Persone che guardano porno: perché?

Il consumo di pornografia sembra non essere associato alla soddisfazione che una persona può provare per la propria relazione. Quindi, se non per colmare questa lacuna, quali sono i motivi per cui le persone guardano porno?
Persone che guardano porno: perché?
Cristina Roda Rivera

Scritto e verificato la psicologa Cristina Roda Rivera.

Ultimo aggiornamento: 26 gennaio, 2023

Sebbene non sia un segreto che la pornografia possa dare una visione distorta delle relazioni sessuali, non è un segreto nemmeno che il consumo di questo tipo di contenuto sia diventato un’abitudine per molti, che abbiano o meno un partner. Ma perché ci sono persone che guardano porno?

Quando ciò accade, molte coppie consumatrici di porno si domandano: se il mio partner è soddisfatto delle nostre relazioni sessuali, perché continua a guardare porno? Forse io non sono abbastanza?

Ebbene, secondo un team di ricercatori guidato da Beáta Bőthe, solo il 5,94% dei consumatori di pornografia nel loro studio ha affermato di aver visto il porno a causa di una “mancanza di soddisfazione sessuale”. In altre parole, la maggior parte dei consumatori di porno guarda il porno per ragioni diverse dal fatto che il loro partner non è “abbastanza”.

Quindi, se è vero, quali sono i motivi per cui le persone guardano il porno?

I motivi per cui alcune persone guardano porno

Uomo che affronta la tentazione della pornografia.

Con un appetito apparentemente illimitato, l’uomo ha prodotto e consumato materiale pornografico sin dai suoi arbori. I romanidivorevano le poesie d’amore e i “manuali di adulterio” del poeta Ovidio 2000 anni fa. Oggi le trilogie di romanzi sul sesso come Cinquanta sfumature di grigio, 365 giorni o After stanno battendo sempre più record di vendite.

La pornografia ha toccato il suo apice nel 1960. All’improvviso, le riviste sull’argomento hanno cominciato ad occupare le vetrine dei chioschi e anche gli angoli più remoti delle case. Ora centinaia di film e immagini pornografici sono disponibili a chiunque sul web.

Ma cosa succede realmente nel nostro cervello quando vediamo un corpo che viene accarezzato e toccato? Quanto porno è comune guardare? E importa davvero che le donne guardino meno porno degli uomini?

A differenza della scarsa ricerca sui motivi della visione della pornografia, lo studio del comportamento di visione del porno è più sostanziale ed è guidato da varie prospettive teoriche, comprese quelle evolutive come la teoria della strategia sessuale (Salmon, 2012).

1. Persone che guardano porno per emulare il sesso occasionale

Poiché la maggior parte del contenuto dei film pornografici contiene atti e scene sessuali che inducono stati d’animo ed emozioni simili a quelli provocati durante il sesso occasionale e il rapporto (Hald & Malamuth, 2008), si può sostenere che il consumo di pornografia funge da sostituto del sesso occasionale.

Pertanto, le persone orientate al sesso a breve termine possono guardare film pornografici per soddisfare il loro bisogno di stimoli che normalmente ricevono durante il sesso occasionale.

2. Per le emozioni che suscita in noi

Il porno suscita in noi alcune sensazioni comuni. Il problema sta nel tipo, nella frequenza e nella finalità dei consumi.

I film pornografici sono circondati da una moltitudine di luoghi comuni. Prima di tutto, alcuni sostengono che travisano la sessualità, ma chi pensa ancora onestamente che i film siano copie della realtà?

Nessuno è più convinto che le commedie romantiche siano un riflesso della nostra vita sentimentale o che i rapporti familiari avvengano sempre come in Chabrol. Certo, possiamo riconoscerci in certi elementi, identificarci in certe situazioni, ma mai pensare che ci sia tutto da prendere e niente da buttare. Come con qualsiasi cosa, anche se è un po’ artistica.

3. Per eccitazione o per il piacere sessuale

Secondo Bőthe, il motivo principale per cui ci sono persone che guardano porno è per piacere sessuale. Il desiderio sessuale è, naturalmente, naturale e sano.

In una relazione in cui i partner hanno pulsioni diverse, la pornografia è spesso vista come un modo per soddisfare tale esigenza. Ma mentre la pornografia è prodotta specificamente per suscitare, non è prodotta pensando alla salute o alle relazioni del consumatore.

Il porno promette una varietà di sesso, sesso “più caldo” e sesso più estremo. Ma mentre può promettere più porno, più porno non si traduce in sesso nella vita reale. Esperti di relazioni e ricercatori di fama mondiale, i dottori John e Julie Gottman, ad esempio, hanno sollevato serie preoccupazioni circa gli effetti della pornografia sui rapporti sessuali.

Con l’uso del porno, alla fine potrebbe essere necessario molto più di uno stimolo normale per suscitare la risposta evocata da uno stimolo soprannaturale. Al contrario, i normali livelli di stimolo non sono più interessanti. Quindi può darsi che il sesso normale diventi molto meno interessante per gli utilizzatori di pornografia.

4. Persone che guardano porno per conoscere il sesso

Un’altra motivazione comune per guardare la pornografia è conoscere il sesso. Per i giovani, scoprire come funziona il sesso è un motivo comune per rivolgersi alla pornografia. In effetti, uno studio mostra che circa il 45% degli adolescenti che ha utilizzato la pornografia lo ha fatto in parte per conoscere il sesso.

