Come rilassare la mente e raggiungere la pace interiore

· 20 luglio 2016

Raggiungere la pace interiore implica raggiungere l’armonia e il benessere emotivo, essere soddisfatti di se stessi nonostante le continue lotte quotidiane. Tuttavia, non è facile liberare la mente quando siamo sempre tartassati da un ambiente frenetico e, a volte, opprimente.

Per molte persone, raggiungere la pace interiore è un desiderio irrealizzabile. Tuttavia, non deve essere per forza così. Bastano piccoli cambiamenti e semplici strategie per aiutarvi a rilassare la mente e a raggiungere quella pace interiore di cui avete tanto bisogno e che ha degli incredibili effetti benefici, sia su di voi sia sui vostri cari.

Nonostante ciò, la strada verso la pace interiore non è semplice. Raggiungere la pace interiore è un processo che richiede essere disposti a lasciare andare ciò che, per noi, è inutile e accettare tutte le nostre emozioni. Raggiungere la pace interiore implica essere disposti a scoprire chi siamo davvero e a renderci conto che solo noi siamo in grado di controllare le nostre risposte e reazioni emotive.

Come rilassare la mente e raggiungere la pace interiore

Stabilire dei limiti

Se la vostra vita è satura, allora dovrete stabilire dei limiti. Forse dovrete smettere di fare alcune di quelle cose che, per voi, sono meno importanti. Siate onesti con voi stessi ed eliminate tutto ciò di cui non avete alcun bisogno. Semplificate la vostra vita.

“Semplificare la propria vita è uno dei primi passi verso la pace interiore. Una semplificazione persistente crea un benessere interno ed esterno che sarà per voi fonte di armonia”.

-Peace Pilgrim-

Trovare una tecnica di rilassamento che funzioni

Donna seduta che medita

Esistono diversi modi efficaci di rilassarsi e alcune tecniche sono davvero veloci. Dovete trovare quella che per voi funziona e metterla in pratica. Dall’ascoltare la musica, all’uscire a passeggiare o a correre, fino a fare yoga o a praticare la meditazione, praticare la respirazione profonda, colorare, ecc.

L’importante è avere a disposizione un vasto repertorio di tecniche di rilassamento per poter applicare quella che vi interessa di più in ogni momento. Decidere di dedicare un momento della vostra giornata alle attività che vi rilassano, inoltre, vi aiuterà a mantenere l’equilibrio.

Non fare un dramma di ogni piccolo problema

Trasformare le piccole complicazioni in grandi problemi non fa che stressarvi inutilmente. I problemi sorgono tutti i giorni e alcuni sono più importanti, altri meno. È per questo che non tutte le complicazioni si possono affrontare allo stesso modo. Dovete imparare a scegliere e a non farvi trasportare dallo stress causato da tutto il resto.

Uno dei modi migliori per rendere la vita di tutti i giorni più facile, più leggera, più positiva e meno stressante, è imparare come evitare di creare problemi dove non ci sono. Tuttavia, quando siamo stressati o molto agitati, è facile drammatizzare i problemi e trasferire la sensazione di urgenza.

Per rilassare la mente di fronte a tutto ciò che appare come un problema, dovete chiedervi se, effettivamente, si tratti di una questione importante e per chi e se ha tanto peso da essere un problema tra 5 settimane, 5 mesi o 5 anni. Guardatevi attorno e osservate gli altri. Di sicuro troverete persone che devono affrontare situazioni molto più complicate della vostra e che, nonostante ciò, sono in grado di trovare la loro pace interiore.

Rallentare

Vivere di corsa non fa che amplificare e confondere le nostre emozioni. Rallentando le vostre azioni fisiche quando vi muovete, quando parlate o quando fate qualcosa (persino guidare, mangiare o lavorare alla vostra scrivania), riuscirete a ridurre automaticamente i vostri livelli di stress.

Vedrete che, rallentando il ritmo, nella vostra mente si accumuleranno meno problemi e riuscirete a percepire meglio tutti i dettagli. Rallentando, riuscirete anche a ridurre la fatica mentale e fisica che implica questo ritmo, il che vi permetterà di essere più in sintonia con voi stessi.

Mettere ordine nel proprio mondo ed eliminare gli eccessi

Mettere ordine nell’ambiente che vi circonda vi aiuterà a mantenere l’ordine anche nella vostra mente. Uno spazio pulito, ordinato e semplice è fonte di chiarezza e ordine nella propria mente. Dedicare alcuni minuti tutti i giorni a mettere in ordine e a pulire la vostra casa e il vostro posto di lavoro è ottimo per rilassare la mente.

Fiore

Mentre ordinate e pulite, non dimenticatevi di eliminare tutto ciò che non è fondamentale, soprattutto ciò che rievoca brutti ricordi o che genera pensieri che sovraccaricano la vostra mente. Non dimenticatevi che, più semplice è l’ambiente che vi circonda, meno possibilità avrete di distrarvi e di trasformare tutto in caos.

Accettare e lasciare andare

Ciò che è stato, è stato. Accettatelo e lasciatelo andare. Non importa di chi è stata la colpa o cosa sarebbe potuto accadere in circostanze diverse. Dovete permettere a quei sentimenti di allontanarsi da voi, senza continuare a rigirarveli tra le dita. Per rilassare la vostra mente, dovete sradicare tutti i pensieri negativi e tutti i ricordi spiacevoli che vi turbano.

Concentratevi sul presente, sulle opportunità che avete ora. Affrontate il futuro senza colpe o rancori.

Risolvere subito i propri problemi

Se avete un problema, risolvetelo. Non aspettate che sia il tempo a decidere per voi o a emanare una sentenza. Risolvendo un problema vi libererete dello stress e riuscirete a lasciarlo andare. Dovete affrontare i vostri problemi, persino quando la soluzione non vi piace o se vi è difficile accettarla.

Più passa il tempo, più complicata diventa la situazione e più difficile è prendere una decisione o accettarne le conseguenze.