Mi piace la gente che non inganna mai

· 31 gennaio 2016

Mi piace la gente che non inganna. Mi piacciono le persone che restano, che non decontestualizzano, che non drammatizzano, che non deludono. Mi piacciono perché con loro imparo ad amarmi quando le paure cominciano a farsi sentire e le debolezze controllano la mia vita.

Mi piacciono perché ci sono sia nei giorni di sole che in quelli di pioggia, perché mi hanno dimostrato che in loro posso sempre trovare un bell’abbraccio e che c’è ancora qualcuno a questo mondo che resta al tuo fianco.

Ci sono persone che sono belle ogni giorno dell’anno, che ci aiutano a capire con la melodia più incantevole che ciò che è emanato dal cuore ci innalza e ci fa sentire l’odore di casa, perché la casa sta dentro di loro.

L’altra faccia della medaglia: le persone che ci svuotano

gente che non inganna 2

C’è anche un’altra realtà nelle persone che ci circondano. Ci sono le persone che ci deludono, che ci rendono ingiustamente diffidenti nei confronti della brava gente, che ci fanno credere che l’onestà, la sensibilità e il rispetto siano assenti in questo mondo di matti.

Sono quelle persone che preferiscono non parlarci più, piuttosto che chiederci scusa per un loro errore. Sono quelle che si allontanano per il semplice fatto che la relazione con noi non è più di loro interesse o perché lasciano che i malintesi minino emozioni prima stabili.

Quando si ha a che fare con individui del genere, è difficile che il nostro cuore batta senza dolore. Per noi diventa impossibile amare senza senso di colpa o abbracciare senza paura. Ma la facciata cadrà a causa del suo peso, la plastica delle maschere si romperà e la verità risuonerà così forte che si sentirà persino l’eco.

La delusione ci lascia orfani, ci stordisce e ci fa sentire nudi e indifesi. Tuttavia, grazie a ciò, potremo valorizzare le vere gioie, che sono quelle che allontanano le pene.

La comprensione attraverso l’anima

gente che non inganna 3

Ci sono persone con cui ci capiamo con un solo sguardo, poiché la complicità ci attraversa l’anima. Le persone che danno senso alla nostra vita sono quelle con cui la condividiamo.

Con loro preferiamo spiegare perché siamo tristi piuttosto che fingere di sorridere. Con loro andiamo controcorrente. Loro vogliono salvarci, vogliono il nostro bene, vogliono che andiamo avanti, che siamo energici, che usciamo dal nostro nido.

E il sentimento è reciproco. È questo che rende tali rapporti così importanti, così personali, così nostri. In essi vi è parte della nostra essenza, della nostra forza e del nostro orgoglio.

È per questo che amiamo la gente che non inganna mai, perché va avanti e ci guarda negli occhi. Perché ci stimola, accarezza le nostre ferite e colma d’amore ogni meta raggiunta e ogni dettaglio.

Il principio dell’amore incondizionato

gente che non inganna 4

Non è facile abbracciare senza paura quando abbiamo subito un brutto colpo, una botta che ci ha zittiti, che ci ha creato un nodo alla gola, che ha aperto in noi una ferita, che ci ha fatto rabbrividire.

Tuttavia, grazie a quest’esperienza, ora sappiamo cosa siano l’amore incondizionato, la bontà infinita, l’umiltà, l’onestà, la gentilezza, il rispetto e l’affetto sincero. Ora sappiamo che dobbiamo allontanarci dall’egoismo, dall’amarezza, dall’ipocrisia e dalla superbia.

In questo modo, ci avvicineremo alla gente che non inganna e ci circonderemo di persone che decorano gli ostacoli con un sorriso, che danno un impulso alla vita.

Scegliere con chi vogliamo condividere la vita è una delle casualità più belle che esistano. Ci sono persone che restano, altre ad apportare nuove cose, altre che ci offrono qualcosa e altre ancora che ci conquistano… E poi ci sono quelle da cui è impossibile separarsi, anche se si trovano a chilometri di distanza da noi.

gente che non inganna 5