Allo stesso modo, i risultati del sondaggio mostrano anche che uno su quattro tra i 18 ei 24 anni (24,5%) ha citato la pornografia come la fonte più utile per imparare a fare sesso. La curiosità è reale e la pornografia può sembrare il posto più facile da esplorare. Ma questo lo rende il posto migliore?

5. Per affrontare le emozioni negative

Un altro motivo comune per guardare la pornografia è affrontare emozioni spiacevoli. Nello specifico, la “riduzione dello stress” e la “distrazione o soppressione emotiva” appaiono come motivazioni per consumare materiale pornografico. Pertanto, per sfuggire a questi sentimenti, una persona può ricorrere alla pornografia.

Sembra una soluzione rapida per la solitudine temporanea, ma nel migliore dei casi è una distrazione economica e nel peggiore dei casi il porno alimenta solo quei sentimenti.

Che si tratti di alleviare lo stress alla fine di una dura giornata o di sfuggire a emozioni che sembrano troppo difficili da gestire, la ricerca mostra che la pornografia non aiuta davvero a lungo termine. In effetti, la ricerca indica che coloro che consumano materiale pornografico per evitare emozioni spiacevoli tendono ad avere alcuni dei rapporti più bassi di benessere emotivo e mentale.

6. Persone che guardano porno per noia

Mentre la noia è ormai descritta in alcuni ambienti come uno stato d’animo positivo che stimola la creatività, guadagnando anche l’approvazione di Steve Jobs, molte persone preferiscono evitarlo. Il nostro mondo digitale ha fatto un ottimo lavoro nel fornire infinite quantità di intrattenimento e distrazioni per coloro che non sopportano un momento di noia.

Ma considera questa definizione di noia: “l’esperienza avversa di volere, ma non essere in grado di, impegnarsi in un’attività soddisfacente”. La pornografia non può aiutare con la noia perché lascia una persona insoddisfatta e disconnessa. Certo, all’inizio è nuovo ed eccitante, ma poiché il cervello è regolarmente stimolato dal porno, puoi annoiarti guardando lo stesso contenuto. Una persona può iniziare lentamente a desiderare di più e di diverso tipo.

Una dipendenza?

Quando chiediamo perché alcune persone scelgono di consumare materiale pornografico, dobbiamo tenere presente che ci sono persone che non possono liberarsi da questa abitudine. A causa dei modi in cui la visione della pornografia può influenzare il cervello, può essere molto difficile smettere. Tutti questi film possono essere guardati da soli, senza la necessità di acquistare o ordinare nulla da nessuna parte.

Soddisfazione immediata continua, senza alcun tipo di problema per accedere a quello che è già diventato, per molti, un farmaco. Come professionisti della psicologia, dobbiamo tenere conto di questa accessibilità e facilità di accesso alla dipendenza quando pianifichiamo un intervento.

Dobbiamo evitare di incolpare o moralizzare il trattamento se alla fine rileviamo un modello di dipendenza dal porno. Si tratta di promuovere contenuti audiovisivi che concettualizzano il sesso non come un bisogno immediato, unilaterale ea volte violento. L’accesso ad altre storie di seduzione, in cui il sesso è circondato da calore e soddisfazione a lungo termine, può cambiare la visione di queste storie sullo schermo.

Potrebbe interessarti ...
La pornosessualità: di cosa si tratta?
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
La pornosessualità: di cosa si tratta?

La pornosessualità priva le persone del contatto intimo diretto con altri esseri umani. L'altra persona viene sostituita da uno schermo.


Tutte le fonti citate sono state esaminate a fondo dal nostro team per garantirne la qualità, l'affidabilità, l'attualità e la validità. La bibliografia di questo articolo è stata considerata affidabile e di precisione accademica o scientifica.


  • Bőthe, B., Tóth-Király, I., Bella, N., Potenza, MN, Demetrovics, Z. y Orosz, G. (2021). ¿Por qué la gente ve pornografía? La base motivacional del uso de la pornografía. Psicología de las conductas adictivas: revista de la Sociedad de Psicólogos en Conductas Adictivas, 35(2), 172–186. https://doi.org/10.1037/adb0000603.
  • Cameron C. Brown, Jared A. Durtschi, Jason S. Carroll, Brian J. Willoughby,
    Understanding and predicting classes of college students who use pornography,
    Computers in Human Behavior. https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S0747563216306355
  • Junta Británica de Clasificación de Películas. (2020). Jóvenes, pornografía y verificación de edad. bbfc Obtenido de https://www.bbfc.co.uk/about-classification/research.
  • Rothman EF, Beckmeyer JJ, Herbenick D, Fu TC, Dodge B, Fortenberry JD. The Prevalence of Using Pornography for Information About How to Have Sex: Findings from a Nationally Representative Survey of U.S. Adolescents and Young Adults. Arch Sex Behav. 2021 Feb;50(2):629-646. doi: 10.1007/s10508-020-01877-7. Epub 2021 Jan 4. PMID: 33398696.

I contenuti di La mente è Meravigliosa hanno uno scopo puramente informativo ed educativo. Non sostituiscono la diagnosi, la consulenza o il trattamento professionale. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.