Sociologia: cos'è e di cosa si occupa?

La sociologia è una disciplina con ci confrontiamo tutti i giorni. Ma cosa fa esattamente un sociologo? Di cosa si occupa questa scienza? Scopriamolo in questo articolo.
Sociologia: cos'è e di cosa si occupa?

Ultimo aggiornamento: 13 luglio, 2021

Qual è la scienza che ci aiuta a capire meglio il mondo che ci circonda e a migliorarlo? È la sociologia, una disciplina che ambisce a creare una società più egualitaria in quanto a genere, religione, immigrazione, lavoro e molti altri ambiti.

L’oggetto di studio della sociologia sono la vita sociale e i gruppi, così come ciò che accade (o è accaduto in passato) nella società. Un sociologo deve mostrare di avere una coscienza critica nei confronti della società.

Cos’altro sappiamo di questa disciplina? Quali metodologie utilizza per realizzare le proprie ricerche? A cosa lavora un sociologo? Scopriamo di più in questo articolo.

“Il campo della sociologia è estremamente ampio e spazia dall’analisi degli incontri effimeri tra individui per strada all’indagine sui processi sociali globali.”

-Anthony Giddens-

Cos’è la sociologia e di cosa si occupa?

La sociologia è una scienza, nello specifico una scienza sociale, il cui oggetto di studio è la società. Pertanto, è responsabile dell’analisi scientifica della società umana e della popolazione in generale.

Analizza le relazioni tra gli esseri umani, il modo in cui le persone interagiscono in ambienti diversi e in risposta a problemi o sfide diversi (ecco perché ha molti punti in comune con la psicologia sociale); inoltre, studia come si creano le strutture sociali e le comunità.

Tra i maggiori autori che si sono occupati di sociologia troviamo Karl Marx, Auguste Comte, Beatrice Webb, Max Weber e Talcott Parsons, tra gli altri. Ma che cosa studia nello specifico la sociologia?

Studia tutti quei fenomeni collettivi prodotti dall’attività sociale degli esseri umani all’interno del contesto storico-culturale in cui vivono. In altre parole, tiene sempre conto del contesto sociale, culturale e politico della società e della popolazione che sta analizzando.

Cosa studia nello specifico?

La sociologia studia la società e il comportamento sociale umano. Ma fino a che punto? Secondo Giddens et al. (1991), lo studio della sociologia può spaziare dal livello “microscopico” (microsociologia), cioè quello che studia l’interazione e le organizzazioni, a un livello più macro, che comprende diversi sistemi e strutture sociali.

E quali argomenti tratta la sociologia? La gamma è molto ampia: classe sociale, religione, genere, deviazione sociale, salute, economia, istituti penali, internet, educazione, conoscenza scientifica… cioè tutto ciò che ha a che fare con il comportamento sociale in generale.

La sociologia studia insomma tutte le sfere che influenzano direttamente la società e la vita dell’essere umano a livello individuale e collettivo.

Che metodologie usa?

Come ogni altra scienza, la sociologia utilizza una serie di metodologie per indagare il proprio oggetto di studio. In questo caso ricorre a metodologie di ricerca interdisciplinari, ovvero provenienti da discipline e ambiti differenti.

Ciò al fine di analizzare e interpretare le cause e i significati che motivano la comparsa di determinate tendenze nel comportamento sociale. Nello specifico, la sociologia utilizza tre metodologie per analizzare la società. Queste sono:

  • Qualitative: secondo Babbie (2014), “le proprietà qualitative sono il metodo scientifico di osservazione per raccogliere dati non numerici”.
  • Quantitative: riguardano l’indagine empirica sistematica di fenomeni osservabili attraverso tecniche statistiche o matematiche.
  • Comparativo: studia la correlazione tra uno o più fenomeni di studio.
Illustrazione a colori.


Qual è il campo di applicazione della sociologia?

A seconda del campo specifico della sociologia, alcuni studiosi conducono delle ricerche per poter applicare i risultati alla politica sociale e al welfare; altri cercano di comprendere i processi sociali. E per quanto riguarda le opportunità di carriera? Cosa può fare un sociologo?

Sbocchi professionali

Un sociologo può lavorare sia nella sfera pubblica che in quella privata. Inoltre, è una figura chiave nel settore terziario (ovvero quello che riguarda ONG, associazioni, fondazioni, etc). Quali sono le opportunità di carriera per un sociologo? Alcune di queste sono:

  • Insegnamento.
  • Formazione in enti e aziende.
  • Sondaggi.
  • Studi di mercato.
  • Marketing e comunicazione.
  • Dinamiche e mediazione sociale e culturale.
  • Ricerca (nelle scienze sociali e interdisciplinari).
  • Gestione di progetti pubblici.
  • Risorse umane.
  • Altri.

Come possiamo notare, la sociologia è un campo piuttosto vasto, oltre che molto versatile, poiché copre numerosi ambiti. Si concentra sullo studio della società umana e ciò implica lo studio, l’analisi e la comprensione di come si comporta una società.

Inoltre, ha anche l’obiettivo di migliorare la realtà sociale attraverso la comprensione dei suoi fenomeni. Il suo studio e la sua ricerca includono aree ed elementi così diversi fra loro come possono essere l’istruzione, il lavoro, la salute, i ruoli di genere, gli stereotipi, le mode, il razzismo, la solidarietà, eccetera.

“La sociologia ci permette di comprendere le motivazioni e i comportamenti dei diversi gruppi sociali e di ottenere una visione globale del mondo che ci circonda.”

Potrebbe interessarti ...
Teoria dei ruoli: il nostro posto nella società
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Teoria dei ruoli: il nostro posto nella società

Seconda la teoria dei ruoli, i ruoli sociali sono definiti come la funzione che svolgiamo all'interno della società. Attività e atteggiamenti da ad...



  • Babbie, Earl R. (2014). The basics of social research (Sixth edition edición).
  • Barrón López De Roda, A., & Sánchez Moreno, E. (2001). Estructura social, apoyo social y salud mental. Psicothema13(Número 1), 17-23. Recuperado a partir de https://reunido.uniovi.es/index.php/PST/article/view/7841
  • Española, Real Academia (22 de junio de 2016). Diccionario de la lengua Española. Vigesimotercera edición. Versión normal. Grupo Planeta Spain.
  • Giddens, A., Duneier, M., Appelbaum, R. P., & Carr, D. S. (1991). Introduction to sociology. New York: Norton.
  • Hogg, M. (2010). Psicología social. Vaughan Graham M. Panamericana. Editorial: Panamericana.