La felicità, un cammino da percorrere

· 30 gennaio 2016

Tutti noi cerchiamo la felicità. Quella sensazione di pienezza, di gioia, così difficile da descrivere. Quella pace dei sensi in cui tutto è perfetto.

Tuttavia, gli impegni quotidiani, le responsabilità, il lavoro, la mancanza di vacanze, etc, ci fanno sprofondare in uno stato di stress difficile da superare. Se a tutto questo sommiamo i problemi che possono presentarsi ogni giorno, capiamo perché ci può capitare di sentirci frustrati, arrabbiati e insoddisfatti. Che cosa possiamo fare per cambiare questa situazione?

Cercare la felicità deve essere la vostra priorità. Se non siete felici, cambiate ciò che vi rende infelici!

Cambiare, modificare qualcosa per far sì che la felicità torni a splendere nella nostra vita, può sembrarci impossibile per mille motivi. Oggi vogliamo aiutarvi a trovare la felicità in ogni piccola azione che portate a termine.

Di fronte a voi avete un cammino che porta alla felicità, ma forse ci siete passati accanto senza notarlo, l’avete ignorato oppure non sapete dove trovarlo né come percorrerlo. Oggi vi aiuteremo a farlo: la felicità vi sta aspettando.

felicità3

Risanate i ricordi e perdonate

Tutti noi abbiamo ricordi tristi legati al passato. Momenti in cui siamo stati male, ma dai quali spesso abbiamo imparato molto. A chi non capita di affrontare momenti tristi nella vita? Afferrateli, non ignorateli! Prendetevene cura e iniziate a risanarli. Il segreto sta nel perdonare, non solo gli altri, ma anche voi stessi.

Può essersi trattato di una frustrazione, un malinteso, una situazione che si è verificata perché nessuno è riuscito a evitarla… Brutti momenti, periodi bui che tutti attraversiamo. Perdonate e perdonatevi per questo. Se qualcosa è accaduto per colpa vostra, ormai è acqua passata. Questo è il momento di cambiare le cose, di cambiare tutto, di non commettere di nuovo gli stessi errori.

Curate le ferite del passato, e guardate avanti!

Sapete bene che imparare dai vostri errori vi permetterà di diventare persone migliori e, in questo modo, vi avvicinerà alla felicità che tanto desiderate. Non serbate rancore, non rimuginate su cose che sono ormai acqua passata. Solo il presente è davvero importante, e cambiare è nelle vostre mani. Non incolpatevi, non pensate a ciò che è accaduto. Date valore all’oggi.

felicità4

Godetevi tutto ciò che avete

Molto spesso desideriamo più di quello che abbiamo. Non è una cosa negativa, perché è bello avere una visione positiva del futuro, voler continuare a crescere e raggiungere grandi obiettivi. Ma state dando valore a ciò che avete adesso? Questa visione idealistica del vostro futuro potrebbe annebbiare il presente.

Forse volete riuscire a comprare la casa dei vostri sogni oppure essere ricchi o forse vorreste conoscere il vostro partner ideale. Ma quello che a volte perdiamo di vista è che, pensando a ciò che vogliamo, trascuriamo ciò che abbiamo già. Va bene pensare a quello che vogliamo ottenere, ma dobbiamo essere consapevoli del fatto che non sempre ci riusciremo. E la verità è che non sarà la fine del mondo!

Siate umili, guardatevi intorno. Siate felici delle cose che avete, dei vostri amici. Godetevi il più possibile il presente. Perché la felicità, a volte, non arriva quando otteniamo ciò che desideriamo. Crediamo che avere più cose o più soldi ci renderà più felici, e che altrimenti non riusciremo a esserlo. Ma ci sbagliamo: la felicità sarà con noi ogni volta che lo desideriamo.

La felicità risiede dentro di voi, non la troverete in ciò che volete ottenere.

felicità2

Valorizzatevi e realizzate i vostri sogni

Come vi abbiamo appena detto, molto spesso crediamo che la felicità non sia dentro di noi, ma dentro ciò che dobbiamo ottenere. Per iniziare, quindi, dobbiamo imparare a valorizzarci. Davvero credete di poter essere felici grazie a qualcosa, se non siete contenti con voi stessi? Pensateci, è lo stesso principio per cui si dice che non è possibile amare gli altri se prima non amiamo noi stessi.

Imparate a rispettarvi, a credere in voi stessi e nella vostra felicità. Imparate a valorizzarvi e a valorizzare i vostri sogni. Per esempio, che cosa ci dite di quel viaggio che volevate fare? E di quella lingua che volevate imparare? E di quell’amico che avevate detto che avreste risentito?

Per essere felici, dovete iniziare a realizzare i vostri sogni sin da subito. Non lasciate le cose per domani, perché quel “domani” si trasformerà in un mese, e poi in un anno. Se volete fare qualcosa, fatelo subito! Abbiamo solo questa vita, davvero volete continuare ad aspettare prima di essere felici?

Non attendete oltre e iniziate a percorrere il cammino verso la felicità. La scelta è solo vostra!

Non perdete tempo, fate della vostra vita ciò che volete. È arrivato il momento di essere felici, senza perdere la testa, certo. Siamo sicuri che non vi pentirete di quel momento di follia in cui avete deciso di investire nei vostri sogni, senza pensarci nemmeno un secondo.

Immagini per gentile concessione di Mariana Kalacheva e Pascal Campion