Come scegliamo la persona giusta per vivere l’amore

7 maggio 2016 in Emozioni 112 Condivisi

Vivere l’amore è probabilmente l’emozione più forte e piena di magia che si possa provare, un regalo della vita. L’amore ospita le migliori sensazioni che ci spingono ad essere persone migliori, esseri umani e anime eterne. Ci porta a sviluppare e a portare alla luce la migliore versione di noi stessi per e con gli altri, senza dimenticarci dell’amor proprio.

Nel corso dell’esistenza, il nostro cuore impara e cresce con diverse esperienze o persone completamente diverse tra loro. Possiamo innamorarci perdutamente di ognuna di esse o possono anche passarci accanto ogni giorno senza notarle solo perché non è nostro destino scoprirle in questa vita.

Tuttavia, a volte, non capiamo perché la nostra anima sceglie “di voler dare tutto il meglio di noi” a uno o un altro essere umano, arrivando a vivere emozioni poco positive che difficilmente riusciamo a gestire. Per questo motivo, oggi vi invitiamo a scoprire come funziona il processo di selezione interiore che il nostro cuore porta a termine quando si tratta di amore.

Ci uniamo a coloro che rivivono la nostra prima esperienza con l’amore

Amiamo e ci leghiamo per la vita a una persona senza sapere come, a volte lo facciamo incoscientemente. Ci chiediamo anche un’infinità di volte che cosa abbia che ci rende così pazzi d’amore e trascorriamo ogni giorno senza arrivare a comprenderlo del tutto.

shutterstock_124886479

Tuttavia, come è naturale e meraviglioso, queste esperienze hanno origine nel ricordo di quelle persone che hanno segnato la nostra infanzia per quanto riguarda l’amore: i nostri genitori, i fratelli, le persone che ci hanno cresciuto e che un giorno ci hanno fatto provare lo sprigionarsi della luce nel nostro cuore.

Queste esperienze fanno riferimento alle nostre sensazioni e alla percezione che avevamo dell’amore da bambini. Sia la loro presenza sia la loro mancanza. Per questo motivo, da adulti scegliamo una persona simile a quella che ci ha segnato in un determinato momento della nostra vita come l’infanzia. E poco a poco il nostro cuore desidera avvicinarsi ad essa.

Perché le nostre anime si completano

Quando siamo innamorati, percepiamo il nostro compagno o compagna come un’anima gemella simile a noi, che arricchisce la nostra anima con le sue differenze. Così impariamo da lui o da lei e il nostro potenziale e le qualità che fino ad allora andavano sprecate si evolvono. L’amore ci insegna e ci rende migliori per questo e dobbiamo essere grati alla vita per aver incontrato la persona che ci ha risvegliati.

Anche molti studi scientifici in relazione alla scelta incosciente dell’amore indicano che la persona che scegliamo è una versione perfezionata dei nostri genitori: una persona che è simile a nostro padre o a nostra madre. Ed è per questo che riusciamo a relazionarci così bene con lui/lei. Inoltre, porta in sé ad alti livelli quello che i nostri genitori non hanno potuto condividere con noi e che ci ha sottoposto da piccoli ad una carenza.

shutterstock_160219655-1

Una relazione sana ci aiuta a crescere

Una relazione tra due persone basata sull’amore incondizionato ha un principio eterno: scoprire una persona che ha sempre segnato il nostro cuore in modo positivo, imparando e condividendo ciò che non sapevamo. Per questo motivo, potremo considerarla un’avventura con un inizio, ma senza una fine. Il nostro amato o amata sarà sempre parte della nostra essenza e la plasmerà.

Una relazione sana è un’avventura tra due esseri incredibili in cui si scopre e si accetta ciò che non ci appartiene. Le qualità che in principio ci fanno vedere l’altro come perfetto, con il corso del tempo, potrebbero sembrarci difetti. Carenze che se amiamo incondizionatamente faremo nostre senza lasciarle da parte, ma nella loro accezione più positiva.

I membri di una coppia sana crescono imparando e completandosi, scegliendo e stabilendo ogni giorno la strada che li farà evolvere o decidere se è arrivato il momento di abbandonare questa storia nata per imparare.

Per questo motivo, scegliamo di avere o meno una relazione con una determinata persona: per imparare a gestire e a vivere un vero amore grazie alla comunicazione sincera. La missione e le prove che ci pone la vita ogni giorno per essere migliori e comprendere la nostra vera grandezza come esseri umani: il dono di condividere ciò che tutti serbiamo dentro di noi. Qualcosa che la scienza può confermarci e regalarci nuovamente.

Guarda anche