I valori in una relazione di coppia

4 Gennaio 2020
I valori in una relazione di coppia vengono incarnati dai membri della stessa. A questo proposito possiamo affermare che quando i due si assomigliano ci sono più probabilità che il progetto comune prosegua.

Partendo dal presupposto che non esistono partner assolutamente uguali, è molto importante condividere gli stessi valori in una relazione di coppia; vedremo anche come questi fluiscono tra i due in modo sano e non tossico. Stabilire dei valori alla base della relazione di coppia è determinante affinché la relazione funzioni.

Cosa è una coppia? Il termine “coppia” può fare riferimento a un insieme di due persone legate da una relazione d’affetto più o meno ufficializzata: fidanzamento, matrimonio o coppia di fatto. A cosa ci riferiamo, quando parliamo di valori? I valori indicano quelle qualità o virtù che definiscono una persona, un’azione o un oggetto, considerati positivi o di grande importanza da un gruppo sociale.

Detto in altre parole, i valori sarebbero quelle qualità che spiccano in ognuno e che spingono ad agire in un modo o in un altro, poiché fanno parte delle sue convinzioni. Oltretutto, esprimono gli interessi di una persona e condizionano i suoi comportamenti.

Le tue convinzioni diventano i tuoi pensieri, i tuoi pensieri diventano le tue parole, le tue parole diventano i tuoi comportamenti, i tuoi comportamenti diventano le tue abitudini, le tue abitudini diventano i tuoi valori, i tuoi valori diventano il tuo destino.

-Mahatma Gandhi-

Cuore disegnato sul vetro

I valori in una relazione di coppia

Nello studio condotto da Medina et al. (2005) e incentrato sulla dimensione semantica dell’intimità, si osserva che sia gli uomini che le donne sono alla ricerca di un partner che esprima bisogni simili ai propri, con cui sentirsi compatibile, con cui avere delle caratteristiche in comune, affine, con cui ci si possa identificare, che abbia gusti simili ai propri.

Dal punto di vista della teoria strumentale della selezione del partner, quanto appena detto si deve al fatto che gli esseri umani sono alla ricerca di qualcuno che possieda valori simili ai propri (Centers, 1975). In tal modo, ci si allinea con compagni omologhi, ovvero che hanno caratteristiche sociali, economiche e culturali affini ai propri (Rice, 1997).

Relazionati con qualcuno che condivida i tuoi valori e insieme conquisterete il mondo.

-John Ratzenberger-

E se remiamo insieme, nella stessa direzione…

Remare insieme, nella stessa direzione, definire i valori in una relazione di coppia è determinante per far andare il rapporto come dovrebbe, o per renderlo migliore.

I comportamenti e le aspettative di ogni individuo -in questo caso con riferimento al rapporto di coppia- rispondono alle convinzioni e ai valori sociali trasmessi mediante il processo di socializzazione al quale sono stati sottoposti (Kaminsky, 1981).

Il processo di socializzazione è trasformatore nel corso del tempo, in quanto modifica i valori e le norme sociali, per cui è prevedibile che anche le convinzioni e i comportamenti delle persone cambino di conseguenza (Diaz-Guerrero, 2003). Proprio in questo modo, le aspettative, i comportamenti e i valori in una relazione di coppia cambiano (García-Meráz, 2007), delineando nuovi parametri, i quali sono condizionati e rispondono alla situazione sociale in cui si trova la coppia (Snyder e Stukas, 1999).

Bisogna lavorare su alcuni importanti valori in una relazione di coppia

Stabilire i valori alla base della relazione di coppia è un obiettivo che richiede un lavoro congiunto. Come abbiamo detto sin dal principio, ogni coppia è unica e, quindi, lo sono anche i valori che a essa si adattano.

Eppure, possiamo parlare di alcuni valori di base comuni alla maggior parte delle coppie. Stiamo parlando di valori quali l’amore, la fedeltà, il sostegno reciproco, la generosità, il mutuo rispetto e la comunicazione. Li descriviamo a seguire.

Amore

Ci sono molti tipi di amore, ma tutti imbastiti con lo stesso filo conduttore. Dire a qualcuno “ti amo” non è come dirgli “ti desidero”.

