Il rafforzamento personale è la miglior difesa contro le avversità

· 16 novembre 2017

Vi è mai capitato di sentirvi “piccoli” e impotenti di fronte alle avversità che si presentavano in un determinato momento della vostra vita? Ci si ritrova a pensare di essere inutili e di non servire a niente. Ci si convince che le cose andranno male e che non si può fare nulla per evitarlo.

Tutto questo cosa implica? Che non faremo alcun sforzo per uscire dalla situazione, perché tanto non servirebbe a niente. Si entra in un circolo vizioso da cui è difficile uscire e che fa aumentare il malessere… C’è qualcosa che possiamo fare? Sì! Continuate nella lettura dell’articolo per scoprire i benefici del rafforzamento personale!

“La domanda non è chi mi lascerà fare, è chi mi fermerà”

-Ayn Rand-

Cos’è il rafforzamento personale?

Quando entriamo nella spirale dell’impotenza appresa, la nostra situazione personale continua a peggiorare. Sentire che non abbiamo la forza di cambiare le cose mina la nostra salute fisica e mentale. È chiaro che può essere molto difficile far fronte alle avversità della vita. Difficile, ma non impossibile.

Se qualcuno vi ha detto che sono sufficienti le buone intenzioni affinché nella vita sia tutto rose e fiori, vi stava mentendo. E non è vero neanche quello che ci suggerisce il diavoletto che sostiene che va tutto malissimo. La felicità di solito è frutto di un equilibrio. Un equilibrio che difficilmente troviamo se non ci sforziamo di lavorare con le forze che si trovano dentro e fuori di noi. È una questione di volontà, ma anche di abilità e di intelligenza.

“Il modo più comune di rinunciare al potere è pensare di non averlo”

-Alice Walker-

Cosa significa questo? Che le cose di solito non cambiano da sole. È molto importante vedere noi stessi come persone in grado di ridirezionare le forze di cui parlavamo poc’anzi e di raggiungere uno stato di equilibrio. Senza chiaramente dimenticare che ci sono cose che non dipendono dalla nostra volontà. Questo è importante, perché se cerchiamo di avere il controllo anche su quello che non dipende da noi, finiremo solo per causare a noi stessi frustrazione.

In sintesi, l’obiettivo del rafforzamento personale è che la persona sia in grado di prendere decisioni e affrontare le varie situazioni che sorgono. Il segreto in questo processo è che la persona capisca che il malessere non sempre viene imposto solo da fattori esterni, ma è anche un processo interno che può essere controllato e gestito.

Donna che salta felice davanti ad un tramonto

Come possiamo stimolare il rafforzamento personale?

Affinché una persona possa vedersi in questo modo, è necessario che abbia un’adeguata autostimaRafforzare la visione positiva di sé stessi, porta ad avere più fiducia nelle proprie capacità e nel potere di cambiare quello che vogliamo. Questa autostima deve adattarsi alla realtà.

Decisamente non facciamo un favore a noi stessi se ci creiamo aspettative troppo alte che non possiamo raggiungere. Otterremo soltanto frustrazione. Per evitarlo, è estremamente importante conoscere bene sé stessi ed essere coscienti dei propri punti di forza e di debolezza. Per raggiungere questa situazione e predisposizione, è importante mettersi alla prova.

“Ho sempre fatto cose per cui non ero pronta. Credo sia così che si cresce. Quando ci sono momenti di -Uffa, non sono del tutto sicura di poterlo fare- e ci obblighiamo ad accettare questi momenti, è allora che progrediamo”

-Marissa Mayer-

Se non corriamo dei rischi, difficilmente possiamo progredire. Confrontarci con la realtà ci sarà di aiuto in quanto ci farà vedere che i nostri problemi raramente sono terribili come pensavamo, e che abbiamo le capacità necessarie per affrontare le avversità. E se falliremo nel nostro intento, potremo constatare cosa abbiamo sbagliato e cambiare approccio, in modo da ottenere un risultato migliore.

Quali sono le caratteristiche di una persona rafforzata?

Vediamo, infine, quali sono le caratteristiche che possiamo riscontrare in una persona rafforzata:

  • Si informa e cerca di conoscere di più gli argomenti che le interessano;
  • Cerca di formarsi e di acquisire nuove capacità;
  • È responsabile;
  • Si conosce e si accetta;
  • Ha un’adeguata autostima e un’adeguata fiducia in sé;
  • È cosciente dell’importanza di prendersi cura di sé stessi;
  • Sa come sono i suoi rapporti sociali e si prende cura di quelli importanti, ma senza auto-sabotarsi, cercando relazioni equilibrate e prive di dipendenza emotiva tossica;
  • È cosciente dell’importanza di stabilire dei limiti nelle sue relazioni interpersonali;
  • È capace di organizzare il suo tempo, definendo obiettivi, necessità e priorità;
  • Sa come prendere decisioni;
  • Cerca di risolvere i conflitti nel miglior modo possibile per tutte le parti coinvolte;
  • Si esprime attivando le sue abilità sociali ed esercitando la sua assertività, così da tenere in considerazione i diritti degli altri e i suoi.
Donna felice grazie al rafforzamento personale

In sintesi, grazie al rafforzamento personale, le persone sono in grado di vivere in armonia con sé stesse e con gli altri, in modo che le loro relazioni sociali guadagnino qualità e il loro stato psicologico migliori… Continuiamo a esercitarci per crescere!

Immagini per gentile concessione di Michael Rosner Hyman, Austin Schmid e Jerry Kiesewetter.