Cinquanta grandi verità del manuale del pessimista

· 26 maggio 2016

Anche essere pessimista e vedere il lato negativo di ogni cosa è divertente. Così la pensa Eric Marcus, autore di Pessimismi. Alla fine, la sua opera arriva a strappare più risate che pianti, nonostante esplori le sfaccettature più nere della realtà.

Per quanto possa sembrare strano, Eric Marcus è un urbanista specializzato in beni immobili. Sua nonna trovava soddisfazione nel vedere il lato negativo della vita, cosa che lo ha ispirato a scrivere riguardo agli aspetti peggiori di ogni situazione, ma con fine umorismo. Il libro contiene frasi di grandi pensatori e altre pensate o adattate dallo stesso Marcus.

La presentazione del libro include la frase: “Siete stanchi delle facce sorridenti? Stanchi che vi dicano: non preoccuparti, sii felice? Avete voglia di gridare Sii realista! alla prossima persona che vi dirà di essere ottimisti? Non siete i soli!”. A seguire vi presentiamo le cinquanta grandi verità contenute in questo manuale del pessimista:

giovane-che-si-copre-il-viso-con-piume

1-Cosa ci si può aspettare da una giornata che inizia con il doversi alzare? (Wendy R. Ellner)

2-L’unico caso in cui una donna ha successo nel cambiare un uomo è quando quest’ultimo è un neonato. (Natalie Wood)

3-Negli adolescenti non c’è niente di così negativo che a ragionarvi assieme non si possa aggravare. (Vari)

4-Mantenete gli occhi ben aperti prima di sposarvi e mezzi chiusi in seguito. (Vari)

5-L’unico modo per mantenersi in salute è mangiare ciò che non piace, bere quello che non si vuole e fare ciò che non va di fare. (Mark Twain)

6-Le uniche persone normali sono quelle che non si conoscono bene. (Joe Ancis)

7-Smettete di preoccuparvi della vostra salute. Se ne andrà di sicuro. (Robert Orben)

8-L’esperienza è una cosa meravigliosa: ci permette di riconoscere un errore ogni volta che lo ripetiamo.

9-Dopo un anno di terapia, il mio psichiatra mi disse: “A volte la vita non è cosa da tutti…” (Larry Brown)

10-Che siate paranoici non vuol dire che non vi stiano cercando.

11-Un pessimista è un ottimista con esperienza. (Don Marquis)

12-Non importa cosa decidiate di fare; è molto probabile vi stiate sbagliando. (Ashleigh Brilliant)

13-Mi aspetto sempre la cosa peggiore e finisce sempre per essere peggio di quanto mi aspettassi. (Henry James)

14-La vita è molto più semplice di quanto crediate; bisogna solo accettare l’impossibile, stare senza l’indispensabile e reggere l’intollerabile. (Kathlenn Norris)

15-Perché torturare se stessi se ci penserà già la vita a farlo? (Laura Walker)

16-Nessuna buona azione è libera da castigo. (Clare Boothe Luce)

17-La vita non è una maledizione dietro l’altra; è la stessa maledizione che si ripete ancora e ancora. (Edna St. Vincent)

18-Benedetto colui che non si aspetta nulla, poiché non avrà nessuna delusione. (Alexander Pope)

19-Prima di peggiorare, le cose peggiorano molto di più. (Lily Tomlin)

20-La vita è un duro affare dal quale nessuno esce vivo. (Herbert Frankel)

21-È un peccato credere che gli altri siano cattivi, ma raramente ci si sbaglia. (H. L. Mencken)

22-Nel cercare di fare una buona impressione su qualcuno, certamente commetterete qualche stupidata. (Tamara Valjean)

23-La differenza tra il genio e la stupidità è che il genio ha i suoi limiti. (Autore sconosciuto)

24-Quando volete sposarvi con qualcuno, andate a pranzo con la sua ex moglie. (Shelley Winters)

25-Quando un uomo porta dei fiori alla propria moglie senza alcuna ragione, è perché esiste qualche ragione. (Molly McGee)

26-C’è così poca differenza fra i mariti che ci si può benissimo fermare al primo (Adela Rogers St. Johns)

27-Invecchiare è meglio dell’alternativa. (Vari)

28-Quanto più uno vive, tanto meno futuro ha di cui preoccuparsi. (Ashleigh Brillant)

29-Il problema di alcune donne è che si entusiasmano per qualsiasi cosa e poi finiscono per sposarlo. (Cher)

30-Il successo è l’abilità di andare di fallimento in fallimento senza perdere l’entusiasmo. (Winston Churchill)

31-Quando finalmente lo si ottiene, già non lo si sopporta più. (Malcolm Forbes)

32-Sono due le tragedie della vita: una è non ottenere ciò che si desidera. L’altra è ottenerlo. (George Bernard Shaw)

elefante-in-una-nuvola

33-Uno comincia a sentirsi giovane a 60 anni, ma ormai è già troppo tardi. (Pablo Picasso)

34-La prima metà della nostra vita ce la rovinano i genitori, la seconda i nostri figli. (Clarence Darrow)

35-Correggimi se sbaglio, ma la sottile linea che esiste tra la pazzia e il buon senso non è diventata ancora più fine?

36-Comincia con un principe che bacia un angelo, per poi terminare con un calvo che guarda un’obesa che sta all’altro lato della tavola. (Anonimo)

37-La felicità è avere una famiglia grande, affettuosa, diligente, che si preoccupa di ognuno e stia unita, ma in un’altra città. (George Burns)

38-L’amore è fuoco. Solo che non si può mai sapere se vi riscalderà il cuore oppure vi brucerà la casa. (Joan Crawford)

39-Abbiate coraggio! Non importa cosa decidiate di fare; molto probabilmente vi state sbagliando. (Ashleigh Brilliant)

40-Il pane cade sempre dalla parte imburrata. (Proverbio inglese)

41-Non c’è problema tanto piccolo che non si possa gonfiare in maniera sproporzionata. (Stuart Hughes)

42-Che vi sposiate oppure no, sarà sempre un peso. (Paul Brown)

43-Quando una giovane si sposa, scambia le attenzioni di tanti uomini per il disinteresse di uno solo. (Helen Rowland)

44-È meglio non sapere come vengono fatte i wurstel e anche le leggi. (Sconosciuto)

45-A volte sembra un peccato che Noè e tutto il suo gruppo non abbiano perduto l’imbarcazione. (Mark Twain)

46-Al mondo non esiste praticamente nulla che un’altra persona non possa fare in modo peggiore e vendere a un prezzo un po’ più conveniente. (John Ruskin)

47-Possiedo denaro a sufficienza per il resto della mia vita, a meno che non compri qualcosa. (Jackie Mason)

48-Ogni essere umano risulta felice due volte nella propria vita: quando ha appena conosciuto il suo primo amore e quando finisce per lasciare l’ultimo. (H.L. Mencken)

donna-in-rosso-con-nuvola-sulla-testa

49-Centomila lemming (roditori norvegesi che, in condizioni di sovrappopolazione, affrontano la morte lanciandosi da una scogliera al seguito del loro leader) non possono essere in errore. (Vari)

50-Ci sono solo due cose infinite: l’universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima. (Albert Einstein)

Immagini per gentile concessione di Lauren Kolodny