Queste sequenze, vicine eppure lontane, mettono insieme una serie di fenomeni che vanno dall’innamoramento all’amore solido, sfociando nella convivenza. Presuppone la sorpresa data dalla scoperta di un’altra persona e dell’innamoramento progressivo per arrivare a una formula stabile, duratura e vincente.

Fedeltà

La fedeltà dipende dal tipo di accordo precedentemente stabilito. Ogni coppia, infatti, raggiunge una sorta di compromesso. Ci sono coppie assolutamente monogame, e altre no. La questione è chiara: se i patti vengono rispettati c’è fedeltà. In caso contrario, subentra il tradimento.

Sostegno

Poter contare sull’altra persona, sul fatto che non ci tradirà e che difenderà le nostre posizioni è una sensazione che ci fa sentire più coraggiosi, meno vulnerabili.

Questo è un punto a favore per affrontare le difficoltà. Si tratta di essere empatici con il partner, cercando di capirlo più a fondo e meglio, esprimendogli approvazione e supporto incondizionato.

L’amore stabilisce le basi di tutti i valori umani.

-Milan Hollister-

Generosità, uno tra i valori in una relazione di coppia

Può sembrare strano, ma a volte in una coppia l’egoismo prevale sulla generosità. C’è a chi non viene naturale essere generoso con il partner, riuscendo solo a chiedere di avere o a pensare a se stesso (“io ho bisogno”, “io voglio”, “a me piacerebbe”), il che genera sentimenti negativi.

Essere in un rapporto a due, tuttavia, è molto di più. Il modo migliore per essere generosi nella coppia è non pensare solo a se stessi, è mettersi nei panni dell’altro, cercando di capire il suo punto di vista, anche se a volte non lo condividiamo.

Rispetto

Costruire una relazione sul rispetto reciproco è un valore fondamentale. Su questo punto, i membri della coppia devono trovarsi sulla stessa lunghezza d’onda. 

Si tratta di offrire uno spazio all’interno di una relazione, sia a livello individuale che per la coppia. Parliamo di rispetto anche quando accettiamo l’altra persona nella sua totalità, senza provare a cambiarla.

Coppia che parla perché la comunicazione è tra i valori in una relazione

 

Comunicazione

L’ideale sarebbe mettere in atto una comunicazione assertiva e scorrevole, che faccia nascere la fiducia. La cosiddetta comunicazione assertiva viene definita da Satir (1988) come la capacità di esprimersi in modo diretto, onesto e rispettoso.

In ogni caso, aprire canali di comunicazione all’interno della coppia vorrebbe dire che entrambi i membri si sono assunti l’impegno di condividere tutto quello che fa parte di un legame, ovvero divergenze, successi, obiettivi comuni, bisogni, ecc, oppure di sviluppare la predisposizione a farlo. Una buona comunicazione si riflette in legami sani, rispetto reciproco, sentimento, affetto e complicità.

Centers, R. (1975). Sexual attraction and love: An instrumental theory. Springfield, IL: Ch. C. Thomas.

Díaz Guerrero, R. (2007).La psicología del Mexicano 2. Bajo las garras de la cultura. (2 Ed.) México: Trillas.

García-Meraz M. (2007). Inicio, mantenimiento y disolución de la pareja: Socio cultura y valores en parejas del norte, centro y sur de la República Mexicana. (Tesis no publicada de Doctorado). UNAM, México.

Kaminsky, G. (1981).Socialización. México: Editorial Trillas.

Medina, J. L. V., López, N. I. G. A., & Valdovinos, Z. P. S. (2005). Elección de pareja en universitarios mexicanos. Enseñanza e Investigación en Psicología10(2), 355-367.

Rice, F.P. (1997). Desarrollo humano, estudio del ciclo vital (2ª ed.). México: PrenticeHall.

Riso, W. (2003). La fidelidad es mucho más que amor. Editorial Norma.

Rojas, E. (2006). El amor inteligente. Salvat.

Rojas, J. O. (2012). El vínculo de pareja: Una posibilidad afectiva para crecer. Revista Electrónica Educare16, 23-30.

 

Satir, V. (1998). Nuevas relaciones humanas en el núcleo familiar. México: Pax.

Snyder, M. & Stukas, Jr. A. A. (1999). Interpersonal processes: The interplay of cognitive, motivational and behavioral activities in social interaction. Annual Review of Psychology, 50, 273-303.