Personalità difficili: vi identificate in qualcuna di essa?

· 20 novembre 2015

Ogni giorno scopriamo nuove personalità con cui dobbiamo fare i conti anche se non vogliamo. A volte le persone che abbiamo intorno possono essere tossiche per noi, e dobbiamo decidere se allontanarci da loro o se essere forti e non lasciarci influenzare.

“Le persone dal carattere semplice, senza complicazioni, sono le più difficili da comprendere.”

-Hugo von Hofmannsthal-

Oggi vogliamo parlarvi di alcune delle personalità più complicate, quelle verso cui facciamo fatica a provare empatia. Per esempio, chi non ha mai conosciuto una persona ostile o la tipica persona che si lamenta di tutto? E che dire di chi finge sempre di essere d’accordo con l’opinione di tutti?

Forse vi identificherete in alcune delle personalità che vi descriveremo a seguire o forse avrete incontrato qualcuno che ha queste caratteristiche. In ogni caso, la cosa importante è sempre esserne consapevoli!

So tutto io

Di sicuro al lavoro o a scuola avrete conosciuto il tipico “so tutto io” che si vantava della sua abilità per uscire a testa alta da qualsiasi impiccio. Quando parliamo di persone che credono di sapere tutto, possiamo trovarci di fronte a due tipi di persone:

  1. Le prime sono quelle che in realtà non sanno di che cosa parlano o sanno lo stretto necessario, ma si danno delle arie come se sapessero sempre tutto.
  2. Le seconde sono invece davvero intelligenti e sono sempre informate su tutti gli argomenti, ma la loro ansia per essere migliori degli altri le rende egoiste.

Se siete state vittime dei “so tutto io”, saprete che hanno la brutta abitudine di sottolineare sempre gli errori degli altri. Vogliono avere sempre ragione e cercano costantemente l’approvazione di chi hanno intorno.

Questo atteggiamento li fa cadere spesso nel ridicolo, nonostante vogliano dimostrare sicurezza. Ma questa sicurezza contrasta con la loro ossessione per essere al centro dell’attenzione.

Molte persone si allontanano da chi ha questa personalità, perché si sentono umiliate dagli errori che i “so tutto io” evidenziano in continuazione.

personalità2

Sbaglio sempre tutto

Un’altra personalità difficile è quella delle persone che vedono sempre il bicchiere mezzo vuoto. Quelle che non riescono a trovare il lato positivo delle cose, ma vedono soltanto gli ostacoli che si interpongono nel loro cammino.

Le persone pessimiste spesso hanno anche un carattere burbero. Può darsi che a volte si sentano scoraggiate e tristi, ma la cosa più comune è che sembrino sempre arrabbiate con il mondo intero.

È importante non lasciarsi influenzare da queste personalità, che potrebbero farci cadere in uno stato di profondo sconforto e tristezza, portandoci a vedere tutto nero a nostra volta.

“Lasciamo il pessimismo per tempi migliori.”

– Pitagora –

Se purtroppo avete avuto brutte esperienze e siete sprofondati nel pessimismo, circondatevi di persone che sprizzino positività da tutti i pori. Solo in questo modo riuscirete a vedere la luce in mezzo all’oscurità.

pessimismo

Essere o non essere, questo è il problema

Vi considerate persone indecise? Allora probabilmente rientrate tra le persone che  hanno moltissima difficoltà nel fare delle scelte.

Gli indecisi sono persone molto riflessive, ma hanno anche molta paura di buttarsi, finché non rimangono senza altre opzioni. Sono sempre perseguitati dai dubbi, e questi non li fanno sentire sicuri delle scelte che devono fare nella vita.

Se siete tra coloro che restano sempre zitti per paura che gli altri non condividano la vostra opinione o se avete sempre dubbi in tutti gli aspetti della vostra vita, probabilmente rientrate nella categoria delle persone indecise.

“L’essere umano più miserabile del mondo è quello in cui la sola cosa abituale è l’indecisione”

-William James-

Questo atteggiamento può provocare che le persone sentano di non poter contare su di voi per certe cose, perché non sapranno se pensate davvero ciò che dite, se siete sicuri al cento per cento o se i vostri dubbi vi portano semplicemente a sostenere l’opinione della maggioranza.

Conoscete altre personalità difficili? E che ne pensate di quelle che vi abbiamo presentato? Trovarci affianco persone di questo tipo o rientrare noi stessi in una di queste categorie ha sia dei lati positivi che negativi. L’importante è riuscire a distinguerle ed essere coscienti del modo in cui ci influenzano.