria bibbia per molti esecutivi ed esperti di finanza. Attraverso la sua lettura, sarà possibile cambiare la propria visione del denaro e dare una svolta alla vita personale.
  3. “Lascia che ti racconti” di Jorge Bucay. Questo libro racchiude una serie di racconti che vi aiuteranno a riflettere sul comportamento dell’essere umano, grazie ad alcune metafore delle situazioni quotidiane.
  4. “Alla ricerca di un significato nella vita” di Viktor Frankl. Fra tutti i libri di auto-aiuto, questo è uno dei più significativi: si basa su un’esperienza di vita reale dell’autore, il quale sopravvisse a tre anni di reclusione in un campo di concentramento nazista, dopo aver visto morire tutta la sua famiglia.

Frankl racconta come, nonostante le difficoltà e le circostanze avverse, sia possibile trovare la forza di andare avanti, se si dà un senso alla propria vita. In moltissime scuole di tutto il mondo, la lettura di questo libro è obbligatoria.

Se vi è capitato di leggere uno dei libri qui presentati, vi invitiamo a condividere con noi le vostre opinioni al riguardo e soprattutto gli insegnamenti che avete ricevuto.

Guarda anche