Mi piace la gente che mi cerca senza un motivo preciso

26 novembre 2015 in Emozioni 260 Condivisi

Nel nostro ciclo vitale, accumuliamo diversi tipi di relazioni sociali. Amicizie di lunga data che non finiscono mai, colleghi di lavoro passeggeri, incontri casuali che diventano più preziosi della famiglia stessa, etc.

Si può dire che il nostro quotidiano sia composto da un complesso caleidoscopio in cui le emozioni e i sentimenti possono essere vari, diversi e persino in contraddizione tra loro.

Tuttavia, l’aspetto delle persone a cui diamo più valore è l’autenticità. Perché le persone umili emanano semplicità e brillano d’integrità, non conoscono ricatti né doppi fini.

Provate a riflettere su questa semplice domanda: quante persone autentiche fanno parte della vostra vita? Non pensate solo alle vostre amicizie, concentratevi anche sui membri della vostra famiglia.

Probabilmente, il numero totale di queste persone si conta sulle dita di una mano. Sono i pilastri della vostra quotidianità, gli assi attorno ai quali ruotano la vostra anima e il vostro cuore, i punti di riferimento che non vengono mai a mancare; sapete che con loro potete essere voi stessi, senza paura di essere giudicati o additati.

Oggi parleremo delle persone che ci cercano ogni giorno, senza che ce ne sia un motivo, semplicemente perché sì, perché esistiamo, perché siamo noi.

Gli amici, il partner, la famiglia… Persone importanti che rimangono nella vostra vita senza essere costrette, non rappresentano un peso e non sono soffocanti. Semplicemente condividono la loro vita con noi e ci arricchiscono.

Il tipo di persone che includiamo nelle nostre vite

Si dice che arriviamo a questo mondo come se fossimo caduti da un caminetto. A nessuno è data la possibilità di scegliere la famiglia o il tipo di educazione che riceverà. Non è possibile cambiare la propria famiglia, ma arriva un momento in cui si può decidere in che modo relazionarsi con essa.

Il sangue rende parenti, ma, spesso, i familiari ci fanno sentire prigionieri con le loro catene, quelle corde che bloccano la nostra crescita personale.

Non si può dire lo stesso per quello che accade dopo, quando usciamo dal primo contatto con la sfera familiare ed entriamo nel complesso campo delle relazioni sociali ed affettive. Che tipo di persone includiamo nelle nostre vite?

gente che cerca senza motivo 2

Conoscerete svariate personalità, alcune combaceranno con le vostre preferenze, faranno parte dell’atlante dei vostri affetti, gireranno nella ruota delle vostre emozioni, ma …

Come sapere quale persone sono più adeguate per regalarvi un’autentica felicità?

Il valore della reciprocità

Non si tratta della logica “io ti do questo, quindi tu mi devi dare quello”. Non c’è nulla di materiale: stiamo parlando di una reciprocità emotiva e di una particolare compatibilità, in cui non esistono ricatti, né la necessità che una persona ricopra vuoti o problemi personali.

  • “La reciprocità è sapere che ciò che io investo, lo investi anche tu. Se io ti offro il mio appoggio, la mia apertura emotiva e la mia confidenza, mi aspetto lo stesso da te.”
  • Se c’è un dislivello, poiché una delle parti fa tutti gli sforzi ottenendo solo carenze, la relazione smette di essere “consapevole”, perché uno dei due non agisce da persona matura.
  • La reciprocità si basa anche sul riconoscimento. “Io ti riconosco come una persona importante della mia vita e mi aspetto di esserlo per te”.

L’autenticità

Si dice che le persone autentiche siano poche, perché la maggior parte della gente è indaffarata a mostrare qualcosa di sé che non è reale.

Le persone autentiche esistono e sanno mostrarsi a voi per quello che sono. Accettano le loro qualità e riconoscono i propri difetti, non hanno bisogno di nascondersi dietro a nulla, nemmeno dietro alle scuse.

Le persone autentiche praticano la sincerità, un tipo di sincerità che aiuta e conforta e che non cerca mai di attaccare o giudicare gli atti o le parole altrui.

  • Spesso, in famiglia, si utilizza la tecnica dell’accusa e delle sanzioni mediante frasi del tipo “sapevo che non l’avresti fatto”, “te lo dico per il tuo bene, non sei fatto per questo percorso”.
  • Le persone autentiche, umili e sincere non giudicano facilmente, né puniscono, perché dispongono di una buona auto-conoscenza e di empatia.

Siate persone che meritano di essere cercate

Non dobbiamo commettere l’errore di dipendere da altri per essere felici, per completare l’altra metà del nostro divano o per avere qualcuno con cui sfogarsi delle preoccupazioni quotidiane.

Così come noi cerchiamo l’autenticità nelle nostre relazioni sociali, dobbiamo a nostra volta mettere in pratica il comportamento che cerchiamo negli altri.

gente che cerca senza motivo 3

  • Volete avere accanto persone di fiducia? Dimostrate che di voi ci si può fidare.
  • Volete avere accanto persone che vi comprendano? Imparate ad ascoltare e a mettervi nei panni dell’altro.
  • Volete avere accanto persone allegre? Lavorate sulla vostra felicità e imparate ad offrirla.

Se in questo momento della vostra vita vivete in un contesto sociale composto da persone che vi cercano solo per un tornaconto personale o che vi soffocano, riflettete su cosa dovreste fare per sentirvi meglio.

Ricordate: le persone non cambiano; se vi deludono, è perché, in realtà, non sono mai state quello che credevate.

Immagine per gentile concessione di Karin Taylor, Nina de San

Guarda anche