7 abitudini da acquisire prima dei 30 anni

· 18 novembre 2015

“Il segreto è crescere dall’interno all’esterno”
-Swami Vivekananda-

I 20 anni rappresentano senz’altro un periodo pieno di cambiamenti, ma è la fase dei 30 anni a segnare davvero l’inizio della vita adulta in quanto tale.

Oggi vogliamo indicarvi 7 abitudini fondamentali per imparare a vivere il terzo decennio della vostra vita con successo!

1. Smettete di preoccuparvi di ciò che pensano gli altri

Una cosa che dovete imparare quanto prima è che l’opinione degli altri non è poi così importante.

Non potete basare la vostra felicità o il modo in cui vedete la vita sui giudizi altrui. Si tratta di un indizio del fatto che avete bisogno di più attenzioni.

È arrivato il momento di concentrarvi sulla vostra vita e fare tutto il possibile per ottenere i risultati che desiderate. Chi vi circonda ha la sua vita e le sue preoccupazioni da risolvere, voi occupatevi delle vostre!

2. Perdonate

“Soltanto gli spiriti davvero coraggiosi conoscono l’arte del perdono. Un essere vile non perdona mai, perché non è nella sua natura”
-Laurence Sterne-

Il perdono è molto importante nell’arco di tutta la nostra vita. Quando raggiungerete i 30 anni, vi troverete a dover fare i conti con situazioni più gravi, che possono ripercuotersi sulla vostra vita sociale e sulle vostre relazioni. Questo non significa che prima non abbiate mai avuto problemi, ma è a partire da quest’età che di solito diventano più seri.

È importante lasciare andare ciò che vi ha fatto soffrire e imparare a perdonare. È questo il segreto di una vita adulta serena e relazioni sincere.

3. Assumetevi le vostre responsabilità

Smettetela di trovare scuse e fate un passo avanti per diventare adulti responsabili.

La maggiore età in molti paesi è fissata a 18 anni, ma la verità è che soltanto verso i 30 acquisiamo maggiori responsabilità.

Quando ci assumiamo le responsabilità delle nostre azioni e delle loro conseguenze, significa che stiamo prendendo in mano la nostra vita.

Tenete in conto che la responsabilità si applica a tutti gli aspetti della nostra vita: relazioni, lavoro, spiritualità, ecc.

30 anni2

4. Risparmiate

“Il più ricco degli uomini è il risparmiatore; il più povero, l’avaro.”
-Chamfort-

Soldi, tempo ed energia sono tre cose che a partire da ora dovrete iniziare a risparmiare, se volete una vita più produttiva.

Viviamo in un mondo che ci insegna che avere subito tutto ciò che desideriamo è la cosa migliore, ma la realtà è ben diversa. Se fino ad ora avete speso ogni singolo centesimo guadagnato o avete acquisito alcune cattive abitudini costose, è arrivato il momento di cambiare la situazione.

È vero che pensare al presente è la cosa più importante, ma anche il futuro arriverà presto ed è bene che non ci colga di sorpresa.

5. Imparate a circondarvi delle persone giuste

Come si comportano i vostri amici? Sono una buona influenza per voi o state con loro soltanto perché avete bisogno di far parte di un gruppo?

Si tratta di una questione molto delicata, perché non è sempre facile ammettere che abbiamo bisogno di attenzioni. Gli amici sono un aiuto prezioso nei brutti momenti, e uno splendido ornamento in quelli buoni.

Nel caso in cui i vostri amici non siano davvero i migliori per voi, non abbiate paura di ammetterlo. Non c’è bisogno di tagliare i ponti in modo definitivo, ma non sprecate nemmeno tutte le vostre energie concentrandole su quella relazione. Potete riuscire a mantenerla, e allo stesso tempo andare alla ricerca di persone più affini a voi.

30 anni3

6. Accettate le cose negative

Nella vita si alternano momenti buoni e cattivi, succede a tutti. E, a volte, le cose migliori accadono a chi crediamo non lo meriti.

L’importante è comprendere che nessuno è contro di voi e vuole rendere la vostra vita un incubo. Bisogna imparare ad accettare le cose negative che ci succedono, e ad andare avanti.

7. Valorizzate le relazioni importanti

“Ignoriamo quanto sia grande l’amore dei genitori, finché non mettiamo al mondo i nostri figli.”
-Henry Ward Beecher-

Spesso durante l’adolescenza e i primi anni della gioventù ci allontaniamo dalla famiglia e da alcuni amici. Fa parte del nostro sviluppo come persone, e non dobbiamo sentirci colpevoli per questo.

Ma ora che avete raggiunto l’età adulta, è arrivato il momento di recuperare quelle relazioni. Non significa che dobbiate passare tutto il vostro tempo con loro, ma è bene che cerchiate di farle crescere e rinnovarle. A lungo termine saranno vitali per il vostro successo.

Una persona di successo non ha soltanto soldi, ma anche relazioni che la facciano sentire piena e realizzata.

I 30 anni sono una fase straordinaria della vita: siete pronti per viverla al meglio?