I conflitti familiari a Natale aumentano o diminuiscono?

I conflitti familiari che si verificano a Natale sono probabilmente latenti da molto tempo. Il contatto fa emergere controversie e incomprensioni pregresse.
I conflitti familiari a Natale aumentano o diminuiscono?
Laura Rodríguez

Scritto e verificato da lo psicologo Laura Rodríguez.

Ultimo aggiornamento: 16 dicembre, 2021

I conflitti familiari a Natale possono offuscare lo spirito che caratterizza questo periodo dell’anno, generalmente considerato pieno di gioia e di buoni propositi. Ma è davvero così?

Se è vero che per molte famiglie il Natale è una festa di felicità e armonia, per altre diventa teatro di situazioni negative. Quindi i conflitti familiari aumentano o diminuiscono a Natale ?

Ebbene, non esiste una risposta assoluta, poiché dipende dallo stile comunicativo di ogni famiglia. Pensiamo che incomprensioni e contenziosi possano esistere in tutti i contesti, compreso quello familiare.

Non possiamo andare d’accordo con tutti, ci sono persone con cui abbiamo più affinità e un grado di accordo maggiore.

In un certo senso, i conflitti familiari non scaturiscono a Natale, ma si manifestano con l’aumento dei contatti. Erano già lì, latenti. Per alcuni, dunque, le riunioni di famiglia non sono piacevoli, non hanno voglia di litigare in questo periodo dell’anno.

Sorelle che parlano a Natale.

Come prevenire i conflitti familiari a Natale?

Accordi nella pianificazione dei ricongiungimenti familiari

Una cattiva pianificazione, unita alla mancanza di accordo su dove e come si svolgerà la riunione di famiglia, può essere la scintilla che accende la miccia.

In un certo senso, raggiungere un accordo sulle preparazioni (luogo, piatti da preparare, etc) gioca un ruolo essenziale nell’evitare i conflitti familiari.

Argomenti di conversazione: neutrali e piacevoli

In alcune famiglie alcuni argomenti generano polemiche, di solito si tratta di dibattiti di politica e attualità. Così, è meglio evitare tematiche che generano posizioni opposte.

Al contrario, le conversazioni oi discorsi in cui compaiono esperienze personali sono molto migliori. Possiamo raccontare l’ultima vacanza fatta, qualche aneddoto divertente sul lavoro, i nuovi hobby; argomenti che aiutano a rilassare l’atmosfera.

Un consumo controllato di alcol di fronte ai conflitti familiari a Natale

Un gruppo di psicologi australiani della Fondazione Jean Hailes ha rilevato un alto tasso di delusione per le aspettative che il Natale genera, e propone un cambio di abitudini proprio per evitare tensioni.

” Può essere un momento in cui le persone bevono troppo, il che tende ad allentare le restrizioni su ciò che viene detto e diventa troppo diretto “, ha affermato la professoressa Jane Fisher.

La disinibizione, un prodotto dell’alcol, ci fa avere meno controllo su ciò che facciamo o diciamo, cessando di avere “filtri” nel nostro comportamento; cioè, è più probabile che ci lasci trasportare senza pensare alle conseguenze delle nostre azioni.

Il consumo controllato di alcol potrebbe impedire che questi conflitti latenti irrisolti vengano alla luce. È più probabile mantenere l’armonia familiare in assenza di alcol.

Brindisi in famiglia.

La cordialità e il rispetto per mantenere la calma

In caso di tensione, è importante mantenere la calma e ricordare lo scopo principale della riunione di famiglia: trascorrere un momento piacevole e armonioso. Non lasciarsi trasportare da uno scatto di rabbia o da certi comportamenti o commenti di alcuni membri della famiglia.

Bisogna fare un respiro profondo e prendere aria se necessario. Fermarsi e pensare ai motivi per cui divertirsi con la famiglia; ciò può aiutare a controllare la rabbia che certe situazioni a volte generano in sé.

Conclusioni

Diventa essenziale mantenere la cordialità, il rispetto e il dialogo come forme di comunicazione per evitare liti familiari. In modo tale che le opinioni e le credenze degli altri siano rispettate, anche se non condivise.

Ricordiamo che ogni persona è un mondo e ha il suo punto di vista, quindi è necessario rispettare gli altri, ascoltare i loro punti di vista ed essere rispettosi, anche se in alcuni momenti ci costa.

This might interest you...
Riunioni familiari: come affrontarle con successo
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Riunioni familiari: come affrontarle con successo

Non per forza deve andare tutto storto nelle riunioni familiari, ma spesso ci sono conflitti irrisolti, ed essi trovano una buona opportunità per e...