Stimoli supernormali, un'affascinante scoperta della scienza

Gli stimoli sopranormali sono un fenomeno molto interessante che spiega perché a volte preferiamo riempire la nostra vita di finzione, mentre ci allontaniamo dal mondo reale. Interessante, vero?
Stimoli supernormali, un'affascinante scoperta della scienza

Scritto da Edith Sánchez

Ultimo aggiornamento: 21 novembre, 2022

Gli stimoli supernormali, o superottimali, sono un interessante fenomeno psicobiologico che spiega perché ci sono circostanze specifiche in cui i nostri istinti più elementari sembrano fallire. Ad esempio, succede con il cibo spazzatura: amiamo qualcosa che non solo non ci nutre, ma ha anche il potenziale per farci ammalare.

Il fenomeno degli stimoli supernormali e delle loro conseguenze fu individuato per la prima volta negli anni ’40 da Konrad Lorenz e Niko Tinbergen. Come c’era da aspettarsi, i due studiosi lo identificarono nelle specie animali, a seguito della loro asservaione, poiché questi famosi ricercatori sono i fondatori dell’etologia.

La verità è che tutti gli organismi, compresi gli esseri umani, sono programmati per offrire determinate risposte a determinati stimoli. Ad esempio, fuggire dal pericolo o nutrire i propri figli. Tuttavia, in presenza di stimoli soprannaturali, l’istinto prende un altro corso e fallisce. Come succede? Come mai? Stiamo per scoprirlo.

Devi guardare oltre gli stimoli sopranormali. Sono, per definizione, una cosa troppo buona e devono essere mantenuti entro dei limiti sani… anche se non c’è niente di sbagliato in un pizzico di zucchero una volta ogni tanto “.

-Becky Burch-

donna che mangia hamburger

Stimoli supernormali , cosa sono?

Detto in modo molto tecnico, gli stimoli supernormali sono una modalità di stimoli che esagerano le qualità di altri stimoli. Il risultato è che il recettore di questi emette una risposta molto più forte di quella che emetterebbe in ricezione di uno stimolo normale. Detto così, sembra solo uno scioglilingua, quindi spieghiamo meglio.

Tutti gli organismi sono attrezzati per rispondere istintivamente a determinati stimoli. Se questi stimoli normali vengono scambiati con altri che hanno caratteristiche molto più pronunciate, il comportamento diventa strano e anche la risposta è molto più intensa del solito.

Un semplice esempio può essere visto nell’osservazione fatta da Konrad Lorenz e Tinbergen nei gabbiani reali. In quella specie, le madri hanno un punto rosso sul becco. L’istinto dei pulcini li porta a beccare quel punto in modo che la madre rigurgiti il cibo. Ebbene, i ricercatori hanno mostrato loro un ago di legno dipinto di rosso ei pulcini hanno preferito beccare quest’ultimo piuttosto che il becco della madre.

Un altro esempio è quello di alcuni uccelli che depongono uova blu screziate di grigio. In uno degli esperimenti hanno scambiato quelle uova con uova di gesso, molto più grandi, ma dello stesso colore. Le madri devote hanno abbandonato le vere uova per dedicarsi al covare quelle più grandi. Perché accade, visto che mette persino a rischio ogni specie?

Un fenomeno conclamato

Finora non abbiamo fatto altro che dire che gli uccelli sono stupidi e si lasciano ingannare da semplici trucchi. La verità è che non è così e il fenomeno degli stimoli sopranormali si verifica in tutte le specie, compresi gli umani. Addirittura, negli esseri umani questo effetto si vede più chiaramente.

Abbiamo già parlato del fascino esercitato dal cosiddetto “cibo spazzatura”, la cui principale virtù è quella di fornirci calorie veloci di scarso valore nutritivo. Ci attira al punto da indurci a trascurare il danno che sono in grado di provocarci. Un esempio critico è lo zucchero filato: una soffice nuvola bianca dal sapore intensamente dolce. È praticamente equivalente a non mangiare nulla, ma ci piace.

Un altro esempio di stimoli supernormali nell’uomo è l’esagerazione di certe caratteristiche sessuali allo scopo di attrarre altri individui della stessa specie, come quando qualcuno si sottopone a interventi di chirurgia estetica per avere seni più voluminosi, una vita più snella o fianchi molto pronunciati. Sebbene il risultato possa essere un corpo non credibile, in realtà raggiunge una maggiore attrazione sessuale.

zucchero filato

Molti stimoli supernormali nel mondo di oggi

Gli stimoli sopranormali sono presenti oggi in varie aree del mondo. Sono rappresentazioni superlative della realtà che ci portano ad assumere comportamenti, se non assurdi, almeno irrealistici, come quando qualcuno vive la propria sessualità attraverso la pornografia o vive avventure straordinarie attraverso i videogiochi.

Tutte queste versioni aumentate della realtà esercitano un grande potere di attrazione sulle persone. Sono stimoli supernormali e causano l’effetto previsto.

La domanda che dovremmo porci è se tutte queste iperboli non ci porteranno a vedere “la normalità” come ordinaria e poco attraente, anche se corrisponde alla realtà. E, se così fosse, non ci stiamo forse condannando a rimanere prigionieri del mondo della finzione, mentre la vita reale ci passa accanto?

Potrebbe interessarti ...
L’attenzione è una facoltà mentale decisiva
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
L’attenzione è una facoltà mentale decisiva

L'attenzione è una facoltà umana essenziale ma, al giorno d'oggi, tutto sembra cospirare per impedirci di stare attenti. Scopritene di più.



  • Gamboa Ruiz, V. O. (2010). El Instinto. Motivación Y Emoción.
  • Mora Galeote, J. J. (2022). Estímulos supernormales en la experimentación estética: porno y belkitsch. Valenciana, 15(30), 131-160.